52.153.867
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA DI ORBAN E' VINCENTE.

lunedì 3 agosto 2015

LONDRA - Il miracolo economico ungherese, frutto delle politiche che certa stampa di regime non solo italiana ha definito populiste, continua a produrre effetti positivi.

A tale proposito e' interessante notare come gli ultimi dati sull’occupazione rilasciati pochi giorni fa dal KSH, l’Istituto Nazionale di Statistica Ungherese, mostrino una disoccupazione scesa al di sotto del 6,9%, il valore piu' basso degli ultimi 8 anni. Nell'Unione europea invece la media della disoccupazione è superiore all'11%. 

In tutta l'Ungheria sono 310mila le persone registrate come senza impiego in luglio 2015, 49mila in meno rispetto al secondo trimestre dell’anno. Il numero dei posti di lavoro è aumentato di 450mila unità rispetto al 2010, tornando a livelli pre-crisi. Il numero degli occupati è salito di 126mila addetti, al 63,8% della popolazione, per cui alla fine del secondo trimestre 2015 erano circa 4,2 milioni gli ungheresi inseriti nel mondo del lavoro. 

Molti detrattori del governo Orban potranno dire che tali dati sono "aggiustati" e che non riflettono la realtà, ma si tratterebbe di vera e propria diffamazione. Infatti, altri dati confermano il boom economico e occupazionale ungherese. Riepiloghiamo, ad esempio, gli ultimi investimenti effettuati in Ungheria da aziende produttive, che vanno dal settore automotive a quello energetico, passando per l'aviazione militare e per l'alimentare.

BorgWarner, fornitore americano per l’industria automobilistica, ha inaugurato questa settimana una fabbrica di motori a Oroszlány, frutto di un investimento da 7 miliardi di fiorini. Con un organico iniziale di 160 persone, l’impianto si trova accanto all’altra struttura del gruppo, a Szentlőrinckáta e dovrebbe veder crescere la propria forza lavoro con 100 assunzioni nel corso dei prossimi 4-5 anni.

L’austriaca Andritz, che produce generatori, ha completato un ampliamento da 144 milioni di fiorini finanziato dall’UE e dallo stato ungherese presso Tiszakécske, in Ungheria sud orientale, Nel settore aviazione, l’ungherese Specimpex ha portato a termine un investimento da 370 milioni di fiorini a Szolnok, con una garanzia UE di 185 milioni di fiorini. Come risultato dell’espansione, l’azienda aggiungerà 30 posti di lavoro. Fondata nel 1999, Specimpex lavora per l’esercito ungherese, alla manutenzione, servizio e modernizzazione della sua flotta aerea. 

Sole-Mizo, appartenente al colosso Bonafarm del magnate Csnány (il proprietario della banca OTP) ha avviato un progetto da 1,8 miliardi di fiorini per l’aumento della produzione di túro (la ricotta ungherese) e di caglio. Una garanzia da 845 milioni di fiorini da parte dell’UE combinata a un supporto statale sostengono l’investimento.

Non e' certo una coincidenza - quindi - se nessuno in Italia ha riportato queste notizie perche' dimostrerebbero che le politiche economiche del governo Orban hanno portato enormi benefici al popolo ungherese, a differenza di quelle di Renzi, che hanno fatto aumentare la dusoccupazione, i fallimenti, e diminuire drasticamente gli investimenti.

Purtroppo noi italiani al posto di Orban abbiamo un presidente del consiglio che non solo ha ridotto l'Italia sul lastrico ma prende anche per i fondelli gli italiani con le sue affermazioni su una presunta ripresa che nessuno vede e non possiamo che provare invidia per gli ungheresi che hanno un governo che ha a cuore il benessere dei propri cittadini.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


DATI RECORD PER CRESCITA DI POSTI DI LAVORO IN UNGHERIA E BOOM DI INVESTIMENTI ESTERI: LA POLITICA DI ORBAN E' VINCENTE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ORBAN   GOVERNO   UNGHERIA   OCCUPAZIONE   INVESTIMENTI   UE   ITALIA   RENZI   FIORINI   INDUSTRIA   BUDAPEST   AUSTRIACA   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA VINTO DEMOCRATICAMENTE

GRANDE STAMPA TEDESCA ED EUROPEA CRITICANO LA MERKEL E NON ATTACCANO LA NUOVA DESTRA DI AFD: HA

lunedì 25 settembre 2017
BERLINO - Mentre in Italia la sinistra e il Pd guardano con spavento al clamoroso successo della nuova destra di AfD in Germania sventolando lo spauracchio di un ritorno del "nazismo", stupidaggine
Continua
 
AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA BASE DEL SUCCESSO

AFD HA PORTATO A VOTARE 1,2 MILIONI DI ELETTORI CHE NEL 2013 AVEVANO DISERTATO LE URNE: QUESTA, LA

lunedì 25 settembre 2017
Chi ha votato per la nuova destra tedesca? Come leggere il voto di ieri in Germania che ha punito pesantemente la "Groko", la Grande Coalizione tra Cdu e Spd al governo e premiato il voto di protesta
Continua
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL WASHINGTON POST SCRIVE: ''L'ITALIA IN 16 ANNI DI EURO E' CRESCIUTA SOLO DEL 4,6%. E' IL CANDIDATO IDEALE PER USCIRNE''

IL WASHINGTON POST SCRIVE: ''L'ITALIA IN 16 ANNI DI EURO E' CRESCIUTA SOLO DEL 4,6%. E' IL
Continua

 
IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN BARCONE DI CLANDESTINI

IL GOVERNO CONSERVATORE AUSTRALIANO CON LA TOLLERANZA ZERO HA VINTO: NON ARRIVA PIU' NEPPURE UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CINA PRONTA A UN MEGA ACCORDO DI SCAMBI COMMERCIALI CON LA GRAN

26 settembre - LONDRA - Tanti saluti alla Ue, la Gran Bretagna si collega alla Cina.
Continua

STOP AL SEQUESTRO DEI CONTI CORRENTI DELLA LEGA: DECISO DAL

26 settembre - GENOVA - ''Il tribunale ha riportato alla normalita' quella che
Continua

CONTI PUBBLICI DELLA FRANCIA VANNO MALISSIMO: BUCO DA 83 MILIARDI

26 settembre - PARIGI - L'evoluzione dei conti pubblici della Francia è ''in marcia''
Continua

EX PRESIDENTE MAS: STATO DI POLIZIA IN CATALOGNA INSTAURATO DAL

26 settembre - BERCELLONA - L'ex-presidente catalano Artur Mas ha denunciato oggi in
Continua

PREMIO IMBECILLE DELL'ANNO: TENTA DI RUBARE UN'AUTO CON A BORDO 4

26 settembre - Sarà che in Giappone i furti d'auto sono più unici che rari, ma
Continua

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua
Precedenti »