89.345.110
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BASTA CLANDESTINI IN EMILIA ROMAGNA! SALE LA RIVOLTA DEI SINDACI, LEGA IN PRIMA FILA A PARMA E IN TUTTA L'EMILIA

giovedì 6 agosto 2015

Lega Nord sempre piu' all'attacco sulla questione dell'accoglienza ai migranti. Questa volta e' il vicepresidente del Consiglio regionale dell'Emilia-Romagna, e segretario emiliano del Carroccio, Fabio Rainieri ad alzare la voce, soffermandosi sull'arrivo di ulteriori 18 richiedenti asilo in provincia di Parma.

Secondo Rainieri "Parma non e' solo satura, perche' le nostre capacita' di accoglienza sono al limite", ma e' anche "nauseata di vedere come questo problema sia scaricato sui cittadini che pagano le tasse e vedono che i loro soldi non sono usati per risolvere i problemi veri come la disoccupazione, la sicurezza e la salute", ma per accogliere persone "che quei problemi prevedibilmente aumenteranno".

L'esponente del Carroccio se la prende con la "strategia fallimentare di gestione del fenomeno, su cui Renzi e Alfano continuano ad insistere e che difendono a suon di balle". Il premier e il ministro dell'Interno "non sono stati capaci di far intervenire l'Europa e l'Onu per un problema che e' internazionale, non solo italiano", e continuano "a farci accogliere di tutto pagando a queste persone, che sono per la gran parte clandestini perche' non fuggono da guerre e persecuzioni, vitto, alloggio, telefono e magari ancora qualcos'altro quando hanno la sfrontatezza di lamentarsi".

In questo caso, rincara la dose Rainieri, "l'unica cosa da fare e' andare in Libia e negli altri luoghi da dove partono i gommoni", aiutando la' le persone "mentre si da' la caccia agli scafisti, cui bisogna sparare senza tanti problemi". Renzi e Alfano, invece, "non hanno ancora capito che se invece andiamo a prendere i gommoni appena salpano, facciamo ottenere il risultato che vogliono a questi sudici trafficanti di esseri umani e continueremo ad avere tragedie del mare"

Per arginare l'arrivo di migranti, Rainieri afferma che "il prefetto di Parma deve imitare la sua collega di Cremona, che ha messo uno stop all'ingresso di nuovi richiedenti asilo", e conclude ricordando che "i sindaci della Lega sul nostro territorio non sono piu' disponibili ad accogliere nessuno".

E proprio per rilanciare il malcontento dei sindaci dei Comuni terremotati il capogruppo leghista in Regione Alan Fabbri lancia da Bondeno, in provincia di Ferrara, un appello tv ai microfoni di Sky. Secondo Fabbri, "anche sindaci Pd hanno perso la pazienza, e cio' dimostra che la nostra non e' una battaglia di partito, ma di buon senso". L'esponente del Carroccio cita in particolare "le proteste del sindaco democratico di Mirabello, Angela Poltronieri, donna lungimirante", e ricorda che "a Bondeno abbiamo 700 persone fuori casa, 1.000 pratiche che attendono il via libera della Regione e danni per oltre mezzo milione di euro".

Fabbri non manca di sottolineare il suo stupore per il fatto che "alcuni sindaci del cratere, penso a Cento, Vigarano, Poggio Renatico accettino di accogliere e mantenere a spese dei cittadini decine di immigrati", legittimando "un'orrenda discriminazione a danno dei loro cittadini, soprattutto quelli piu' in difficolta' causa sisma e causa crisi". Stupisce anche, secondo l'ex sindaco di Bondeno, "la posizione ancora 'sospesa' del sindaco di Ostellato, persona seria e concreta, che invitiamo a unirsi a noi nella decisione di non partecipare ai tavoli in Prefettura e a formalizzare l'indisponibilita' del suo Comune ad accogliere immigrati". "Sproniamo- conclude Fabbri- tutti i sindaci che non intendono farsi 'braccio armato' delle prefetture ad appoggiare la nostra rivolta".

Redazione Milano.


BASTA CLANDESTINI IN EMILIA ROMAGNA! SALE LA RIVOLTA DEI SINDACI, LEGA IN PRIMA FILA A PARMA E IN TUTTA L'EMILIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   ITALIA   TERREMOTATI   RAINERI   LEGA   PREFETTO   LIBIA   PARMA   CARROCCIO   ALFANO   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLDIRETTI FA IL BILANCIO DI UN ANNO DI SANZIONI ALLA RUSSIA: 2 MILIARDI DI EURO DI DANNI NELL'ALIMENTARE, 10 NEL RESTO

COLDIRETTI FA IL BILANCIO DI UN ANNO DI SANZIONI ALLA RUSSIA: 2 MILIARDI DI EURO DI DANNI
Continua

 
ARRIVA L'AUTUNNO DEL GOVERNO RENZI: NIENTE RIPRESA, DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE, DEFLAZIONE E RIFORME DI CARTA STRACCIA.

ARRIVA L'AUTUNNO DEL GOVERNO RENZI: NIENTE RIPRESA, DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE, DEFLAZIONE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua
Precedenti »