89.522.243
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA ESPLOSIVA DEL WALL STREET JOURNAL: MIGRANTI GRAN BEL BUSINESS PER MULTINAZIONALI COME VODAFONE E WESTERN UNION

martedì 15 settembre 2015

L'esodo dei "migranti", la maggior parte dei quali spinti da ragioni economiche, verso l'Europa sta dando forma a un'industria dell'accoglienza che attrae ogni sorta di soggetto economico: dai piccoli esercenti sino alle private equity, per non dire dei colossi della telefonia mobile.

Dallo scorso anno - scrive il "Wall Street Journal" - oltre un milione di persone ha richiesto asilo all'interno dell'Unione Europea: la sola Germania prevede per quest'anno 800 mila richieste, e da tragedia umanitaria, questo esodo si tra trasformando "in una vera e propria industria dell'accoglienza" alimentata dai fondi pubblici: si tratta di un'industria "dai margini di profitto per singolo migrante assai ridotti - spiega Willy Koch, ex manager del fondo svizzero Ors Services Ag, che tra le sue attivita' conta ora un campo per rifugiati in Austria - ma la cui chiave e' certamente il volume": piu' aumenta il flusso di migranti e richiedenti asilo, dunque, piu' le attivita' "collegate" all'accoglienza diventano redditizie per i soggetti economici che le ottengono in gestione dalle autorita' pubbliche.

In molti casi - scrive il quotidiano Usa nella sua documentata inchiesta - "le aziende private vedono in queste attivita' la possibilita' di conquistare il favore di quello che prevedono diventera' un nuovo e numeroso gruppo di consumatori".

In molti casi, gli operatori economici svolgono attività di business che "scatenano le proteste di chi li accusa di lucrare sulle tragedie umane".

Le occasioni di profitto non mancano: In Germania, ad esempio, Air Berlin Plc ha ottenuto lo scorso anno 350 mila dollari per il rimpatrio per via aerea dei migranti la cui richiesta d'asilo e' stata negata dalle autorita' di Berlino.

In Svezia, il governo ha pagato una societa' di analisi linguistica 900 mila dollari per verificare la veridicita' delle generalita' fornite dai richiedenti asilo.

Ad Atene, una filiale di Western Union ha incassato 20 mila dollari al giorno grazie alle commissioni sulle transazioni effettuate dai migranti, e in molti casi si sarebbe tratatto del pagamento estero su estero agli "scafisti". 

In alcune isole dell'Egeo, come in altre localita' dell'Europa meridionale, il business dell'accoglienza dei migranti e i fondi pubblici stanziati a tal fine sono andati a compensare la crisi nelle attivita' del settore turistico, senza mai tenere conto del disagio delle popolazioni locali. 

A Lesbo - uno dei crocevia del flusso di migranti in arrivo dalla Siria - i richiedenti asilo pagano di tasca loro il soggiorno in albergo, e persino extra come la colazione, mentre attendono di veder evase le loro pratiche burocratiche.

A competere per la fornitura dei servizi ai migranti, pero', sono anche compagnie internazionali come i colossi della telefonia mobile: gruppi come Vodafone hanno cominciato a vendere schede sim per i telefoni cellulari direttamente ai migranti o ai governi che le forniscono gratuitamente a chi arriva, come quello italiano.

Altri business adottano una visione di piu' lungo termine: in Italia Extrabanca, una banca specializzata in servizi ai non-europei, sta vivendo un boom di pari passo con la popolazione extra-comunitaria nel paese, esplosa dal 2 al 9 per cento in meno di 15 anni.

Insomma, secondo il Wall Street Journal i "migranti" sono un gran bell'affare, per chi sa sfruttarlo. 

Redazione Milano


INCHIESTA ESPLOSIVA DEL WALL STREET JOURNAL: MIGRANTI GRAN BEL BUSINESS PER MULTINAZIONALI COME VODAFONE E WESTERN UNION


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MIGRANTI   VODAFONE   TELEFONI   SCHEDE   CELLULARI   BUSINESS   WESTERN   BANCHE   ALBERGO   LESBO   ISOLA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA CANCELLA SCHENGEN E CHIUDE LE FRONTIERE: INVIATI CENTINAIA DI POLIZIOTTI AI CONFINI LA UE STA PER FINIRE.

LA GERMANIA CANCELLA SCHENGEN E CHIUDE LE FRONTIERE: INVIATI CENTINAIA DI POLIZIOTTI AI CONFINI LA
Continua

 
FINLANDIA E NORVEGIA SBARRANO LA STRADA AI ''MIGRANTI'' CHE ARRIVANO DALLA SVEZIA, DOVE L'ACCOGLIENZA VACILLA.

FINLANDIA E NORVEGIA SBARRANO LA STRADA AI ''MIGRANTI'' CHE ARRIVANO DALLA SVEZIA, DOVE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua
Precedenti »