44.105.840
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO VOLONTARIAMENTE

mercoledì 9 settembre 2015

PARIGI - Essendo davvero rare le occasioni della sinistra francese di gioire per le decisioni da Francois Hollande, martedi' 8 settembre, ovvero ieri, il segretario nazionale del Partito socialista (Ps) Jean-Cristophe Cambade'lis e' stato lesto ad organizzare al Cirque d'Hiver a Parigi una serata in onore delle "citta' solidali" pronte ad accogliere la quota di profughi prevista per la Francia dalla Commissione europea ed accettata dal presidente.

Ma ha fatto molto male.

Il passaggio dalle parole di Hollande agli atti concreti si annuncia catastrofico per l'inquilino dell'Eliseo e anche peggio per il traballante governo socialista: infatti, sempre ieri, martedi', il presidente dell'associazione dei sindaci di Francia (Amf), il repubblicano Fran§ois Baroin, ha incontrato il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve per ottenere delle "garanzie" che solo i Comuni "volontari" si vedranno inviare i profughi e che lo Stato centrale si assumera' tutte le responsabilita' finanziarie dell'accoglienza.

Baroin, sindaco di Troyes, che aveva gia' denunciato come le amministrazioni locali abbiano ormai superato il proprio limite di capacita' di accoglienza, al termine dell'incontro nella sede del ministero dell'Interno a Piazza Beauvau a Parigi ha reso noto che il governo trasferira' ai Comuni 6 mila euro per ogni rifugiato da essi accolto "volontariamente".

Il ministro Cazeneuve avrebbe anche assicurato a Baroin che questi fondi saranno stanziati solo dopo che l'Unione Europea avra' istituito in Grecia, in Italia ed in Ungheria i famosi "hotspot" (centri di registrazione dei migranti); un passo che pero', secondo quanto avrebbe detto il ministro al presidente dei sindaci francesi, i governi di quei tre paesi per il momento non vogliono fare. Quindi, concretamente la Francia al di là dei roboanti annunci di Hollande non "accoglierà" nessuno finchè la situazione non si sbloccherà. Per come stanno le cose, mai.

Secondo Baroin, comunque, le disposizioni previste "dovrebbero bastare" per assicurare l'accoglienza dei 24 mila profughi accettati da Hollande, sempre che siano attivi gli "hotspot" a partire da quelli italiani: "Ma poiche' in seguito ce ne saranno certamente altri", ha aggiunto il sindaco di Troyes, "chiedero' che alle citta' francesi siano applicati gli stessi criteri di ripartizione dei rifugiati tra i paesi dell'Unione Europea, in particolare il tasso di disoccupazione ed il reddito medio dei cittadini".

Oggi i sindaci dell'Amf si riuniranno per "definire una linea di condotta collettiva" in vista della riunione in programma sabato prossimo al ministero dell'Interno, ma un fatto è chiaro: solo i comuni che aderiranno volontariamente all'arrivo dei profughi, saranno disponibili per l'accoglienza.

E dato che già ora la stragrande maggioranza dei comuni s'è detta fermamente contraria (meno del 10% ha manifestato interesse) l'annuncio di Hollande di voler accogliere "almeno 24.000 profughi" è niente di più di una sparata delle tante di un presidente bollato dai francesi come il peggiore della storia di Francia.

Redazione Milano


HOLLANDE HA PROMESSO D'ACCOGLIERE 24.000 ''PROFUGHI'' MA I COMUNI HANNO DETTO NO: SOLO VOLONTARIAMENTE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOLLANDE   PARIGI   PROFUGHI   RIPARTIZIONE   VOLONTARIA   SINDACI   COMUNI   CONTRARI   UE   MIGRANTI   UNGHERIA   HOTSPOT   ITALIA   GOVERNO   SOCIALISTI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua
 
''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED MALLOCH, DESIGNATO DA TRUMP)

''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED

mercoledì 15 febbraio 2017
BRUXELLES - Per sapere come viene vista la Ue negli Stati Uniti basta ascoltare cosa dice Ted Malloch, designato dal Presidente Trump ad essere il nuovo ambasciatore americano presso l'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STRAORDINARIA ANALISI DEL WALL STREET JOURNAL SULL'EUROPA CHE SBAGLIA TUTTO SULL'IMMIGRAZIONE: L'UNGHERIA E' NEL GIUSTO.

STRAORDINARIA ANALISI DEL WALL STREET JOURNAL SULL'EUROPA CHE SBAGLIA TUTTO SULL'IMMIGRAZIONE:
Continua

 
I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE DARA' SOLO TRE.

I LANDER TEDESCHI SONO ALLARMATI: I PROFUGHI COSTERANNO 10 MILIARDI DI EURO L'ANNO E LA MERKEL NE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »