52.045.003
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I TEDESCHI NON NE POSSONO PIU' DI ''MIGRANTI'': PER IL 56% SONO GIA' TROPPI QUELLI ARRIVATI. SOLO 19% NE VORREBBE ANCORA

mercoledì 14 ottobre 2015

BERLINO - L'ininterrotto afflusso di profughi mescolati a una maggioranza di migranti senza diritto d'asilo in Germania, sta facendo rapidamente svanire la propensione all'accoglienza inizialmente dimostrata dalla popolazione tedesca. Un sondaggio effettuato dall'Istituto demoscopico YouGov rivela che il 56 per cento dei cittadini ritiene il numero dei richiedenti asilo gia' presenti in Germania "troppo elevato". Un mese fa esprimeva questa posizione il 46 per cento degli intervistati.

Oggi, solo il 19 per cento dei cittadini interpellati ritiene che la Germania possa accogliere altri richiedenti asilo: un mese fa l'opinione era condivisa dal 28 per cento dei cittadini.

Ormai e' solo un tedesco su tre (32 per cento) a identificarsi nello slogan con cui la cancelliera Angela Merkel ha tentato di rassicurare il paese di fronte all'ondata migratoria: "Possiamo farcela"; all'inizio di settembre, condivideva l'ottimismo della Cancelliera il 43 per cento della popolazione.

Ora, invece, il 64 per cento degli intervistati afferma di non avere piu' fiducia nelle dichiarazioni di Merkel in merito alla sfida dell'accoglienza. E lo stesso clima si registra anche tra le file del governo.

"Non possiamo perlomeno tagliare i costi delle prestazioni d'integrazione?". A chiederlo di recente, con toni insolitamente cauti, e' stato il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, che cosi' facendo ha avanzato in sordina una questione spinosa in un momento in cui il tema dell'immigrazione minaccia di spaccare la Cdu della cancelliera Angela Merkel.

Schaeuble - scrive l'opinionista Heike Goebel sull'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung - e' deciso a ridurre le spese per le prestazioni sociali a favore degli immigrati, che stanno schizzando alle stelle a causa degli incessanti flussi migratori in arrivo nel paese e minacciano di compromettere l'equilibrio di bilancio, vero e proprio faro dell'azione del ministro.

Se non verranno tagliate le prestazioni sociali, i profughi che ancora devono essere alfabetizzati riceveranno le stesse sovvenzioni di un immigrato in Germania da 30 anni e disoccupato, sottolinea Schaeuble, che pero' teme di essere ostracizzato dagli altri partiti che non staranno ad ascoltarlo. Secondo l'opinionista, comunque, ne' la probabile opposizione politica ne' la rigida giurisprudenza in materia di rifugiati impediranno al ministro di perseguire il suo progetto, che comunque - avverte Goebel - non bastera' per frenare l'aumento della spesa sociale.

E nel frattanto, si divarica sempre più la distanza tra la componente bavarese della CSU e il partito nazionale della CDU sulla questione migranti. In queste condizioni, sottolineano molti commentatori politici tedeschi, sarà ben difficile che la Cancelliera Angela Merkel riesca a portare a termine il mandato. Le elezioni politiche anticipate sono sempre più vicine.

Redazione Milano.


I TEDESCHI NON NE POSSONO PIU' DI ''MIGRANTI'': PER IL 56% SONO GIA' TROPPI QUELLI ARRIVATI. SOLO 19% NE VORREBBE ANCORA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSA PROTESTA DELLA POLIZIA FRANCESE: TUTTI IN PIAZZA CONTRO I GIUDICI DI SINISTRA E IL GOVERNO SOCIALISTA

CLAMOROSA PROTESTA DELLA POLIZIA FRANCESE: TUTTI IN PIAZZA CONTRO I GIUDICI DI SINISTRA E IL
Continua

 
TUTTA EUROPA PRONTA ALLA RIBELLIONE ALLA UE: GRAN BRETAGNA, DANIMARCA, POLONIA, AUSTRIA E FRANCIA

TUTTA EUROPA PRONTA ALLA RIBELLIONE ALLA UE: GRAN BRETAGNA, DANIMARCA, POLONIA, AUSTRIA E FRANCIA


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »