47.237.003
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GOVERNO CAMERON INASPRISCE CONTROLLI DELL'EUROTUNNEL E INVIA RINFORZI A CALAIS, DOVE SONO AVVENUTI VIOLENTI SCONTRI

venerdì 31 luglio 2015

CALAIS - I clandestini ammassati sulle coste francesi hanno continuato la scorsa notte a tentare di intrufolarsi nel tunnel sotto la Manica, ma si sono scontrati con i corpi di polizia in assetto da guerra. E dall'altra parte dell'Eurotunnel, il premier britannico David Cameron si è detto pronto a "aiutare di più" la Francia, per affrontare una situazione "inaccettabile".

Il primo ministro britannico ha promesso l'invio di mezzi supplementari, a cominciare da altre barriere di sicurezza e cani poliziotto a supporto della polizia francese impegnata a Calais. Con il calare delle tenebre, i clandestini decisi ad ogni costo ad arrivare in Gran Bretagna si mettono in moto. La notte scorsa, secondo fonti di polizia, sono stati registrati "almeno mille tentativi di intrusione", sino a 1.400, pronti a saltare su una delle navette dell'Eurotunnel, oppure su un camion in coda per l'ingresso.

Ma nessuno di loro è riuscito nell'intento criminale, perchè i controlli sul lato inglese del tunnel sotto la Manica sono capillari, e ogni clandestino individuato viene prima arrestato, poi espulso nel giro di 48 ore e ricondotto in Francia.

Parlando dopo il vertice di governo tenuto questa mattina a Londra, Cameron ha anche confermato l'impegno del ministero della Difesa per fronteggiare i problemi creati nel Kent dalla crisi dei clandestini di Calais. Come riportato dalla stampa, le caserme saranno usate come parcheggi temporanei per gli autocarri rimasti in fila lungo l'autostrada M20 a causa dei disservizi creati dai tentativi di incursione dei dei clandestini verso la Manica.

"La situazione è inaccettabile. Garantiremo più recinti, più risorse, più squadre di cani poliziotto", ha detto Cameron, specificando che la crisi potrebbe andare avanti ancora per alcuni mesi. "Parlerò oggi con il presidente Hollande - ha aggiunto - voglio ringraziarlo per l'invio di altre forze di polizia, che hanno avuto qualche effetto. Siamo pronti offrire altro e a collaborare con loro per ridurre la pressione sul quel versante del confine".

Fino ad oggi Londra ha stanziato 22 milioni di sterline (32 milioni di euro) per l'emergenza. Dal mese di giugno almeno dieci persone sono morte nel tentativo di agganciare in qualche modo una navetta o attraversando strade trafficate per cercare di salire di nascosto su un camion. Ad oggi, nessun clandestino è riuscito ad arrivare nel Regno Unito sfuggendo ai controlli della polizia britannica. 

Redazione Milano


IL GOVERNO CAMERON INASPRISCE CONTROLLI DELL'EUROTUNNEL E INVIA RINFORZI A CALAIS, DOVE SONO AVVENUTI VIOLENTI SCONTRI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CALAIS   CAMERON   POLIZIA   TUNNEL   EUROTUNNEL   CHANNEL TUNNEL   GRAN BRETAGNA   FRANCIA   HOLLANDE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
 
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LONDON SCHOOL OF ECONOMICS: ''TRA DIECI ANNI, L'ITALIA NON ESISTERA' PIU', TOTALMENTE DISTRUTTA DALL'EURO E DALLA UE''

LONDON SCHOOL OF ECONOMICS: ''TRA DIECI ANNI, L'ITALIA NON ESISTERA' PIU', TOTALMENTE DISTRUTTA
Continua

 
QUANTO COSTANO ALLO STATO ITALIANO I CLANDESTINI FATTI ARRIVARE DAL 2014 A OGGI DAL GOVERNO RENZI?  5,4 MILIARDI DI EURO

QUANTO COSTANO ALLO STATO ITALIANO I CLANDESTINI FATTI ARRIVARE DAL 2014 A OGGI DAL GOVERNO RENZI?
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!