50.721.344
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE DEI CONTI ACCUSA IL SINDACO RENZI DI ''GRAVI IRREGOLARITA' NELLA GESTIONE DEL DENARO DEL COMUNE DI FIRENZE''

sabato 5 settembre 2015

I bilanci degli ultimi quattro anni del Comune di Firenze guidato oggi dal Sindaco Dario Nardella e negli anni di riferimento dall'attuale premier Matteo Renzi, a a giudizio della Corte dei Conti, contengono "gravi irregolarità" che comportano insieme "inosservanza dei principi contabili di attendibilità, veridicità e integrità del bilancio" e "violazioni in merito alla gestione dei flussi di cassa e alla loro verificabilità".

Lo si legge in un'ordinanza della Corte datata 31 luglio, che fa seguito ad una precedente e analoga invita palazzo Vecchio "ad adottare entro 60 giorni i provvedimenti idonei a rimuovere le irregolarità e a ripristinare gli equilibri di bilancio", pubblicata oggi per stralci dal "Fatto Quotidiano".

I giudici contabili danno atto all'attuale Giunta di aver "migliorato" rispetto alla gestione Renzi rispetto ad alcune contestazioni, ma denunciano la permanenza di di falle censurabili. In particolare, viene denunciato come "la gestione di cassa nel triennio 2011-2013 ha evidenziato l`impiego di fondi aventi specifica destinazione per spese di parte corrente, non ricostituiti al termine dell`esercizio" mentre "potevano essere ricostituiti integralmente con gli incassi avvenuti nei primi mesi del 2014".

Nel dettaglio, vengono elencate "somme correnti depositate nei conti correnti per 5,5 milioni, trasferimenti ministeriali per il funzionamento degli uffici giudiziari per il 2011 e il 2012 per 28,6 milioni, contributi erariali per 5,7 milioni" che avrebbero dovuto essere ricostituite come riserve e che invece la Giunta Renzi ha speso altrove determinando "una sostanziale difficoltà nella gestione dei flussi di cassa" e mettendo a rischio "l`equilibrio e la stabilità finanziaria dell`ente".

La Corte dei Conti, inoltre, contesta al bilancio degli ultimi quattro anni di palazzo Vecchio la "presenza consistente di residui attivi vetusti" (multe e tasse non riscosse) risalenti a prima del 2009 e che rischiano oramai di non essere più esigibili. E che la Corte chiede riconteggiare a bilancio come potenziali passività anzichè attività, poichè "la loro elevata incidenza percentuale comporta un potenziale rischio per la tenuta degli equilibri di bilancio negli esercizi successivi".

Redazione Milano


LA CORTE DEI CONTI ACCUSA IL SINDACO RENZI DI ''GRAVI IRREGOLARITA' NELLA GESTIONE DEL DENARO DEL COMUNE DI FIRENZE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CORTE   CONTI   FIRENZE   BILANCIO   SINDACO   RENZI   IRREGOLARITA' DENARO   PUBBLICO   BUCO   CASSA   BILANCIO   SPESE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GIORGIA MELONI ''ATTENZIONATA'' DALL'UFFICIO CENSURA ROSSA DEL PD: RICEVE UNA LETTERA DELL'UNAR CHE LA ''INVITA'' A TACERE.

GIORGIA MELONI ''ATTENZIONATA'' DALL'UFFICIO CENSURA ROSSA DEL PD: RICEVE UNA LETTERA DELL'UNAR CHE
Continua

 
COLDIRETTI: AGRICOLTURA E PASTORIZIA ITALIANE DISTRUTTE: 172.000 STALLE E FATTORIE CHIUSE, IMPORT DA PAESI SCHIAVISTI.

COLDIRETTI: AGRICOLTURA E PASTORIZIA ITALIANE DISTRUTTE: 172.000 STALLE E FATTORIE CHIUSE, IMPORT
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!