44.110.092
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'FMI NON PARTECIPA PIU' AL ''SALVATAGGIO'' DELLA GRECIA E LA GERMANIA FA SAPERE CHE COSI' SI TORNA AL GREXIT.

venerdì 31 luglio 2015

Il Fondo Monetario Internazionale non intende partecipare, almeno per il momento, al terzo pacchetto di aiuti per la Grecia da 86 miliardi di euro, il cosiddetto "piano di salvataggio" sottoscritto da Tsipras il 16 luglio scorso a Bruxelles.

Il Fondo Monetario - spiega - non partecipera' agli aiuti fino a quando Atene non accettera' una completa applicazione delle riforme richieste dai creditori, quindi con l'aggiunta di "altre" rispetto quelle per le quali Tsipras si è impegnato con in creditori internazionali distruggendo - di fatto - la sua stessa maggioranza parlamentare, e fino a quando anche gli stati europei della Ue non acconsentiranno ad una parziale, ma profonda, ristrutturazione del debito ellenico. Ovvero, la sua parziale cancellazione, per una percentuale significativa e non inferiore al 50%. Questo perchè in ogni caso è completamente insostenibile e quindi non verrà mai ripagato. 

Ha dichiarato ieri un alto funzionario dell'Fmi: da entrambe le parti devono essere prese "decisioni difficili": i greci dovranno "tenere conto delle riforme" e i partner europei di Atene dovranno "considerare la possibilita' di un taglio del debito".

Quindi, dopo questa netta presa di posizione dell'Fmi, "risulta evidente che uno dei vertici della cosiddetta Troika, l'Fmi, appunto,  si sta discretamente ma progressivamente disimpegnando dalla Grecia", scrive l'opinionista Tobias Piller sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung", secondo cui questo sviluppo "mette a rischio l'intero progetto di salvataggio" del paese ellenico.

Come sottolinea il più autorevole quotidiano tedesco, infatti, la Germania si era detta disponibile a partecipare a un terzo piano di "salvataggio" solo nel caso l'Fmi fosse rimasto della partita, supportando la supervisione del processo di riforma dello Stato greco e accollandosi una parte del rischio.

Secondo Piller, l'Fmi ha sbagliato ricette in passato, ha sottovalutato i rischi anche negli ultimi mesi "e ora si e' fatto prendere dal panico", optando per quella che sta assumendo sempre piu' i contorni di una fuga.

Quella del Fondo - scrive Piller - potrebbe anche essere una strategia tesa a esercitare pressioni sui creditori europei, affinche' offrano alla Grecia condizioni piu' favorevoli, specie sul fronte della rinegoziazione del debito. La partita, pero', e' rischiosa perchè porta di nuovo al Grexit, e come sottolinea l'opinionista tedesco, e' giocata dall'Fmi a colpi di messaggi contrastanti sulla pelle della Grecia. Tuttavia, se questa rimarrà la posizione dell'Fmi, è evidente che la Germania a sua volta non approverà il piano di salvataggio.

Infatti, comunque evolverà l'intricatissima partita con Atene, quasiasi sarà l'esito, dovrà essere il parlamento tedesco ad approvare nuovi aiuti finanziari alla Grecia. E se l'Fmi si sfilerà, verranno bocciati. Così pure verrà bocciata qualsiasi ipotesi di taglio del debito greco, come ribadito più volte dal governo Merkel.

Redazione Milano


L'FMI NON PARTECIPA PIU' AL ''SALVATAGGIO'' DELLA GRECIA E LA GERMANIA FA SAPERE CHE COSI' SI TORNA AL GREXIT.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FMI   GRECIA   TSIPRAS   MERKEL   BERLINO   ATENE   BRUXELLES   TAGLIO   DEBITO   FAZ   ELLENICO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua
 
''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED MALLOCH, DESIGNATO DA TRUMP)

''LA UE E' ANTIDEMOCRATICA ANTI-AMERICANA GONFIA DI BUROCRATI NON ELETTI E GLOBALISTI''(TED

mercoledì 15 febbraio 2017
BRUXELLES - Per sapere come viene vista la Ue negli Stati Uniti basta ascoltare cosa dice Ted Malloch, designato dal Presidente Trump ad essere il nuovo ambasciatore americano presso l'Unione
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PIU' AUTOREVOLE QUOTIDIANO ECONOMICO DI FRANCIA FA A PEZZI IL JOBS ACT: NON PRODUCE OCCUPAZIONE, NON SERVE A NIENTE''

IL PIU' AUTOREVOLE QUOTIDIANO ECONOMICO DI FRANCIA FA A PEZZI IL JOBS ACT: NON PRODUCE OCCUPAZIONE,
Continua

 
BANCHE ITALIANE HANNO TAGLIATO DI 19 MILIARDI IL CREDITO ALLE IMPRESE E AUMENTATO DI 22 MILIARDI I PRESTITI ALLO STATO!

BANCHE ITALIANE HANNO TAGLIATO DI 19 MILIARDI IL CREDITO ALLE IMPRESE E AUMENTATO DI 22 MILIARDI I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »