42.070.289
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LE TASSE SULLA CASA SONO AUMENTATE DEL 236% CON RENZI, ORA RAPPRESENTANO IL 56,7% DI TUTTO IL GETTITO (E SALGONO ANCORA)

venerdì 21 agosto 2015

La casa rappresenta, da sempre, per gli italiani il sogno ed il bene rifugio. La maggior parte degli italiani possiede una casa o un appartamento in cui abita regolarmente. A questo dobbiamo poi aggiungere gli immobili destinati ad attività lavorativa, quali capannoni, negozi, depositi, magazzini, ecc.

Si tratta di beni visibili, impossibili da spostare, a differenza dei flussi finanziari che possono essere fatti sparire con un semplice colpo di click su una tastiera di computer, per cui lo stato costantemente affamato sa benissimo dove andare ad affondare il coltello: tra tassare una multinazionale ed una casa, molto meglio quest’ultima.

Non a caso, nell’italico paese, gli immobili sono soggetti ad un numero incredibile di tipi di tassazione diversi:

 • imposte di natura «reddituale» il cui presupposto è il reddito prodotto dalla proprietà o dal possesso del bene (IRPEF, IRES);

 • imposte di natura «patrimoniale» il cui presupposto è la proprietà o il possesso del bene (IMU);

 • imposte sui servizi pubblici resi ai proprietari di immobili (TASI);

 • imposte sul trasferimento degli immobili a titolo oneroso (IVA, registro, ipotecaria, catastale); 

 • imposte sul trasferimento degli immobili a titolo gratuito (successioni e donazioni);

 • imposte sulle locazioni (cedolare secca, registro e bollo sui contratti di locazione).

Dal 2011 al 2014, ultimi dati ufficiali disponibili, la tassazione è cresciuta di ben il 27,9% Qui parliamo del totale della tassazione degli immobili, quindi comprensiva delle imposte sulle compravendita.

Se andiamo a vedere l’impatto fiscale di IMU e TASI, esso rappresenta il 56,7% del totale delle entrate, mentre nel 2011 l’ICI impattava “solo” per il 28,7%.

Questo significa che la nuova tassazione ideata dai “governi di salvezza nazionale” ha fatto raddoppiare l’esborso per i cittadini.

Questi soldi sono serviti allo stato non tanto per risanare i conti, visto che il debito pubblico è lievitato a livelli record, ma per foraggiare i vari fondi salva stati, dare una “manina” al Monte dei Paschi, “sfamare” l’orda di clandestini che arriva quotidianamente sulle nostre coste. Tutto, tranne che per il benessere dei cittadini.

Nel 2011 l’ICI rappresentava l’1,3% del gettito statale complessivo, mentre nel 2014 con IMU e TASI siamo arrivati al 3%, proiettandoci in testa alla classifica della tassazione in Europa. Non c’è che dire: quando si tratta di record negativi, il bel paese primeggia sempre, grazie soprattutto agli ultimi tre governi, nessuno dei quali eletti dai cittadini (non ci risulta, difatti, che Letta o Renzi fossero i candidati ufficiali del Pd alle ultime elezioni politiche).

A questo aggiungiamo che incombe la spada di Damocle della riforma delle rendite catastali che, aumentando d’ufficio il valore degli immobili porterebbe ad un ulteriore salasso per i cittadini.

Al momento la macchina infernale si è fermata, ma conoscendo la fame di denaro di questo governo e dell’unione europea di cui è un mero esecutore di ordini, dubitiamo che arriveranno notizie positive per i contribuenti italiani.

Vi basti, a titolo chiarificatore, che secondo le prime proiezioni, il valore degli immobili salirà tra le quattro e le sei volte e, se lo stato non dovesse decidere di abbassare le aliquote di tassazione, questo si tradurrebbe automaticamente in un aumento da quattro a sei volte delle imposte sulla casa. La Cgia di Mestre ha calcolato recentemente che con il governo Renzi le tasse sugli immobili sono aumentate del 236%. Avete letto bene: duecentotrentasei per cento.

Ora, si ha notizia che il governo "ha allo studio" un altro pacchetto di tasse sugli immobili, ennesima manovra d'autunno per annientare quel ceto medio che da sempre rappresenta la spina dorsale del paese e che viene visto come il fumo negli occhi da questo governo amico di qualsiasi genere di persone purché non italiane o non appartenenti alle categorie produttive. 

Luca Campolongo

Fonti

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia+comunica/Prodotti+editoriali/Pubblicazioni+cartografia_catasto_mercato_immobiliare/Immobili+in+Italia/Gli+immobili+in+Italia+2015/La+fiscalita+immobiliare+in+Italia/Immobili%2B2015%2B5%2BLa%2Bfiscalità%2Bimmobiliare%2Bin%2BItalia.pdf

http://www.ance.it/docs/docDownload.aspx?id=23749

http://www.repubblica.it/economia/2015/06/23/news/sul_catasto_e_caos_rischio_salasso_fiscale_salta_la_riforma-117479798/


LE TASSE SULLA CASA SONO AUMENTATE DEL 236% CON RENZI, ORA RAPPRESENTANO IL 56,7% DI TUTTO IL GETTITO (E SALGONO ANCORA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

TASSE   CASA   GOVERNO   RENZI   IRPEF   ICI   TASI   TARI   IMU   BOLLO   REGISTRO   CEDOLARE   SECCA   PATRIMONIALE   IMMOBILI   IVA   CATASTO   BOLLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER E' IN TESTA

DOMENICA LE ELEZIONI PRESIDENZIALI IN AUSTRIA POSSONO CAMBIARE RADICALMENTE L'EUROPA: NORBERT HOFER

giovedì 1 dicembre 2016
VIENNA - Mentre in Italia si voterà su una controversa riforma della Costituzione, che è la Carta di tutti gli italiani ed è grottesco sia "riformata" da una sola parte come
Continua
 
LA NUOVA STELLA DEL FIRMAMENTO REPUBBLICANO SI CHIAMA TOMI LAHREN, UNA RAGAZZA CHE FARA' MOLTA STRADA

LA NUOVA STELLA DEL FIRMAMENTO REPUBBLICANO SI CHIAMA TOMI LAHREN, UNA RAGAZZA CHE FARA' MOLTA

mercoledì 30 novembre 2016
Nella galassia dei repubblicani e' nata una nuova stella: Tomi Lahren, giornalista e opinionista politica, e' una donna di 24 anni che al fascino estetico combina doti oratorie e di persuasioni che
Continua
LEGNATA DELL'OCSE ALLA UE: LA GRAN BRETAGNA CRESCERA' MOLTO DI PIU' DELL'EUROZONA (ENORME SUCCESSO DEL BREXIT)

LEGNATA DELL'OCSE ALLA UE: LA GRAN BRETAGNA CRESCERA' MOLTO DI PIU' DELL'EUROZONA (ENORME SUCCESSO

mercoledì 30 novembre 2016
LONDRA - Negli ultimi giorni tutte le previsioni pessimistiche fatte sui presunti effetti negativi del Brexit sono state smentite dai fatti e adesso anche l'OCSE in un recente rapporto non solo
Continua
 
DONALD TRUMP OTTIENE CHE LE GRANDI FABBRICHE NON SCAPPINO DAGLI USA: SALVATI 1.400 POSTI (E SIAMO SOLO ALL'INIZIO)

DONALD TRUMP OTTIENE CHE LE GRANDI FABBRICHE NON SCAPPINO DAGLI USA: SALVATI 1.400 POSTI (E SIAMO

mercoledì 30 novembre 2016
STATI UNITI - Il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump, visitera' Indianapolis in Indiana nella giornata di domani, e annuncera' pubblicamente di aver raggiunto un accordo con il
Continua
QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL TUTTO INESIGIBILI'' (ADDIO)

QUOTIDIANI ECONOMICI FRANCESI: ''LE BANCHE ITALIANE SONO MARCE, PIENE DI CREDITI DIVENTATI DEL

martedì 29 novembre 2016
PARIGI - Era un'operazione ad alto rischio ed e' partita male: e' questo il lapidario giudizio, su quanto e' accaduto alle azioni di banca Monte dei Paschi di Siena ieri lunedi' 28 novembre alla
Continua
 
SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI) IN OGNI CASO.

SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI)

martedì 29 novembre 2016
Ad un passo dal baratro. Con queste poche parole potrebbe essere riassunta la situazione attuale di MPS, una situazione che nulla ha a che vedere con il referendum di domenica prossima, nonostante il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MOSTRUOSO: DA QUANDO IL PD E' AL GOVERNO, IL PRELIEVO FISCALE SUI RISPARMI DEGLI ITALIANI E' AUMENTATO DEL 130% (LADRI!)

MOSTRUOSO: DA QUANDO IL PD E' AL GOVERNO, IL PRELIEVO FISCALE SUI RISPARMI DEGLI ITALIANI E'
Continua

 
LA POLONIA IN BOOM ECONOMICO (2015 +3,3% PIU' DEL DOPPIO DELLA GERMANIA) E A OTTOBRE SI VOTA: DESTRA NO EURO-UE VINCERA'

LA POLONIA IN BOOM ECONOMICO (2015 +3,3% PIU' DEL DOPPIO DELLA GERMANIA) E A OTTOBRE SI VOTA:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA UE ''DONA'' LA FORTE SOMMA DI 30 MILIONI DI EURO PER TUTTI I

1 dicembre - BRUXELLES - Gli ''sciacalli'' della Ue non si smentiscono
Continua

+++ESPLOSIONE NELLA RAFFINERIA ENI DI SANNAZZARO DE BURGONDI +++

1 dicembre - PAVIA - Esplosione intorno alle 16 all'interno della raffineria Eni di
Continua

GOVERNO: ''MPS SOLIDA, SIAMO FIDUCIOSI'' BORSA SUBITO DOPO: MPS

1 dicembre - MILANO - BORSA - ''L'aumento di capitale di Mps sta andando avanti e
Continua

RENZI: ''BLOCCHEREMO L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO UE!'' (BUFALA:

1 dicembre - BRUXELLES - Ricordate la sparata di Renzi che giorni fa aveva detto
Continua

BORSE EUROPA PEGGIORANO, MALE MILANO (OVVIAMENTE) CON CADUTA INDICI

1 dicembre - Le Borse europee peggiorano, nonostante il buon andamento degli
Continua

L'EURO CADE A 1,05 SUL DOLLARO E ABBATTE I ''PALETTI'' AL RIBASSO

30 novembre - FRANCOFORTE - L'euro è sceso oggi in chiusura a 1,0607 dollari, dai
Continua

SALVINI: FAREMO IL CONGRESSO DELLA LEGA ENTRO L'INVERNO...

30 novembre - ''Non ho la minima preoccupazione del congresso, lo faremo, escludo il
Continua

SCHAEUBLE DICHIARA: VOTEREI SI' AL REFERENDUM ITALIANO, AUGURO

30 novembre - BERLINO - Nel corso del suo intervento al Berlin Foreign Policy Forum,
Continua

USA IN PIENO BOOM ECONOMICO (ALLA FACCIA DEI GUFI CONTRO TRUMP)

29 novembre - Crescita superiore alle attese per l'economia statunitense nel terzo
Continua

MPS SPROFONDA OLTRE OGNI LIMITE: IERI HA PERSO IL 13% IN BORSA

26 novembre - Da lunedi' entra nel vivo il tentativo di salvataggio di Mps con l'avvio
Continua

SALA ANDREBBE AL SENATO SOLO UN GIORNO LA SETTIMANA: ''PRIMA

25 novembre - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ritiene ''positiva'' la presenza dei
Continua

CON COSTI STANDARD LO STATO RISPARMIEREBBE 25 MILIARDI DI EURO

25 novembre - ''Se l'Italia fosse la Lombardia, se tutte le regioni adottassero i
Continua

SPREAD SALE A 190, FANNO PAURA LE BANCHE ITALIANE A UN PASSO DAL

25 novembre - Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi sale a 190 punti, il
Continua

EFFETTO TRUMP SULLO SHOPPING USA: RECORD DI 2 MILIARDI DI DOLLARI

25 novembre - NEW YORK - Effetto Trump anche sulle vendite, nel giorno del
Continua

SALVINI: ''NON VEDO PROFUGHI, VEDO SOLO OCCUPANTI. CHI DICE NO FA

25 novembre - ''Accogliere donne e bambini in fuga dalla guerra e' un dovere. Ma qua
Continua

CROLLO PRODUTTIVO GENERALE IN ITALIA (LO CERTIFICA L'ISTAT)

25 novembre - Si tratta senza ombra di dubbio di un crollo produttivo generale. A
Continua

RENZI ''SFANCULATO'': LA UE PROMUOVE BRITANNICO VICE DIR.GENERALE

24 novembre - ''La Commissione Ue ha deciso di promuovere a vice-direttore generale
Continua

SKYTG24 E RAINEWS24 SONO LE DUE ''PRAVDE'' DI RENZI: AGCOM INTIMA

24 novembre - Il Consiglio dell'Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni
Continua

+++ALERT+++ PO ESONDA A TORINO CITTA'+++

24 novembre - TORINO - Poco fa a causa delle forti piogge che da diverse ore stanno
Continua

+++MPS PARLA APERTAMENTE DI BAIL IN: ''SAREBBE DI 13 MILIARDI DI

24 novembre - SIENA - Ormai, si parla apertamente di bail in di Mps. Accade
Continua
Precedenti »