42.236.631
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI DA BORMIO: ''APRIAMO LE PORTE A CHIUNQUE CI VUOLE DARE UNA MANO A MANDARE A CASA RENZI'' POI: ''BASTA CLANDESTINI!''

giovedì 27 agosto 2015

BORMIO - Ticket con Berlusconi? Matteo Salvini apre la porta a "chiunque ci vuole dare una mano", per mandare a casa il governo Renzi, in primis a Berlusconi, e rilancia la patata bollente della questione alleanze e leadership tra le linee di Forza Italia.

A Bormio per una conferenza stampa di fronte ad un albergo che ospita a spese dei contribuenti italiani decine di clandestini dei barconi libici, Salvini ha spiegato così il significato delle sue parole di maggiore apertura nei confronti dell'ex alleato, nei mesi scorsi criticato, anche aspramente, per il sostegno al Pd sulle riforme: "La Lega è un movimento di gente normale che vuole fare cose concrete in maniera completamente diversa da Renzi - ha detto Salvini -. Quindi non siamo noi a cambiare idea, le nostre porte sono aperte a chiunque ci vuole dare una mano a mandare a casa Renzi. Quindi l'invito è a Forza Italia, agli italiani, ai Cinque stelle, a chiunque ci vuole dare una mano".

Un esplicito invito al dialogo, da parte di Salvini, anche per smontare le accuse che da mesi gli muove una fetta consistente di Forza Italia, secondo cui il leader leghista rifiuta il dialogo e agisce in solitaria. Come dire: noi ci siamo, sta a voi ora decidere che cosa volete. Un'apertura cha ha anche un risvolto più concreto e immediato: un messaggio ai possibili futuri alleati per dare una mano alla Lega in vista dell'"autunno caldo" annunciato con gli scioperi di novembre.

Ma Salvini non si è limitato a parlare di politica dei massimi sistemi: "Chiudere subito l'hotel di Bormio che ospita una sessantina di immigrati giunti in Italia negli scorsi mesi e che mette a rischio il lavoro di albergatori, ristoratori e commercianti". Lo ha chiesto, durante una conferenza stampa davanti all'albergo Stella, nel centro del paese turistico della Valtellina.

"Sono qui perché ieri mi hanno fermato decine e decine di commercianti e di albergatori e di ristoratori - ha spiegato Salvini, che in questi giorni si trova a Bormio in vacanza - non è possibile che una persona, per campare sul business dell'immigrazione, metta a rischio il lavoro di tutti gli altri commercianti, imprenditori e ristoratori normali. Se un albergatore per far tornare i conti ha bisogno di ospitare sessanta clandestini a spese degli italiani - ha detto - vuol dire che non sa fare il suo lavoro e vuol dire che deve cambiare mestiere. Non è possible - ha aggiunto - che una località come Bormio abbia per biglietto da visita una situazione di questo genere. Un posto come questo dovrebbero chiuderlo domattina".

Il leader della Lega ha puntato il dito contro il governo: "La colpa non è dei ragazzi che stanno qua e mangiano a sbafo da sei mesi, in minima parte dell'albergatore. La colpa è di un governo che sta alloggiando ad oggi più di 93mila immigrati, nella maggior parte clandestini. Di un governo imbecille, che a differenza di tutti gli altri governi occidentali spalanca le porte di casa sua".

Salvini si è detto contrario anche se l'albergo non si trovasse nel centro della nota meta turistica ma altrove. "No, non va bene - ha concluso - perché con nove milioni di italiani in condizioni di povertà, eventuali alberghi vanno messi a disposizione dei cittadini italiani e non di chi sbarca".

Redazione Milano.


SALVINI DA BORMIO: ''APRIAMO LE PORTE A CHIUNQUE CI VUOLE DARE UNA MANO A MANDARE A CASA RENZI'' POI: ''BASTA CLANDESTINI!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   BORMIO   CONFERENZA   STAMPA   FORZA ITALIA   BERLUSCONI   DESTRA   GOVERNO   ELEZIONI   PD   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SINDROME CINESE DARA' IL COLPO DEFINITIVO ALL'AGONIZZANTE EUROZONA: CROLLO DELL'EXPORT DEFLAZIONE CONTRAZIONE CONSUMI

LA SINDROME CINESE DARA' IL COLPO DEFINITIVO ALL'AGONIZZANTE EUROZONA: CROLLO DELL'EXPORT
Continua

 
ALCUNE OTTIME RAGIONI PER LE QUALI IL PROFESSOR IGNAZIO MARINO DOVREBBE FARE LA ''GENTILEZZA'' DI DIMETTERSI. GRAZIE.

ALCUNE OTTIME RAGIONI PER LE QUALI IL PROFESSOR IGNAZIO MARINO DOVREBBE FARE LA ''GENTILEZZA'' DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »