43.352.178
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SE DEVE PAGARE UNA ASL, LA BANCA NON ANTICIPA PIU' LA FATTURA ALL'AZIENDA

Accade che in Meridione, ma anche al Nord di questo disgraziato Paese ormai in rovina. Se a dover pagare un debito è lo Stato italiano, le banche non anticipano più i soldi alle aziende creditrici. Non è una questione da poco, perchè se gli istituti di credito trattano lo Stato esattamente come trattano le persone finite nella lista dei protestati, è facile capire che questo Stato è prossimo alla fine. La notizia è certa, ed è stata resa pubblica niente meno che dal Sole 24 Ore di oggi. Le banche hanno una black list in cima alla quale ci sono le Asl d'italia. Se è una Als a dover pagare una fattura, quindi, l'azienda può tranquillamente fare a meno di portare quella fattura in banca per farsi anticipare - scontare, di fatto - l'importo: la banca dirà no. Punto e basta.  E giusto per capire la dimensione di questo disastro, è sufficiente ricordare che nella sola Lombardia il costo della spesa sanitaria annuale supera i 17 miliardi di euro. Ma la sola Asl numero 1 di Napoli ha debiti per molte centinaia di milioni di euro. Una stima prudente prevede che per il comparto debiti della Sanità pubblica in Meridione, non siano sufficienti 30 miliardi di euro per sanare gli arretrati. Ed ovviamente, lo Stato non ha più in cassa un accidenti di niente, per pagare.  


SE DEVE PAGARE UNA ASL, LA BANCA NON ANTICIPA PIU' LA FATTURA ALL'AZIENDA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA PRESSIONE FISCALE E' ARRIVATA AL 52% DEL REDDITO. SIAMO ALLA FINE. PAESE MORTO

LA PRESSIONE FISCALE E' ARRIVATA AL 52% DEL REDDITO. SIAMO ALLA FINE. PAESE MORTO

 
FUGGITE ADESSO PERCHE' ENTRO IL 2015 ITALIA FUORI DALL'EURO

FUGGITE ADESSO PERCHE' ENTRO IL 2015 ITALIA FUORI DALL'EURO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »