55.052.571
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE DARA' SOLO TRE.

mercoledì 9 settembre 2015

BERLINO - Da quando Angela Merkel e' diventata la "Giovanna d'Arco dei profughi", anche sul tema immigrazione l'Spd, il partito socialdemocratico alleato di governo, ha perso il proprio primato politico.

Non e' possibile esprimere maggiore solidarieta' internazionale di quella annunciata a praticata dalla Cancelliera. Anche dopo questa "espropriazione", scrive l'opinionista Berthold Kohler sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung", l'Spd non ha potuto far altro che difendere Merkel dalle critiche provenienti dalla Csu, che per altro è un alleato interno essenziale del partito della cancelliera, la Cdu.

E dopo le immagini dei centri di accoglienza incendiati, parecchi in tutta la Germania, nessuno a Berlino osa esprimersi pubblicamente contro la nuova, euforica cultura dell'accoglienza tedesca personificata dalla Merkel.

Anche l'Spd non e' immune da questa nuova beatitudine: solo le persone che hanno a che fare con le conseguenze pratiche del fenomeno - avverte il quotidiano tedesco "Frankfurter Allgemeine Zeitung" - finiranno per comprendere gradualmente la reale entita' della sfida posta dai flussi migratori, una questione che per il momento la Cancelliera si guarda bene dall'affrontare.

Nei prossimi mesi, infatti, scrive la Faz, lo Stato tedesco intende stanziare a lander e comuni tre miliardi di euro per far fronte all'emergenza dei flussi migratori: ma per il ministro delle Finanze del Nord-Reno Westfalia Norbert-Walter Borjans, intervistato dal quotidiano tedesco "Handelsblatt", questi fondi non basteranno affatto.

"So che i lander vengono sempre criticati quando dicono che i soldi non bastano, ma obiettivamente i costi sono questi: il mantenimento di un rifugiato costa circa 12.500 euro all'anno. Se quest'anno verranno da noi 800mila persone, serviranno dieci miliardi di euro. I tre miliardi di euro annunciati dal governo - ha avvertito Borjans - non basteranno: tirare la cinghia adesso, in piena emergenza integrazione, creera' ulteriori gravi problemi domani". 

Ma la Merkel tace. 

Redazione Milano. 


I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE DARA' SOLO TRE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   SOLDI   PROFUGHI   LANDER   PROTESTE   INCENDI   CENTRI   ACCOGLIENZA   GERMANIA   BERLINO   FAZ    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO VOLONTARIAMENTE

HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO
Continua

 
DRASTICO PROVVEDIMENTO DELL'OLANDA: CHI NON E' UN ''RIFUGIATO'' SARA' ESPULSO E IL GOVERNO CHIUDE 30 CENTRI DI ACCOGLIENZA

DRASTICO PROVVEDIMENTO DELL'OLANDA: CHI NON E' UN ''RIFUGIATO'' SARA' ESPULSO E IL GOVERNO CHIUDE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!