56.305.508
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE BUFALA DEL TAGLIO DELL'IMU: SACCOMANNI (MINISTRO DELL'ECONOMIA) NON VUOLE CANCELLARLA, MA SOLO SPOSTARLA...

lunedì 13 maggio 2013

Il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ha tutto in testa, meno che il taglio dell'Imu. "Ci sono ristrettezze di bilancio - dice - e poi c'è da non sforare il 3% di deficit - prosegue - e quindi bisognerà modulare - conclude - i tagli ma in un'ottica di revisione di altre tasse, come la cedolare secca del 21% sugli affitti e la Tares".

Capito l'antifona? 

Alla prova dei fatti, una presa in giro colossale. L'unica decisione del governo Letta, ma la prossima settimana, non adesso, sarà quella di spostare a settembre-ottobre il pagamento dell'Imu sulla prima casa (sulla seconda resta) e forse anche quella sui capannoni industriali. Forse. 

Con il risultato che l'unica tassa che il governo vuole toccare è la cedolare secca del 21% che di fatto per molti proprietari di casa che affittano l'immobile ad oggi può essere un risparmio! Quindi, invece di abbassare le tasse, il governo Letta la prima cosa che farà è aumentarle. 

I Comuni, invece del gettito Imu, riceverebbero in cambio a giugno delle temporanee - notare l'uso della parola "temporanee" - anticipazioni dalla tesoreria dello Stato. Denaro che i Comuni dovranno rendere alla tesoreria a fine anno! E capirete che gioia per i sindaci. 

Anche per il rifinanziamento della Cassa integrazione Saccomanni ha pronta una genialata delle sue: la soluzione modulare. Che significa? Che di sicuro alcune centinaia di migliaia di lavoratori in cassa integrazione non vedranno più un euro che uno. Saccomanni infatti ha intenzione di investire solo un miliardo di euro nel rifinanziamento, quando tutte le parti in causa, e non solo i sindacati, hanno spiegato in lungo e in largo che come minimo serve un miliardo e mezzo, sempre che nessun altro lavoratore nel frattanto finisca in cassa integrazione, perchè così ne servirebbero minimo tre, di miliardi. 

max parisi


LA GRANDE BUFALA DEL TAGLIO DELL'IMU: SACCOMANNI (MINISTRO DELL'ECONOMIA) NON VUOLE CANCELLARLA, MA SOLO SPOSTARLA...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRIMO MINISTRO INGLESE, CAMERON: SI' AL REFERENDUM POPOLARE PER L'USCITA DALL'UNIONE EUROPEA. BOOM! CHE CANNONATA!

PRIMO MINISTRO INGLESE, CAMERON: SI' AL REFERENDUM POPOLARE PER L'USCITA DALL'UNIONE EUROPEA. BOOM!
Continua

 
ARIA DI ELEZIONI: ANNA FINOCCHIARO  ANNUNCIA LA PRESENTAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE PER TORNARE AL MATTARELLUM...

ARIA DI ELEZIONI: ANNA FINOCCHIARO ANNUNCIA LA PRESENTAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE PER TORNARE AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »