44.168.828
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN PORTOGALLO STA PER NASCERE UN GOVERNO ANTI UE E ANTI EURO (BRUXELLES ALLARMATISSIMA)

mercoledì 21 ottobre 2015

LISBONA - Per il Portogallo si apre uan stagione politica inedita e che fa tremare i vertici dell'Unione europea.Il partito Socialista portoghese (che è contro l'austerity), infatti, "è in grado di formare un governo" con il sostegno dei partiti della sinistra radicale: lo ha dichiarato il leader del Ps, Antonio Costa, al termine di un colloquio con il presidente della Repubblica Anibal Cavaco Silva, al quale spetta la designazione del premier incaricato.

L'accordo - confermato anche da fonti del Blocco di Sinistra - apre la strada ad un governo delle sinistre che godrebbe della maggioranza parlamentare, dato che alle elezioni dello scorso 4 ottobre la coalizione conservatrice allienata alle posizioni della Ue ha ottenuto solo la maggioranza relativa e dunque sarebbe in grado di dar vita solo ad un esecutivo di minoranza.

Inoltre, sembra tramontare definitivamente l'ipotesi - a lungo appoggiata da Silva - di un governo di grande coalizione fra i conservatori e il partito socialista e a questo punto il Presidente dovrà scegliere se incaricare Costa oppure il rivale - nonché premier uscente - Pedro Passos Coelho, che ha rivendicato il diritto a formare un governo in quanto "chiaro vincitore" delle elezioni.

Tuttavia sta di fatto che il Portogallo è una Repubblica parlamentare e dunque contano le maggioranze in aula e non le percentuali di voto: e qui i socialisti sono ora in vantaggio, sebbene permangano dei dubbi sul genere di accordo con una sinistra radicale (Blocco di Sinistra e Partito Comunista) che in campagna elettorale si era detta contraria alle ingerenze finanziarie dell'Ue e anche alla moneta unica europea, il famigeraro euro detestato dalla maggioranza dei portoghesi, mentre il Ps si è sì impegnato a rispettare ti limiti imposti al Portogallo da Bruxelles ma nell'ambito di una politica assai meno improntata all'austerità rispetto ai conservatori. Anzi, nettamente avversa all'austerità, accusano proprio i conservatori che ora potrebbero finire all'opposizione.

E che la Commissione Ue sia molto preoccupata degli sviluppi politici portoghesi lo segnala questa dichiarazione: "Non e' escluso che possiamo intraprendere alcuni azioni nei confronti del Portogallo che non ha ancora presentato il suo piano di bilancio in quanto ci sono state le elezioni". Cosi' si è espresso stamattina il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis in un incontro ristretto con la stampa a Bruxelles. "Non e' la prima volta che il Portogallo tiene elezioni, e la Spagna che le avra' a breve ha per questo presentato il suo Piano in anticipo", ha bacchettato Dombrovskis.

La paura di Bruxelles è che il nuovo governo di sinistra apra un contenzioso con la Ue simile se non peggiore di quello che ad inizio estate ha fatto contrapporre la Grecia alla troika. Ma con una differenza: stavolta non c'è a rappresentare il Portogallo un voltagabbana come Tsipras. 

Redazione Milano


IN PORTOGALLO STA PER NASCERE UN GOVERNO ANTI UE E ANTI EURO (BRUXELLES ALLARMATISSIMA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PORTOGALLO   LISBONA   ELEZIONI   SILVA COELLO   COSTA   SOCIALISTI   AUSTERITY   RADICALE   SINISTRA   TROIKA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
 
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DICHIARAZIONE BOMBA DI SCHAEUBLE: ''QUINDICI PAESI SU DICIOTTO DELL'EUROZONA VOGLIONO IL GREXIT, NON SOLO NOI TEDESCHI''

DICHIARAZIONE BOMBA DI SCHAEUBLE: ''QUINDICI PAESI SU DICIOTTO DELL'EUROZONA VOGLIONO IL GREXIT,
Continua

 
L'UNGHERIA HA BLOCCATO L'INVASIONE DI MIGRANTI, ADESSO E' LA SLOVENIA CHE STA PER ESPLODERE: CAOS, INCENDI E SCONTRI

L'UNGHERIA HA BLOCCATO L'INVASIONE DI MIGRANTI, ADESSO E' LA SLOVENIA CHE STA PER ESPLODERE: CAOS,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!