47.283.381
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONFINDUSTRIA TEDESCA: MANCANO LAVORATORI (BASSISSIMO STIPENDIO SENZA QUALIFICHE) USIAMO SUBITO I ''PROFUGHI'' (CAPITO?)

venerdì 4 settembre 2015

BERLINO  - Il presidente degli industriali tedeschi Ingo Kramer ha duramente criticato il sistema tedesco di asilo politico a causa degli ostacoli burocratici all'integrazione dei rifugiati. Bisogna fare in modo che "i richiedenti asilo non rimangano isolati per mesi dal mercato del lavoro", ha dichiarato il numero uno della Confindustria tedesca (Bda). Kramer chiede che i rifugiati possano seguire un corso di lingua sin dal loro arrivo in Germania, e che i giovani iscritti a corsi di formazione ottengano subito il permesso di soggiorno.

Secondo Kramer, il flusso crescente di immigrati rappresenta un'opportunita' per il mercato del lavoro tedesco: "Nei prossimi vent'anni avremo bisogno di molta piu' forza lavoro di quella che produrremo", ha dichiarato il numero uno di Bda, citando un totale di 500mila posti di lavoro liberi in Germania.

Posti di lavoro, va precisato, a bassissimo reddito, dequalificati e per i quali, appunto, al momento in Germania non si trovano persone disposte a ricoprirli, neppure tra i già tanti immigrati regolari che la Germania accoglie da anni per rinforzare il sistema industriale e produttivo.

Ad ongi modo, "una delle opzioni per occupare queste posizioni lavorative vacanti  - conclude Kramer - e' integrare i migranti nel mondo del lavoro il prima possibile".

Anche il direttore dell'Agenzia federale del lavoro (Ba), Frank-Juergen, intravede buone possibilita' di lavoro per i rifugiati sul mercato tedesco. "Al momento il nostro mercato del lavoro e' stabile e presenta capacita' di assorbimento. Chi parla bene tedesco trovera' presto un lavoro", ha dichiarato Weise.

Ma la maggior parte dei nuovi immigrati non ha queste caratteristiche: "Per questo dobbiamo investire nella formazione e nella preparazione linguistica. Questo accresce le possibilita' di trovare un lavoro e il lavoro e' la migliore forma di integrazione", ha concluso il direttore di Ba, il quale non crede che i profughi toglieranno il lavoro ai cittadini tedeschi: "Assolutamente no, le aziende hanno tantissimi posti di lavoro liberi e non riescono a trovare personale sufficiente". Proprio perchè le mansioni a cui fa riferimento sono così mal pagate e così dequalificate da essere rifiutate da tutti, in Germania.

Ora, forse si capisce meglio il motivo per il quale il governo Merkel ha spalancato le porte ai "rifugiati".

Redazione Milano


CONFINDUSTRIA TEDESCA: MANCANO LAVORATORI (BASSISSIMO STIPENDIO SENZA QUALIFICHE) USIAMO SUBITO I ''PROFUGHI'' (CAPITO?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CONFINDUSTRIA   TEDESCA   GERMANIA   BERLINO   MERKEL   FORZA   LAVORO   BASSO   COSTO   SENZA   QUALIFICHE   CARITA'   PELOSA   UTILIZZO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
POLIZIA AUSTRIACA: 200 BANDE IN GRECIA DI TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI. EUROPOL: 30.000 CRIMINALI IN QUESTO TRAFFICO

POLIZIA AUSTRIACA: 200 BANDE IN GRECIA DI TRAFFICANTI DI ESSERI UMANI. EUROPOL: 30.000 CRIMINALI IN
Continua

 
DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA CORSA ALLA CASA BIANCA

DONALD TRUMP E' APPOGGIATO DALLA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI AFROAMERICANI: ORA PUO' VINCERE LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!