65.343.837
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA COMMISSIONE UE BOCCIA LA SPAGNA, MA SCARICA SUL NUOVO GOVERNO (DOPO LE ELEZIONI) IL COMPITO D'IMPORRE 10MLD DI TASSE

martedì 13 ottobre 2015

BRUXELLES - La Commissione europea a Bruxelles ha confermato ieri le sue forti riserve in merito al bilancio di previsione spagnolo per il 2016: le autorita' dell'Unione Europea riscontrano nel documento gravi rischi di violazione degli obiettivi di disavanzo, ma chiedono che alla legge finanziaria sia rimessa mano non ora - come viceversa andrebbe fatto - bensì dopo le elezioni politiche di dicembre e la formazione del nuovo governo.

La Spagna non riuscira' a rispettare gli obiettivi di disavanzo che prescrivono un rapporto deficit-pil inferiore al 3 per cento ne' quest'anno ne' il prossimo, secondo l'analisi dell'esecutivo Ue.

Le stime formulate da Bruxelles prevedono che tale rapporto sara' superiore ai massimi consentiti di circa un punto di pil: cio' implicherebbe per la Spagna la necessita' di apportare tagli alla spesa per ulteriori 10 miliardi di euro.

Tuttavia, il commissario europeo per l'euro, il lussemburghese Valdis Dombrovskis, ha confermato in conferenza stampa che la Spagna non realizzera' adeguamenti di bilancio entro la fine dell'anno in corso.

Cosi' facendo, il commissario e dunque l'Ue hanno di fatto caricato l'onere degli aggiustamenti al prossimo Esecutivo spagnolo, esonerando da qualsiasi responsabilita' l'attuale governo del premier Mariano Rajoy e dunque garantendogli un poderoso assist in vista delle elezioni del 20 dicembre.

Da parte sua il primo ministro spagnolo ha risposto seccamente alle rilevazioni della Commissione europea, limitandosi ad affermare che "la Spagna non violera' gli obiettivi di disavanzo". Rajoy ha difeso le previsioni del suo governo davanti ai giornalisti al suo arrivo a New York ieri, dove prendera' parte a una sessione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Il premier ha sottolineato che da quando e' a capo del governo "il paese ha sempre rispettato gli impegni sul deficit" e che, casomai, chi ha sbagliato in qualche occasione e' stata la Commissione. Secondo Rajoy infine, l'Esecutivo e i cittadini spagnoli sono "molto tranquilli", perche' il paese ha compiuto enormi progressi sui fronti dell'attivita' economica e dell'occupazione, anche se i dati reali della disoccupaizone spagnola dicono l'esatto contrario.

Tutta questa "ripresa", ha spiegato il premier spagnolo che si trova dentro una campagna elettorale difficilissima con i sondaggi che lo danno nettamente perdente, porta ad "aumento delle entrate tributarie" e consente al governo di "conseguire l'obiettivo di disavanzo". Ed è proprio questo, il punto: la Commissione Ue non vede alcuna ripresa che giustifichi l'aumento delle entrate fiscali e quindi vuole imporre alla Spagna ulteriori tagli alla spesa pubblica per ben 10 miliardi di euro.

Tagli che - se fossero davvero applicati - distruggerebbero sia il settore Sanità pubblica sia il comparto Pensioni. Infatti, sono questi i due principali capitoli di spesa sui quali il governo spagnolo dovrebbe incidere per 10 miliardi di euro.

In ogni caso, se il Documento di programmazione economica e finanziaria della Spagna è stato bocciato dalla Ue nonostante non contenesse tagli alle tasse, ma solo chiavi di lettura troppo "ottimistiche", c'è seriamente da domandasi come valuterà il Def italiano presentato da Renzi, visto che si basa su politiche fiscali del tutto avverse alle "raccomandazioni" della Commissione eruopea.

Redazione Milano.


LA COMMISSIONE UE BOCCIA LA SPAGNA, MA SCARICA SUL NUOVO GOVERNO (DOPO LE ELEZIONI) IL COMPITO D'IMPORRE 10MLD DI TASSE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   UE   DEF   RAJOY   ITALIA   RENZI   MADRID   BRUXELLES   TASSE   ANALISI   COMMISSIONE   EUROPEA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
 
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua
 
ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA SBAGLIATA LA UE HA TORTO''

ALLEN SINAI - ECONOMISTA DI FAMA MONDIALE - DA' RAGIONE AL GOVERNO ITALIANO: ''AUSTERITY STRADA

martedì 4 dicembre 2018
"Insistere con le politiche di austerity e' la strada sbagliata. A maggior ragione quando un Paese sta rallentando la sua crescita deve spendere molto, mettere soldi nelle tasche dei cittadini e
Continua
LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA PERDE LE AMMINISTRATIVE

LA DESTRA NAZIONALISTA EUROSCETTICA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DILAGA IN SVEZIA: CENTROSINISTRA

lunedì 3 dicembre 2018
LONDRA - Sono passati quasi 3 mesi da quando gli elettori svedesi sono andati alle urne per eleggere il parlamento ma ancora non si e' riusciti a formare un nuovo governo e questo perche' gli
Continua
 
ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON GOVERNERANNO VOX TRIONFA

ELEZIONI IN SPAGNA: L'ANDALUSIA, DA 36 ANNI ROSSA, VIRA RADICALMENTE A DESTRA. I SOCIALISTI NON

lunedì 3 dicembre 2018
MADRID -  Con le elezioni celebrate ieri, domenica, l'Andalusia, la regione piu' popolata della Spagna, compie un passo senza precedenti verso destra, mettendo fine al dominio dei socialisti,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PREMIER ANTI IMMIGRATI DELLA SLOVACCHIA ANNUNCIA L'INTENZIONE DI ABBANDONARE LA UE (AL SUO DESTINO INFAUSTO)

IL PREMIER ANTI IMMIGRATI DELLA SLOVACCHIA ANNUNCIA L'INTENZIONE DI ABBANDONARE LA UE (AL SUO
Continua

 
GERMANIA ABOLISCE SCHENGEN E LA CDU DELLA MERKEL VUOLE ''IDENTIFICARE'' I MIGRANTI PRIMA CHE VARCHINO I CONFINI TEDESCHI

GERMANIA ABOLISCE SCHENGEN E LA CDU DELLA MERKEL VUOLE ''IDENTIFICARE'' I MIGRANTI PRIMA CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PER ENTRARE IN GRAN BRETAGNA SERVIRA' IL PASSAPORTO (DAL 2021)

6 dicembre - Per i cittadini dell'Unione Europea che vogliono recarsi nel Regno Unito
Continua

IL VICE PREMIER SALVINI E' IL PIU' APPREZZATO DAGLI ITALIANI (49%)

6 dicembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agorà, condotto da
Continua

MACRON IN FONDO AL POZZO: 79% DEI FRANCESI LO DISPREZZA (NESSUNO

6 dicembre - PARIGI - Doveva essere l'alfiere del ''cambiamento'' e il grande
Continua

STANZIATI 250 MILIONI PER COSTRUIRE NUOVI PONTI SUL PO (AL POSTO

6 dicembre - ''Esprimo soddisfazione per l'approvazione del mio emendamento alla
Continua

I GILET GIALLI STAVANO PER DARE L'ASSALTO ALLA SORBONA, IMPIEGATI

6 dicembre - PARIGI - L'edificio storico della Sorbona, nel quartiere Latino a
Continua

SALVINI: NOI DISUMANI? LA FRANCIA HA RESPINTO 50.000 PERSONE, DONNE

6 dicembre - ''Noi disumani? Trentacinque euro al giorno, vitto, alloggio, sigarette
Continua

SALVINI: MISSIONE SOPHIA FINIRA' IL 31 DICEMBRE, HOTSPOT CONVERTITI

5 dicembre - La missione europea nel Mediterraneo Eunavformed Sophia scadrà il 31
Continua

BORSE UE IN FORTE CALO SULLA SCIA DI WALL STREET: GLOBALIZZAZIONE

5 dicembre - Uno dei piu' forti 'sell off' degli ultimi tempi a Wall Street impatta
Continua

MATTEO SALVINI: FORSE QUALCUNO VOLEVA MINISTRI PALUDATI E

4 dicembre - ''Ministro o non ministro, io non cambio e continuero' a condividere con
Continua

LA NAZIONALE ITALIANA DI BOWLING BATTE GLI USA E DIVENTA CAMPIONE

4 dicembre - HONG KONG - Sorpresa ai campionati mondiali di bowling ad Hong Kong.
Continua
Precedenti »