46.380.153
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PREMIER ANTI IMMIGRATI DELLA SLOVACCHIA ANNUNCIA L'INTENZIONE DI ABBANDONARE LA UE (AL SUO DESTINO INFAUSTO)

lunedì 12 ottobre 2015

LONDRA - Ai paesi dell'est europeo non va proprio giu' di essere invasi da immigrati provenienti dal Medio Oriente e dall'Africa e adesso c'e' chi minaccia di voler lasciare l'Unione Europea.

A fare questa minaccia e' stato Robert Fico, presidente del consiglio slovacco il quale non vuole assolutamente farsi carico delle quote di migranti che i parassiti di Bruxelles vorrebbero imporre al suo paese e quindi preferisce piuttosto uscire dalla UE che vedere il suo paese invaso.

Gia' alcune settimane fa la Slovacchia ha dichiarato di voler accettare solo immigrati cristiani perche' non vuole avere problemi coi musulmani, ma adesso vuole andare oltre e tentare il gesto estremo per salvaguardare gli interessi dei suoi cittadini. La Slovacchia ha detto che avrebbe accolto "200 rifugiati siriani per aiutare i Paesi dell'Unione europea a far fronte a un afflusso di centinaia di migliaia di migranti, ma a condizione che siano tutti cristiani".

"La Slovacchia è un Paese cristiano, non possiamo tollerare l’invasione di 300-400 mila musulmani che vorrebbero riempirci di moschee e cambiare la natura, la cultura e i valori nazionali. - ha detto il premier Fico.

"In Slovacchia non abbiamo le moschee -  ha spiegato in aggiunta un portavoce del ministero dell'Interno - e gli immigrati musulmani non si sentirebbe a casa in Slovacchia a causa della piccola minoranza musulmana presente sul nostro territorio. Per questo, vogliamo solo scegliere i profughi cristiani".

Inoltre, la decisione Ue di ridistribuire "obbligatoriamente" i migranti tra i paesi europei in base a quote stabilite a tavolino da Bruxelles  aveva già trovato l’opposizione netta della Slovacchia, che ha inoltrato un ricorso presso la Corte di Giustizia europea. Il premier Robert Fico nell'occasione aveva dichiarato: "Siamo in disaccordo con le quote obbligatorie e abbiamo formalizzato la nostra opinione oggi"

Nei prossimi giorni si vedra' se la definitiva minaccia di abbandonare la Ue si tramuterà in una decisione concreta, ad esempio attraverso un referendum popolare, ma di certo la politica migratoria voluta dalla UE sta iniziando a distruggere questa istituzione malefica dal suo interno e non e' da escludere che altri paesi possano seguire l'esempio slovacco.

Di certo e' interessante come in Italia questa notizia sia stata censurata perche' evidentemente la nostra classe politica al governo non vuole che gli italiani seguano l'esempio della Slovacchia e chiedano di uscire dalla UE.

Noi ovviamente non ci stiamo e ci auguriamo che questa notizia possa svegliare gli italiani.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 

 

Nota.

Articolo di express.co.uk che dà la notizia: http://www.express.co.uk/news/world/610923/Slovakia-Robert-Fico-Refugee-Crisis-European-Union-Quota-Member-states


IL PREMIER ANTI IMMIGRATI DELLA SLOVACCHIA ANNUNCIA L'INTENZIONE DI ABBANDONARE LA UE (AL SUO DESTINO INFAUSTO)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EX UFFICIALE DEL MILITARY OPERATION COMMAND USA SVELA: ''UN TERZO DELLE ARMI AI RIBELLI ANTI ASSAD VANNO AD AL QAIDA''.

EX UFFICIALE DEL MILITARY OPERATION COMMAND USA SVELA: ''UN TERZO DELLE ARMI AI RIBELLI ANTI ASSAD
Continua

 
LA COMMISSIONE UE BOCCIA LA SPAGNA, MA SCARICA SUL NUOVO GOVERNO (DOPO LE ELEZIONI) IL COMPITO D'IMPORRE 10MLD DI TASSE

LA COMMISSIONE UE BOCCIA LA SPAGNA, MA SCARICA SUL NUOVO GOVERNO (DOPO LE ELEZIONI) IL COMPITO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!