50.690.521
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

IL NOBEL PER LA PACE LECH WALESA: ''VIA DALLA POLONIA MIGRANTI E PROFUGHI ISLAMICI, SONO UN GRAVE PERICOLO''

venerdì 25 settembre 2015

LONDRA - Nei giorni scorsi in Polonia ci sono state diverse manifestazioni contro l'arrivo di immigrati e il pericolo di islamizzazione che questi portano.

Come tanti cittadini dell'est europeo anche i polacchi ne hanno abbastanza di queste folli politiche migratorie volute dai parassiti di Bruxelles e tra di essi c'e' pure un personaggio eccellente.

Lech Walesa, ex leader di Solidarnosh e premio Nobel per la pace, ha espresso tutto il proprio disappunto su queste politiche migratorie dichiarando che l'apertura delle frontiere portera' all'arrivo di milioni di immigrati i quali inizieranno presto a imporre quelle che sono le loro usanze tra le quali c'e' la decapitazione.

In una intervista rilasciata al Jerusalem Post Walesa ha sottolineato come questi cosiddetti rifugiati appaiono ben nutriti, ben vestiti e forse piu' ricchi di tanti cittadini polacchi che sopravvivono con una pensione misera in piccoli appartamenti, spesso addirittura senza riscaldamento, a parte qualche stufa a legna.

Certo anche i polacchi hanno emigrato, ma hanno rispettato le leggi dei paesi ospiti mentre tanti musulmani di seconda o terza generazione si sono rivoltati contro i paesi che li hanno ospitati nonostante abbiano ricevuto una buona educazione e siano diventati benestanti, ha aggiunto Walesa.

A tale proposito l'ex leader di Solidarnosh ha riservato una nota polemica verso tutti questi cosiddetti rifugiati ricordando che il regime comunista gli offri' la possibilita' di scappare e diventare un rifugiato ma rifiuto' perche' preferi' rimanere in Polonia a lottare contro il comunismo.

Effettivamente le dichiarazioni di Walesa pesano come macigni perche' dimostrano non solo il buon senso ma anche il coraggio di un  leader che giustamente si e' guadagnato un posto nella storia e quanto affermato dovrebbe servire da lezione a tutti i buonisti che appoggiano questa invasione e credono di essere nel giusto.

Ovviamente la stampa di regime ha censurato questa storia perche' darebbe fastidio a troppe persone e metterebbe in imbarazzo i vari Renzi e Boldrini visto che non possono accusare Lech Walesa di essere un razzista ignorante, oltre al fatto che ha vinto il Premio Nobel per la Pace.

GIUSEPPE DE SANTIS


IL NOBEL PER LA PACE LECH WALESA: ''VIA DALLA POLONIA MIGRANTI E PROFUGHI ISLAMICI, SONO UN GRAVE PERICOLO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

WALESA   SOLIDARNOSH   PROFUGHI   IMMIGRATI   POLONIA   SOVIETICI   NOBEL   PACE   ISLAMICI   EMIGRATO   BRUXELLES   RENZI   BOLDRINI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANGELA MERKEL SPIAZZA TUTTI: ''AVVIO DI COLLOQUI SUBITO CON ASSAD PER UNA SOLUZIONE ALLA GUERRA IN SIRIA'' (CIAO, RENZI)

ANGELA MERKEL SPIAZZA TUTTI: ''AVVIO DI COLLOQUI SUBITO CON ASSAD PER UNA SOLUZIONE ALLA GUERRA IN
Continua

 
SPECIALE SIRIA / ECCO COSA STA ACCADENDO SUL CAMPO, LA GUERRA ALL'ISIS, IL RUOLO DI RUSSIA, IRAN, GERMANIA, TURCHIA

SPECIALE SIRIA / ECCO COSA STA ACCADENDO SUL CAMPO, LA GUERRA ALL'ISIS, IL RUOLO DI RUSSIA, IRAN,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!