71.213.059
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DIVISIONI DELL'ESERCITO IRANIANO IN SIRIA PER DISTRUGGERE L'ISIS: RUSSIA DAL CIELO, IRAN AL SUOLO, TAGLIAGOLE STERMINATI

venerdì 2 ottobre 2015

SIRIA - Centinaia di soldati iraniani - secondo alcune fonti invece migliaia - stanno arrivando in Siria per partecipare alla maxi controffensiva di terra anti-Isis dei militari di Damasco, supportati dalle forze russe presenti nel paese. Lo riferiscono media libanesi.

L'obiettivo formalmente sono i miliziani del Daesh, ma in realta' i timori e' che siano tutte le forze antigovernative, comprese quelle appoggiate dagli Stati Uniti e dalla comunita' internazionale, che per altro ormai da settimane non rifornisce più di armamenti queste milizie islamiche.

Nel frattempo, i caccia della Federazione stanno spianando il terreno per le manovre, bombardando "obiettivi strategici" nemici. Per quanto riguarda l'arrivo delle truppe di Teheran in Siria in chiave anti-Isis, queste hanno cominciato a confluire nel paese da una decina di giorni.

Sono armate ed equipaggiate e si andranno a unire alle forze di Damasco, a quelle di Hezbollah gia' operanti nella nazione e alle milizie di volontari sciiti che arrivano dall'Iraq e dall'Afghanistan. Questo contingente misto, grazie anche all'appoggio aereo russo, dara' il via alla maxi offensiva per recuperare il territorio perso negli ultimi mesi dai militari del presidente Bashar al Assad.

E' la prima volta che l'Iran invia ingenti truppe nella vicina Siria, in quanto finora la Repubblica sciita aveva fornito assistenza all'alleato inviando solo consiglieri militari provenienti dai reparti d'elite.

Secondo diversi analisti la strategia russo-iraniana e' usare prima l'Aeronautica di Mosca per eliminare i centri di comando e controllo, quelli delle comunicazioni e i depositi. L'obiettivo e' indebolire il nemico minando la sua capacita' operativa e di reazione e parallelamente isolare le sue componenti piu' grandi, in modo che possano essere attaccate senza il timore che ricevano rinforzi e rifornimenti.

Una volta conclusa la "prima fase", si passera' alla seconda che prevede l'intervento di terra massiccio delle forze congiunte. Queste opereranno su diversi fronti. Alcuni assetti attaccheranno frontalmente, mentre altri aggireranno il bersaglio per chiuderlo in una manovra a tenaglia.

Una terza componente, invece, si occupera' di bonificare l'area dalle piccole sacche di resistenza una volta che il grosso della forza si spostera' verso altri obiettivi. Parallelamente, sara' coinvolta anche la componente aerea che fornira' supporto ravvicinato (Cas) alle truppe e si occupera' di monitorare i nemici dall'alto e di tenerli impegnati se necessario. 

Questo appena descritto è il piano strategico non per isolare o contenere l'isis, ma per distruggerlo. L'esercito iraniano è pronto a mandare in battaglia molte divisioni sia di fanteria sia corazzate. E contemporaneamente, l'aviazione russa ha a disposizione decine di bombardieri, lanciamissili e elicotteri da combattimento. Le forze militari dell'isis molto difficilmente resisteranno a lungo di fronte a un'armata tanto potente e determinata. Ormai, è questione di settimane, forse di giorni.

Redazione Milano.


DIVISIONI DELL'ESERCITO IRANIANO IN SIRIA PER DISTRUGGERE L'ISIS: RUSSIA DAL CIELO, IRAN AL SUOLO, TAGLIAGOLE STERMINATI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SIRIA   IRAN   ESERCITO   DIVISIONI   FANTERIA   CORAZZATE   MOSCA   RUSSIA   AVIAZIONE   SOLDATI   ISIS   MILIZIE   CIA   SCIITI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE GRAN BRETAGNA / LABURISTI ALLO SBANDO, MA ALLEATI PERFETTI PER GLI EUROSCETTICI: CON CORBYN, BREXIT VINCERA'

SPECIALE GRAN BRETAGNA / LABURISTI ALLO SBANDO, MA ALLEATI PERFETTI PER GLI EUROSCETTICI: CON
Continua

 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: LA ZONA EURO SI PREPARI A UN ALTRO SCHIANTO. FORSE LA CRISI NON E' BASTATA A CERTI PAESI

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: LA ZONA EURO SI PREPARI A UN ALTRO SCHIANTO. FORSE LA CRISI NON E'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »