49.616.296
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONFINDUSTRIA TEDESCA: MANCANO LAVORATORI (BASSISSIMO STIPENDIO SENZA QUALIFICHE) USIAMO SUBITO I ''PROFUGHI'' (CAPITO?)

venerdì 4 settembre 2015

BERLINO  - Il presidente degli industriali tedeschi Ingo Kramer ha duramente criticato il sistema tedesco di asilo politico a causa degli ostacoli burocratici all'integrazione dei rifugiati. Bisogna fare in modo che "i richiedenti asilo non rimangano isolati per mesi dal mercato del lavoro", ha dichiarato il numero uno della Confindustria tedesca (Bda). Kramer chiede che i rifugiati possano seguire un corso di lingua sin dal loro arrivo in Germania, e che i giovani iscritti a corsi di formazione ottengano subito il permesso di soggiorno.

Secondo Kramer, il flusso crescente di immigrati rappresenta un'opportunita' per il mercato del lavoro tedesco: "Nei prossimi vent'anni avremo bisogno di molta piu' forza lavoro di quella che produrremo", ha dichiarato il numero uno di Bda, citando un totale di 500mila posti di lavoro liberi in Germania.

Posti di lavoro, va precisato, a bassissimo reddito, dequalificati e per i quali, appunto, al momento in Germania non si trovano persone disposte a ricoprirli, neppure tra i già tanti immigrati regolari che la Germania accoglie da anni per rinforzare il sistema industriale e produttivo.

Ad ongi modo, "una delle opzioni per occupare queste posizioni lavorative vacanti  - conclude Kramer - e' integrare i migranti nel mondo del lavoro il prima possibile".

Anche il direttore dell'Agenzia federale del lavoro (Ba), Frank-Juergen, intravede buone possibilita' di lavoro per i rifugiati sul mercato tedesco. "Al momento il nostro mercato del lavoro e' stabile e presenta capacita' di assorbimento. Chi parla bene tedesco trovera' presto un lavoro", ha dichiarato Weise.

Ma la maggior parte dei nuovi immigrati non ha queste caratteristiche: "Per questo dobbiamo investire nella formazione e nella preparazione linguistica. Questo accresce le possibilita' di trovare un lavoro e il lavoro e' la migliore forma di integrazione", ha concluso il direttore di Ba, il quale non crede che i profughi toglieranno il lavoro ai cittadini tedeschi: "Assolutamente no, le aziende hanno tantissimi posti di lavoro liberi e non riescono a trovare personale sufficiente". Proprio perchè le mansioni a cui fa riferimento sono così mal pagate e così dequalificate da essere rifiutate da tutti, in Germania.

Ora, forse si capisce meglio il motivo per il quale il governo Merkel ha spalancato le porte ai "rifugiati".

Redazione Milano


CONFINDUSTRIA TEDESCA: MANCANO LAVORATORI (BASSISSIMO STIPENDIO SENZA QUALIFICHE) USIAMO SUBITO I ''PROFUGHI'' (CAPITO?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CONFINDUSTRIA   TEDESCA   GERMANIA   BERLINO   MERKEL   FORZA   LAVORO   BASSO   COSTO   SENZA   QUALIFICHE   CARITA'   PELOSA   UTILIZZO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua
 
MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG SEGNALANO ALLE SPIAGGE''

MINISTRI DEGLI INTERNI DI AUSTRIA E FRANCIA: ''ONG IN COMBUTTA CON TRAFFICANTI IN LIBIA. NAVI ONG

martedì 18 luglio 2017
VIENNA - Il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, chiede di limitare le attivita' dei "soccorritori autoproclamati" di migranti nel Mediterraneo, un chiaro riferimento alle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
POLIZIA AUSTRIACA: 200 BANDE IN GRECIA DI TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI. EUROPOL: 30.000 CRIMINALI IN QUESTO TRAFFICO

POLIZIA AUSTRIACA: 200 BANDE IN GRECIA DI TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI. EUROPOL: 30.000 CRIMINALI IN
Continua

 
DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA CORSA ALLA CASA BIANCA

DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!