44.258.312
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE STA PER DECIDERE ESPULSIONI DI MASSA DI CLANDESTINI (400.000) SENZA DIRITTO D'ASILO. CHE FARA' L'ITALIA RENZIANA?

mercoledì 7 ottobre 2015

LONDRA - Il quotidiano britannico "The Times" rivela un piano segreto dell'Unione Europea volto a rimpatriare centinaia di migliaia di richiedenti che non hanno ottenuto l'asilo. Oltre 400 mila persone entrate nel primo semestre nell'Ue potrebbero vedersi respinta la richiesta di asilo, una situazione che rappresenta una sfida umanitaria e politica per i leader europei.

Una bozza diplomatica sara' discussa domani dai ministri degli interni.

Secondo il documento, gli Stati membri sarebbero responsabili dei rimpatri, ma all'interno dell'agenzia per le frontiere Frontex potrebbe essere creato un apposito ufficio per agevolare le procedure.

Vengono raccomandate, inoltre, misure detentive per impedire la fuga dei richiedenti asilo respinti (circa il 60 per cento si sottrae al rimpatrio).

Bruxelles potrebbe revocare aiuti allo sviluppo, accordi commerciali e visti ai paesi che non riaccogliessero i loro migranti economici; potrebbero essere applicate, in particolare, alcune clausole della Convenzione di Cotonou con il Gruppo degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (Acp), di cui sono firmatari paesi africani come il Burkina Faso, il Congo, l'Eritrea, il Niger e lo Zimbabwe.

Il piano non vincolerebbe il Regno Unito, che e' fuori dall'area Schengen, ma dovrebbe essere appoggiato anche dalla segretaria all'Interno, Theresa May, che ieri e' intervenuta al congresso annuale del suo Partito conservatore, a Manchester, con un discorso focalizzato sull'immigrazione, promettendo un regime di asilo piu' severo e accusando gli immigrati di gravare sui servizi pubblici.

Tra i probabili contendenti alla leadership, May, secondo il "Financial Times", ha ribadito le sue credenziali di candidata dell'ala destra del partito, sostenendo che un'immigrazione di massa rende impossibile costruire una societa' coesa e che il suo contributo dal punto di vista economico e fiscale e' "vicino a zero", affermazioni che hanno suscitato molti consensi, anche dall'ambiente imprenditoriale.

Ma la vera notizia resa pubblica dal Times di Londra riguarda questo piano di rimpatri forzati che dovrà riguardare almeno 400.000 persone e che certamente produrrà forti contrasti tra gli stati dalle frontiere spalancate, come l'Italia, e quelli che invece attueranno le espulsioni, come il blocco nord europeo.

Il risultato potrebbe essere catastrofico, viene sottolineato: anzichè la fuga dall'Italia verso "l'Europa", nelle prossime settimane, non appena saranno operative le espulsioni di massa, si assisterà alla fuga in Italia di clandestini da tutta Europa per la "speranza" che il governo Renzi non metta in atto la direttiva d'espulsione stabilita dalla Ue.

Redazione Milano


LA UE STA PER DECIDERE ESPULSIONI DI MASSA DI CLANDESTINI (400.000) SENZA DIRITTO D'ASILO. CHE FARA' L'ITALIA RENZIANA?


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   UE   ITALIA   MIGRANTI   DIRITTO   ASILO   SCHENGEN   TIMES   RENZI   BARCONI   GERMANIA   BRUXELLES   FINANCIAL   TIMES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO MERKEL STA PER CROLLARE, ESAUTORATO IL MINISTRO DELL'INTERNO, PARTITO IN RIVOLTA: POLITICA MIGRATORIA FOLLE!

GOVERNO MERKEL STA PER CROLLARE, ESAUTORATO IL MINISTRO DELL'INTERNO, PARTITO IN RIVOLTA: POLITICA
Continua

 
PUGNO DI FERRO RUSSO CONTRO L'ISIS. LANCIATI ANCHE MISSILI ''DA CROCIERA'' DAL MAR CASPIO, A 1.500 CHILOMETRI DALLA SIRIA

PUGNO DI FERRO RUSSO CONTRO L'ISIS. LANCIATI ANCHE MISSILI ''DA CROCIERA'' DAL MAR CASPIO, A 1.500
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VIOLENTE MANIFESTAZIONI IN CORSO IN SUDAFRICA CONTRO GLI IMMIGRATI

24 febbraio - Almeno 136 persone sono state arrestate in relazione alle proteste di
Continua

MALORE DEL SINDACO VIRGINIA RAGGI, RICOVERATA IN OSPEDALE A ROMA

24 febbraio - ROMA - Dopo il malore di stamani le condizioni del sindaco di Roma,
Continua

IN ARRIVO IN GRAN BRETAGNA I CORSI DI LAUREA ''INTENSIVI'' DELLA

24 febbraio - LONDRA - Sono in arrivo in Gran Bretagna corsi di laurea 'express',
Continua

IL COMMISSARIO UE MOSCOVICI: MARINE LE PEN PUO' VINCERE E DIVENTARE

24 febbraio - ''Ora dobbiamo prendere sul serio questa ipotesi''. Lo ha detto il
Continua

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua
Precedenti »