61.633.987
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BASTA CLANDESTINI IN EMILIA ROMAGNA! SALE LA RIVOLTA DEI SINDACI, LEGA IN PRIMA FILA A PARMA E IN TUTTA L'EMILIA

giovedì 6 agosto 2015

Lega Nord sempre piu' all'attacco sulla questione dell'accoglienza ai migranti. Questa volta e' il vicepresidente del Consiglio regionale dell'Emilia-Romagna, e segretario emiliano del Carroccio, Fabio Rainieri ad alzare la voce, soffermandosi sull'arrivo di ulteriori 18 richiedenti asilo in provincia di Parma.

Secondo Rainieri "Parma non e' solo satura, perche' le nostre capacita' di accoglienza sono al limite", ma e' anche "nauseata di vedere come questo problema sia scaricato sui cittadini che pagano le tasse e vedono che i loro soldi non sono usati per risolvere i problemi veri come la disoccupazione, la sicurezza e la salute", ma per accogliere persone "che quei problemi prevedibilmente aumenteranno".

L'esponente del Carroccio se la prende con la "strategia fallimentare di gestione del fenomeno, su cui Renzi e Alfano continuano ad insistere e che difendono a suon di balle". Il premier e il ministro dell'Interno "non sono stati capaci di far intervenire l'Europa e l'Onu per un problema che e' internazionale, non solo italiano", e continuano "a farci accogliere di tutto pagando a queste persone, che sono per la gran parte clandestini perche' non fuggono da guerre e persecuzioni, vitto, alloggio, telefono e magari ancora qualcos'altro quando hanno la sfrontatezza di lamentarsi".

In questo caso, rincara la dose Rainieri, "l'unica cosa da fare e' andare in Libia e negli altri luoghi da dove partono i gommoni", aiutando la' le persone "mentre si da' la caccia agli scafisti, cui bisogna sparare senza tanti problemi". Renzi e Alfano, invece, "non hanno ancora capito che se invece andiamo a prendere i gommoni appena salpano, facciamo ottenere il risultato che vogliono a questi sudici trafficanti di esseri umani e continueremo ad avere tragedie del mare"

Per arginare l'arrivo di migranti, Rainieri afferma che "il prefetto di Parma deve imitare la sua collega di Cremona, che ha messo uno stop all'ingresso di nuovi richiedenti asilo", e conclude ricordando che "i sindaci della Lega sul nostro territorio non sono piu' disponibili ad accogliere nessuno".

E proprio per rilanciare il malcontento dei sindaci dei Comuni terremotati il capogruppo leghista in Regione Alan Fabbri lancia da Bondeno, in provincia di Ferrara, un appello tv ai microfoni di Sky. Secondo Fabbri, "anche sindaci Pd hanno perso la pazienza, e cio' dimostra che la nostra non e' una battaglia di partito, ma di buon senso". L'esponente del Carroccio cita in particolare "le proteste del sindaco democratico di Mirabello, Angela Poltronieri, donna lungimirante", e ricorda che "a Bondeno abbiamo 700 persone fuori casa, 1.000 pratiche che attendono il via libera della Regione e danni per oltre mezzo milione di euro".

Fabbri non manca di sottolineare il suo stupore per il fatto che "alcuni sindaci del cratere, penso a Cento, Vigarano, Poggio Renatico accettino di accogliere e mantenere a spese dei cittadini decine di immigrati", legittimando "un'orrenda discriminazione a danno dei loro cittadini, soprattutto quelli piu' in difficolta' causa sisma e causa crisi". Stupisce anche, secondo l'ex sindaco di Bondeno, "la posizione ancora 'sospesa' del sindaco di Ostellato, persona seria e concreta, che invitiamo a unirsi a noi nella decisione di non partecipare ai tavoli in Prefettura e a formalizzare l'indisponibilita' del suo Comune ad accogliere immigrati". "Sproniamo- conclude Fabbri- tutti i sindaci che non intendono farsi 'braccio armato' delle prefetture ad appoggiare la nostra rivolta".

Redazione Milano.


BASTA CLANDESTINI IN EMILIA ROMAGNA! SALE LA RIVOLTA DEI SINDACI, LEGA IN PRIMA FILA A PARMA E IN TUTTA L'EMILIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   ITALIA   TERREMOTATI   RAINERI   LEGA   PREFETTO   LIBIA   PARMA   CARROCCIO   ALFANO   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLDIRETTI FA IL BILANCIO DI UN ANNO DI SANZIONI ALLA RUSSIA: 2 MILIARDI DI EURO DI DANNI NELL'ALIMENTARE, 10 NEL RESTO

COLDIRETTI FA IL BILANCIO DI UN ANNO DI SANZIONI ALLA RUSSIA: 2 MILIARDI DI EURO DI DANNI
Continua

 
ARRIVA L'AUTUNNO DEL GOVERNO RENZI: NIENTE RIPRESA, DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE, DEFLAZIONE E RIFORME DI CARTA STRACCIA.

ARRIVA L'AUTUNNO DEL GOVERNO RENZI: NIENTE RIPRESA, DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE, DEFLAZIONE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!