91.843.887
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

QUELLA ''BESTIA'' DELLA MERKEL RIMPATRIERA' I MIGRANTI NON DI PAESI IN GUERRA, UE AUTORIZZERA' ARRESTO MIGRANTI ECONOMICI

lunedì 7 settembre 2015

BERLINO - Il premier tedesco Angela Merkel è stata molto chiara, questa mattina in conferenza stampa a Berlino: "Quei migranti arrivati anche in Germania che non hanno necessita' di protezione, in quanto non provengono da Paesi in stato di guerra e quindi non sono profughi, dovranno tornare indietro".

La conferenza stampa ha avuto come tema l'emergenza immigrazione. E Angela Merkel ha fatto anche un esempio: "La Serbia in quanto Paese candidato ad entrare nell'Ue e' un Paese sicuro. E non e' giustificato per i serbi in Germania chiedere il diritto di asilo. Bisogna offrire prospettive ai giovani serbi nel loro Paese", ha tenuto a sottolineare. Per poi precisare ancora: "E' evidente che qualsiasi migrante provenga da stati che hanno chiesto l'adesione alla Ue deve essere respinto - aggiungendo: - anche la Turchia è un Paese sicuro e quindi anche chi proviene dalla Turchia non ha diritto d'asilo nell'Unione Europea".

E nel piano che la Commissione Ue si preparara a sottoporre agli Stati membri per la crisi migranti, c'e' anche un passaggio per velocizzare le procedure di rimpatrio: secondo una fonte Ue, la Commissione prevede di inserire la Turchia e tutti i Paesi balcanici non europei nella lista delle nazioni "sicure", in modo che si possano velocizzare le procedure per i richiedenti asilo e si possano rimpatriare nei loro Paesi quelli che non abbiano i requisiti per vedersi riconosciuto lo status. Nell'elenco sono incluse Bosnia e Kosovo.

Ma non basta: il governo danese ha comprato spazi pubblicitari di alcuni giornali libanesi per scoraggiare i profughi siriani dal partire per la Danimarca con annunci che ricordano le nuove politiche restrittive di Copenaghen in materia di rifugiati. L'iniziativa e' partita dopo l'arrivo di 400 migranti nel Paese scandivano nell'ultimo fine settimana. "La Danimarca ha deciso di rendere piu' severe le regole per i rifugiati sotto diversi aspetti", e' il testo dell'annuncio pubblicato dal governo del premier Lars Lokke Rasmussen, eletto anche sulla base della sua piattaforma anti-immigrazione.

Copenaghen inoltre si e' chiamata fuori dal programma europeo per l'accoglienza dei rifugiati siriani, "programma" che volontario, è bene ricordare . La scelta dei giornali libanesi non e' casuale: il Libano ospita gia' piu' di un milione di profughi siriani. L'annuncio e' apparso in almeno tre quotidiani a lingua araba e in uno in lingua inglese e ricorda anche che le nuove misure del governo prevedono il taglio di almeno la meta' dei fondi per il sostegno garantito agli immigrati.

Il testo ricorda inoltre che un immigrato alla ricerca di una residenza permanente deve essere in grado di capire e parlare la lungua danese: "I richiedenti asilo la cui richiesta sara' respinta saranno rimpatriati rapidamente", avverte l'annuncio. Lo stesso premier danese Rasmussen, peraltro, ha respinto la richiesta dello xenofobo Partito del Popolo di reintrodurre i controlli alla frontiera con la Germania, aboliti con Schengen, affermando che non e' una soluzione all'attuale emergenza. 

Inoltre, la stessa Unione europea sta precisando - nella bozza di accordo sull'emergenza immigrazione che dovrà essere votata e approvata all'unanimità da tutti i capi di stato e di governo della Ue per diventare regola obbligatoria - che in cambio della richiesta di solidarieta', saranno inasprite le norme sull'espulsione dei migranti senza diritto di asilo, arrivando anche a esortare - cioè a rendere più che consentito, praticamente obbligatorio - lo "stato di fermo detentivo" se c'e' il rischio che i migranti da espellere violino l'ordine di rimpatrio.

E' esatamente questo, quello che prevede il nuovo piano migratorio della Ue, anticipato oggi dal quotidiano spagnolo El Pais. E sul fronte delle sanzioni, la Commissione vorrebbe introdurre multe ai Paesi che non intendono accettare rifugiati, ma altrettante multe anche ai Paesi che vengono meno all'obbligo di "adottare e rafforzare le procedure di rimpatrio", ovvero che non rimpatriano i clandestini senza alcun diritto d'asilo nell'Unione Europea.

Quindi, se per il premier Renzi "sono bestie" quelli che si oppongono ai "migranti", nell'elenco delle "bestie" sulla base di queste notizie devono essere iscirtti sia Angela Merkel sia la stessa Commissione Europea.

Max Parisi


QUELLA ''BESTIA'' DELLA MERKEL RIMPATRIERA' I MIGRANTI NON DI PAESI IN GUERRA, UE AUTORIZZERA' ARRESTO MIGRANTI ECONOMICI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   UE   MIGRANTI   ECONOMICI   CLANDESTINI   DANIMARCA   COMMISSIONE   BRUXELLES   MULTE   TURCHIA   BALCANI   RENZI   ITALIA   SERBIA   BESTIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA CORSA ALLA CASA BIANCA

DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA
Continua

 
BAMBINI UCCISI NON SONO TUTTI UGUALI, PER GIORNALI E TELEVISIONI: MASSACRI DI BAMBINI NELL'EST UCRAINA NON FANNO NOTIZIA

BAMBINI UCCISI NON SONO TUTTI UGUALI, PER GIORNALI E TELEVISIONI: MASSACRI DI BAMBINI NELL'EST
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »