65.441.978
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I TEDESCHI NON NE POSSONO PIU' DI ''MIGRANTI'': PER IL 56% SONO GIA' TROPPI QUELLI ARRIVATI. SOLO 19% NE VORREBBE ANCORA

mercoledì 14 ottobre 2015

BERLINO - L'ininterrotto afflusso di profughi mescolati a una maggioranza di migranti senza diritto d'asilo in Germania, sta facendo rapidamente svanire la propensione all'accoglienza inizialmente dimostrata dalla popolazione tedesca. Un sondaggio effettuato dall'Istituto demoscopico YouGov rivela che il 56 per cento dei cittadini ritiene il numero dei richiedenti asilo gia' presenti in Germania "troppo elevato". Un mese fa esprimeva questa posizione il 46 per cento degli intervistati.

Oggi, solo il 19 per cento dei cittadini interpellati ritiene che la Germania possa accogliere altri richiedenti asilo: un mese fa l'opinione era condivisa dal 28 per cento dei cittadini.

Ormai e' solo un tedesco su tre (32 per cento) a identificarsi nello slogan con cui la cancelliera Angela Merkel ha tentato di rassicurare il paese di fronte all'ondata migratoria: "Possiamo farcela"; all'inizio di settembre, condivideva l'ottimismo della Cancelliera il 43 per cento della popolazione.

Ora, invece, il 64 per cento degli intervistati afferma di non avere piu' fiducia nelle dichiarazioni di Merkel in merito alla sfida dell'accoglienza. E lo stesso clima si registra anche tra le file del governo.

"Non possiamo perlomeno tagliare i costi delle prestazioni d'integrazione?". A chiederlo di recente, con toni insolitamente cauti, e' stato il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, che cosi' facendo ha avanzato in sordina una questione spinosa in un momento in cui il tema dell'immigrazione minaccia di spaccare la Cdu della cancelliera Angela Merkel.

Schaeuble - scrive l'opinionista Heike Goebel sull'autorevole Frankfurter Allgemeine Zeitung - e' deciso a ridurre le spese per le prestazioni sociali a favore degli immigrati, che stanno schizzando alle stelle a causa degli incessanti flussi migratori in arrivo nel paese e minacciano di compromettere l'equilibrio di bilancio, vero e proprio faro dell'azione del ministro.

Se non verranno tagliate le prestazioni sociali, i profughi che ancora devono essere alfabetizzati riceveranno le stesse sovvenzioni di un immigrato in Germania da 30 anni e disoccupato, sottolinea Schaeuble, che pero' teme di essere ostracizzato dagli altri partiti che non staranno ad ascoltarlo. Secondo l'opinionista, comunque, ne' la probabile opposizione politica ne' la rigida giurisprudenza in materia di rifugiati impediranno al ministro di perseguire il suo progetto, che comunque - avverte Goebel - non bastera' per frenare l'aumento della spesa sociale.

E nel frattanto, si divarica sempre più la distanza tra la componente bavarese della CSU e il partito nazionale della CDU sulla questione migranti. In queste condizioni, sottolineano molti commentatori politici tedeschi, sarà ben difficile che la Cancelliera Angela Merkel riesca a portare a termine il mandato. Le elezioni politiche anticipate sono sempre più vicine.

Redazione Milano.


I TEDESCHI NON NE POSSONO PIU' DI ''MIGRANTI'': PER IL 56% SONO GIA' TROPPI QUELLI ARRIVATI. SOLO 19% NE VORREBBE ANCORA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
 
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
 
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
 
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSA PROTESTA DELLA POLIZIA FRANCESE: TUTTI IN PIAZZA CONTRO I GIUDICI DI SINISTRA E IL GOVERNO SOCIALISTA

CLAMOROSA PROTESTA DELLA POLIZIA FRANCESE: TUTTI IN PIAZZA CONTRO I GIUDICI DI SINISTRA E IL
Continua

 
TUTTA EUROPA PRONTA ALLA RIBELLIONE ALLA UE: GRAN BRETAGNA, DANIMARCA, POLONIA, AUSTRIA E FRANCIA

TUTTA EUROPA PRONTA ALLA RIBELLIONE ALLA UE: GRAN BRETAGNA, DANIMARCA, POLONIA, AUSTRIA E FRANCIA


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SPREAD CALA A 275 PUNTI BASE INTERESSE SCENDE SOTTO SOGLIA DEL 3%

12 dicembre - Nuovi calmieramenti sui titoli di Stato dell'Italia, con i rendimenti
Continua

ARRESTATI DUE AFRICANI CON L'INTESTINO PIENO DI DROGA (1 HG. EROINA

12 dicembre - DOMODOSSOLA - La guardia di finanza di Domodossola, nel
Continua

IL GOVERNO SPAGNOLO VARA L'AUMENTO DEL SALARIO MINIMO (IL PIU'ALTO

12 dicembre - MADRID - Anche la Spagna, dopo la Francia con l'annuncio ufficiale di
Continua

GIORNALISTA ITALIANO FERITO IERI DAL TERRORISTA ISLAMICO A

12 dicembre - STRASBURGO - E' tra i feriti più gravi il giovane italiano rimasto
Continua

QUESTA SERA VOTO DI SFIDUCIA A THERESA MAY ALLA CAMERA DEI COMUNI

12 dicembre - LONDRA - Dopo il caos in cui è precipitato il governo britannico dopo
Continua

SALVINI: ''FARE LE PULCI ALL'ITALIA E FAR FINTA DI NIENTE CON

12 dicembre - GERUSALEMME - ''Sono ottimista sul fatto che una soluzione si trovi. Noi
Continua

MATTEO SALVINI IN VISITA UFFICIALE IN ISRAELE, DOMANI INCONTRERA'

11 dicembre - GERUSALEMME - Il vicepremier, e ministro dell'interno, Matteo Salvini e'
Continua

ISTAT: L'EXPORT ITALIANO VA BENE, ALCUNI DATI ENTUSIASMANTI: ASTI

11 dicembre - L'Istat segnala come province con le migliori ''performance'' nelle
Continua

SOFFERENZE BANCARIE - 24,3% (LO SEGNALA LA BANCA D'ITALIA)

11 dicembre - ROMA - BANCA D'ITALIA - A ottobre le sofferenze bancarie sono diminuite
Continua

GIORGETTI: ''MACRON MOSTRA CHE LA FILOSOFIA SOCIALE ITALIANA NON E'

11 dicembre - L'emergenza in Francia ''non è ''assimilabile alla situazione italiana,
Continua
Precedenti »