46.360.060
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE DARA' SOLO TRE.

mercoledì 9 settembre 2015

BERLINO - Da quando Angela Merkel e' diventata la "Giovanna d'Arco dei profughi", anche sul tema immigrazione l'Spd, il partito socialdemocratico alleato di governo, ha perso il proprio primato politico.

Non e' possibile esprimere maggiore solidarieta' internazionale di quella annunciata a praticata dalla Cancelliera. Anche dopo questa "espropriazione", scrive l'opinionista Berthold Kohler sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung", l'Spd non ha potuto far altro che difendere Merkel dalle critiche provenienti dalla Csu, che per altro è un alleato interno essenziale del partito della cancelliera, la Cdu.

E dopo le immagini dei centri di accoglienza incendiati, parecchi in tutta la Germania, nessuno a Berlino osa esprimersi pubblicamente contro la nuova, euforica cultura dell'accoglienza tedesca personificata dalla Merkel.

Anche l'Spd non e' immune da questa nuova beatitudine: solo le persone che hanno a che fare con le conseguenze pratiche del fenomeno - avverte il quotidiano tedesco "Frankfurter Allgemeine Zeitung" - finiranno per comprendere gradualmente la reale entita' della sfida posta dai flussi migratori, una questione che per il momento la Cancelliera si guarda bene dall'affrontare.

Nei prossimi mesi, infatti, scrive la Faz, lo Stato tedesco intende stanziare a lander e comuni tre miliardi di euro per far fronte all'emergenza dei flussi migratori: ma per il ministro delle Finanze del Nord-Reno Westfalia Norbert-Walter Borjans, intervistato dal quotidiano tedesco "Handelsblatt", questi fondi non basteranno affatto.

"So che i lander vengono sempre criticati quando dicono che i soldi non bastano, ma obiettivamente i costi sono questi: il mantenimento di un rifugiato costa circa 12.500 euro all'anno. Se quest'anno verranno da noi 800mila persone, serviranno dieci miliardi di euro. I tre miliardi di euro annunciati dal governo - ha avvertito Borjans - non basteranno: tirare la cinghia adesso, in piena emergenza integrazione, creera' ulteriori gravi problemi domani". 

Ma la Merkel tace. 

Redazione Milano. 


I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE DARA' SOLO TRE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   SOLDI   PROFUGHI   LANDER   PROTESTE   INCENDI   CENTRI   ACCOGLIENZA   GERMANIA   BERLINO   FAZ    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO VOLONTARIAMENTE

HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO
Continua

 
DRASTICO PROVVEDIMENTO DELL'OLANDA: CHI NON E' UN ''RIFUGIATO'' SARA' ESPULSO E IL GOVERNO CHIUDE 30 CENTRI DI ACCOGLIENZA

DRASTICO PROVVEDIMENTO DELL'OLANDA: CHI NON E' UN ''RIFUGIATO'' SARA' ESPULSO E IL GOVERNO CHIUDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!