42.268.182
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DEI MEDIA ''EUROPEISTI'' TORNA LA FRONTIERA CHE TAGLIA IN DUE L'EUROPA: TRA GERMANIA E FRANCIA

giovedì 17 settembre 2015

PARIGI - Il governo socialista francese non esclude piu' di chiudere le frontiere davanti all'ondata migratoria: "Gia' la scorsa primavera abbiamo temporaneamente ristabilito i controlli (alla frontiera di Ventimiglia con l'Italia, ndr)" ha ricordato il primo ministro Manuel Valls nel corso di un dibattito sul tema dell'accoglienza dei migranti tenuto ieri all'Assemblea Nazionale, a Parigi.

"E non esiteremo a farlo di nuovo nei prossimi giorni", ha annunciato, "come ci consentono di fare le regole di Schengen ogni volta che le circostanze lo impongono".

In realta' il governo francese si sta barcamenando tra solidarieta' più annunciata che praticata e una fermezza obbligata contro i clandestini in arrivo dall'Italia, nel tentativo di fronteggiare una emergenza che e' senza precedenti in Europa dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Da un lato non puo' ignorare il dramma dei profughi, "che muoiono alle nostre porte" ha ricordato Valls, d'altro canto la Francia non vuole farsi sommergere da un flusso divenuto incontrollabile.

L'esempio di cio' che e' successo nei giorni scorsi in Germania e' sotto gli occhi di tutti, e del resto il governo tedesco ha progressivamente ripristinato i controlli a tutte le sue frontiere: da mercoledi', cioè da ieri, anche al confine con la Francia. E benchè nessuna agenzia stampa abbia dato rilievo alla notizia, il ritorno della frontiera tra Francia e Germania nel cuore dell'Europa che doveva diventare sempre più unita, lascia intendere che anche l'asse Parigi-Berlino è andato in pezzi.

"Umanita', solidarieta' ma anche serieta' e polso fermo" ha riassunto il premier francese Valls, annunciando mezzi supplementari sia per l'accoglienza dei migranti (altri 280 milioni di euro fino alla fine dell'anno, poi non si sa) che per la lotta all'immigrazione clandestina (900 agenti di polizia supplementari verranno assunti entro questo mese).

Valls, che teme un'ulteriore avanzata del Front National di Marine Le Pen che secondo l'ultimo sondaggio è il primo partito di Francia, non ha voluto "dimenticare" il bisogno di assistere i senzatetto francesi, particolarmente durante l'inverno: per non essere accusato di badare solo agli stranieri in difficolta', ha stanziato 250 milioni per i compatrioti piu' poveri. Ovviamente si tratta solo di briciole, se si pensa che secondo i dati dell'Assistenza Sociale Nazionale, i francesi che vivono sotto la soglia di povertà senza il denaro per almeno un pasto al giorno, sono oltre 1 milione. 

E quotidiano "Les Echos", l'equivalente Oltralpe del Sole 24 Ore, sottoliena che la "crisi dei migranti è qui per restare a lungo", con questo voelndo dire che anche il blocco di Schengen e il ritorno alle frontiere controllate dalla polizia durerà molto di più dello spazio di qualche giorno.  Probabilmente per mesi, forse per anni. O per sempre.

Redazione Milano


NEL SILENZIO PIU' ASSOLUTO DEI MEDIA ''EUROPEISTI'' TORNA LA FRONTIERA CHE TAGLIA IN DUE L'EUROPA: TRA GERMANIA E FRANCIA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CLAMOROSE NOVITA' DALLA GERMANIA: L'AFD ANTI IMMIGRATI E ANTI EURO TRIONFERA' ALLE ELEZIONI DI PRIMAVERA (MERKEL CADRA')

CLAMOROSE NOVITA' DALLA GERMANIA: L'AFD ANTI IMMIGRATI E ANTI EURO TRIONFERA' ALLE ELEZIONI DI
Continua

 
RETROMARCIA TEDESCA: TAGLI A BENEFIT E WELFARE PER I PROFUGHI, ESPULSIONI IMMEDIATE, PENE SEVERE PER DOCUMENTI FALSI.

RETROMARCIA TEDESCA: TAGLI A BENEFIT E WELFARE PER I PROFUGHI, ESPULSIONI IMMEDIATE, PENE SEVERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »