63.420.374
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARONI: QUELLO DEL MASSACRO A MILANO E' UN PAZZO, MA DOPO LE DICHIARAZIONI DELLA KYENGE, GLI SBARCHI SONO RIPRESI

lunedì 13 maggio 2013

Milano - "Io non faccio alcun collegamento tra le proposte della ministra Kyenge e l'incredibile episodio di Milano: quell'immigrato e' un pazzo". Lo sottolinea il governatore della Lombardia Roberto Maroni in un'intervista a 'Repubblica', e osserva: "l'immigrazione e' un tema che chi ha responsabilita' di governo dovrebbe maneggiare con cura" perche' "quando si fanno certe affermazioni e' inevitabile che ci siano conseguenze". E argomenta: "Sara' un caso ma sono ripresi gli sbarchi a Lampedusa. Arrivano dalla Tunisia con i gommoni: se vengono da li' sono clandestini, non profughi come potrebbero essere i libici".

Per Maroni dopo le parole dette dal ministro Kyenge appena insediato su abolizione del reato di clandestinita' e ius soli "le organizzazioni che prosperano sul traffico degli immigrati hanno capito che potevano riprendere le loro attivita' criminali". In ogni caso, "lo ius soli non passera' mai. Anche perche' in Parlamento non c'e' una maggioranza su questa proposta: il governo potrebbe saltare"

"Noi - ha aggiunto Maroni - siamo contrari a questa modifica che porterebbe solo una immigrazione massiccia che non porta utilità  ne' a loro ne' a noi. E lo ripeto: le proposte del ministro Kyenge non e' che favoriscono questi atti di follia omicida, ma hanno una influenza negativa sui fenomeni di immigrazione.  Quando si dice ius soli e cancellazione del reato di clandestinita', le grandi organizzazioni criminali recepiscono subito queste cose. E lo si vede, e' ripartita l'immigrazione selvaggia'' a Lampedusa".

Le reazioni a sinistra alle dichirazioni di Maroni non si sono fatte attendere: "In questi casi si dice che la toppa e' peggiore del buco. Maroni ha i paraocchi, non riesce proprio a concepire una societa' piu' inclusiva, in cui la diversita' e' arricchimento, non certo un pericolo". Cosi' Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto e dei senatori di Sinistra, ecologia e liberta', commenta la precisazione del leader della Lega, Roberto Maroni, a proposito dell'accusa rivolta al ministro Cecile Kyenge di istigare atti di violenza. 

"La verita' - prosegue De Petris - e' che il flusso migratorio di questi ultimi anni e' notevolmente cresciuto in tutte le parti del mondo e la nostra legge, la Bossi-Fini, e' stata un fallimento assoluto. Continuare ad accampare rischi di ogni sorta sullo ius soli, primo fra tutti l'immigrazione selvaggia di puerpere nel nostro Paese, e' un'assurdita' che puo' sostenere solo chi finge di non conoscere i drammatici viaggi della speranza, che spesso finiscono in naufragi". "E' necessario - conclude - intervenire subito per superare anacronismi normativi, frutto di intolleranza. Se il governo non ha il coraggio per farlo, il parlamento dimostri di averne e di non essere ostaggio di Berlusconi, approvando subito il disegno di legge presentato da Sel per il riconoscimento della cittadinanza ai figli di immigrati nati in Italia. Si tratta di una risposta di civilta' e di democrazia, cosi' come ha piu' volte sottolineato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano"

Redazione Milano.

 


MARONI: QUELLO DEL MASSACRO A MILANO E' UN PAZZO, MA DOPO LE DICHIARAZIONI DELLA KYENGE, GLI SBARCHI SONO RIPRESI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PD E' UN BRANCO DI ROTTWEILER... DICE UN DEPUTATO DEL PD.

IL PD E' UN BRANCO DI ROTTWEILER... DICE UN DEPUTATO DEL PD.

 
DANIELE CARELLA, 21 ANNI, E' MORTO. LE VITTIME DELLA BELVA GHANESE SALGONO A DUE.

DANIELE CARELLA, 21 ANNI, E' MORTO. LE VITTIME DELLA BELVA GHANESE SALGONO A DUE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua
Precedenti »