42.305.795
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE BUFALA DEL TAGLIO DELL'IMU: SACCOMANNI (MINISTRO DELL'ECONOMIA) NON VUOLE CANCELLARLA, MA SOLO SPOSTARLA...

lunedì 13 maggio 2013

Il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni ha tutto in testa, meno che il taglio dell'Imu. "Ci sono ristrettezze di bilancio - dice - e poi c'è da non sforare il 3% di deficit - prosegue - e quindi bisognerà modulare - conclude - i tagli ma in un'ottica di revisione di altre tasse, come la cedolare secca del 21% sugli affitti e la Tares".

Capito l'antifona? 

Alla prova dei fatti, una presa in giro colossale. L'unica decisione del governo Letta, ma la prossima settimana, non adesso, sarà quella di spostare a settembre-ottobre il pagamento dell'Imu sulla prima casa (sulla seconda resta) e forse anche quella sui capannoni industriali. Forse. 

Con il risultato che l'unica tassa che il governo vuole toccare è la cedolare secca del 21% che di fatto per molti proprietari di casa che affittano l'immobile ad oggi può essere un risparmio! Quindi, invece di abbassare le tasse, il governo Letta la prima cosa che farà è aumentarle. 

I Comuni, invece del gettito Imu, riceverebbero in cambio a giugno delle temporanee - notare l'uso della parola "temporanee" - anticipazioni dalla tesoreria dello Stato. Denaro che i Comuni dovranno rendere alla tesoreria a fine anno! E capirete che gioia per i sindaci. 

Anche per il rifinanziamento della Cassa integrazione Saccomanni ha pronta una genialata delle sue: la soluzione modulare. Che significa? Che di sicuro alcune centinaia di migliaia di lavoratori in cassa integrazione non vedranno più un euro che uno. Saccomanni infatti ha intenzione di investire solo un miliardo di euro nel rifinanziamento, quando tutte le parti in causa, e non solo i sindacati, hanno spiegato in lungo e in largo che come minimo serve un miliardo e mezzo, sempre che nessun altro lavoratore nel frattanto finisca in cassa integrazione, perchè così ne servirebbero minimo tre, di miliardi. 

max parisi


LA GRANDE BUFALA DEL TAGLIO DELL'IMU: SACCOMANNI (MINISTRO DELL'ECONOMIA) NON VUOLE CANCELLARLA, MA SOLO SPOSTARLA...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRIMO MINISTRO INGLESE, CAMERON: SI' AL REFERENDUM POPOLARE PER L'USCITA DALL'UNIONE EUROPEA. BOOM! CHE CANNONATA!

PRIMO MINISTRO INGLESE, CAMERON: SI' AL REFERENDUM POPOLARE PER L'USCITA DALL'UNIONE EUROPEA. BOOM!
Continua

 
ARIA DI ELEZIONI: ANNA FINOCCHIARO  ANNUNCIA LA PRESENTAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE PER TORNARE AL MATTARELLUM...

ARIA DI ELEZIONI: ANNA FINOCCHIARO ANNUNCIA LA PRESENTAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE PER TORNARE AL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »