44.196.296
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA DEUTSCHE BANK ANNUNCIA COLOSSALI PERDITE: 6,2 MILIARDI DI EURO NEL III° TRIMESTRE, UN TRACOLLO COSI' NEANCHE NEL 2008

giovedì 8 ottobre 2015

BERLINO - Come avevamo anticipato noi, de ilNord.it nei giorni scorsi, la situazione della prima banca di Germania, la Deutsche Bank, è catastrofica.

Peggio delle peggiori attese:iI nuovo co-presidente di Deutsche Bank, John Cryan non ha usato mezzi termini per descrivere la disastrosa prestazione finanziaria trimestrale dell'istituto: mercoledi' sera - cioè ieri sera, a mercati chiusi -  l'istituto bancario tedesco ha annunciato con una secca nota una perdita record di 6,2 miliardi di euro per il terzo trimestre dell'anno, generati in gran parte dagli oneri straordinari per 5,8 miliardi di euro necessari ad adeguare la banca ai requisiti patrimoniali.

Il colosso bancario tedesco - sottolinea il quotidiano tedesco "Handelsblatt" non aveva registrato un tracollo di simili proporzioni nemmeno all'apice della crisi finanziaria del 2008 .

"Le notizie non sono buone - ha scritto Cryan in un messaggio ai dipendenti - nel terzo trimestre la perdita sara' molto significativa a causa di tre fattori che comportano oneri per 7,2 miliardi di euro".

"Il management board di Deutsche Bank - prosegue la nota - proporra' la riduzione o la cancellazione del dividendo per il bilancio 2015" In un'ottica di medio termine, gli ammortamenti dovrebbero creare le basi per il piano di riorganizzazione della banca, che dovrebbe essere presentato alla fine del mese.

Gli oneri straordinari hanno riguardato soprattutto le divisioni "Retail e Private banking" e di "Investment banking".

La banca tedesca, che sconta anche gli oneri legati a causa giudiziarie come quelle dello scandalo Libor, ha inoltre rivisto il valore della controllata Postbank, dalla quale intende separarsi il prossimo anno.

Secondo le stime della banca, nei primi nove mesi dell'anno Deutsche Bank avrebbe rilevato una perdita netta di 4,8 miliardi di euro. 

Questo, è il quadro della situzione riferita al conti "noti" di Deutsche Bank, ed è un quadro molto negativo, il peggiore mai messo in luce da questa colossale banca. Tuttavia, esiste un'ulteriore situazione strettamente connessa all'andamento attuale: è quella dei derivati emessi e trattati da Deutsche Bank, il cui valore finanziario è tale da destabilizzare l'intero pianeta, se dovesse riflettersi su questo ambito la pessima condizione patrinoniale della banca.

Non è affatto difficile impotizzare che il crollo di Deutsche bank, a catena, farebbe crollare addirittura la Bce. 

Redazione Milano.


LA DEUTSCHE BANK ANNUNCIA COLOSSALI PERDITE: 6,2 MILIARDI DI EURO NEL III° TRIMESTRE, UN TRACOLLO COSI' NEANCHE NEL 2008


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DEUTSCHE   BANK   GERMANIA   TRACOLLO   PERDITE   BILANCIO   CAPITALE   DERIVATI   CRISI   LIBOR   POSTBANK    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL DISASTRO DELLA VOLKSWAGEN E' UNA PIUMA RISPETTO LA CATASTROFE DEUTSCHE BANK CHE PUO' ARRIVARE DA UN MOMENTO ALL'ALTRO

IL DISASTRO DELLA VOLKSWAGEN E' UNA PIUMA RISPETTO LA CATASTROFE DEUTSCHE BANK CHE PUO' ARRIVARE DA
Continua

 
CANCELLAZIONE TASSE SULLA CASA, TAGLI TASSE ALLE IMPRESE? ANNUNCI DI RENZI. SIAMO ANDATI A VERIFICARE, SCOPRENDO CHE...

CANCELLAZIONE TASSE SULLA CASA, TAGLI TASSE ALLE IMPRESE? ANNUNCI DI RENZI. SIAMO ANDATI A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!