64.143.638
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DER SPIEGEL ATTACCA FRONTALMENTE SCHAEUBLE E IL SUO PIANO DI GERMANIZZAZIONE DELLA ZONA EURO: E' MOLTO PERICOLOSO

martedì 28 luglio 2015

BERLINO - Attacco senza precedenti nel cuore della Germania da parte del più diffuso settimanale tedesco che vende milioni di copie la settimana, qual è Der Spiegel, alla figura dominante del govenro Merkel, qual è Schaeuble.

"Lo scontro interno all'Europa innescato dalla crisi della Grecia dimostra come il futuro dell'Europa sia appeso ad un filo: oggetto della contesa e' la futura fisionomia dell'unione monetaria. Il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble ha una propria visione che pero' - scrive in prima pagina l'autorevole editorialista del settimanale Wolfgang Munchau - non puo' funzionare".

"Prima di tutto - spiega Munchau - bisogna separare le posizioni: perche' il federalismo di Schaeuble e' completamente diverso da quello promosso da Guy Verhofstadt, l'ex premier belga, alla guida dei Liberali al Parlamento europeo".

Il carattere distintivo dell'Europa immaginata da Schaeuble e' rappresentato "da un centro convergente: poiche' la Germania e' il paese piu' grande ed economicamente piu' importante dell'eurozona, in questo caso per convergenza si intende che tutti gli altri Stati si debbano avvicinare alla Germania".

E non si parla solamente di regole di bilancio - che devono valere per tutti - ma anche "di convergenza nell'economia privata". L'economia nazionale tedesca vanta un elevatissimo attivo della bilancia delle partite correnti: quest'anno l'eccedenza e' ammontata all'8 per cento circa del pil annuo.

I partner ideali della Germania nell'unione monetaria immaginata da Schaeuble sarebbero altri paesi vocati all'export, come ad esempio i Paesi Bassi. Ma in Europa non ce ne sono molti: forse cinque o sei dei 19 totali. La Francia - sottolinea ancora l'editorialista - "non e' uno di questi e, farebbe parte del 'centro' di Schaeuble solo per motivi politici". E ancora non si capisce se l'Italia ne farebbe parte o meno", conclude Munchau, che in questo modo evidenzia tutte le lacune e i punti grigi del progetto del ministro tedesco. 

In sostanza, - afferma Munchau - il piano di Schaeuble è molto pericoloso sia per l'Europa, perchè provocherà fratture insanabili al suo interno tra i Paesi che aderirebbero al "blocco tedesco" e gli altri contrari, sia per la stessa Germania, che pagherebbe a caro prezzo il futuro ostracismo in Europa nei suoi confronti, fino a perdere del tutto la posibilità di esportare merci e servizi. A cui si aggiungerebbe il blocco dell'export con la Russia fino ad arrivare all'accerchiamento. Uno scenario già visto in Europa. Nel 1930. 

Redazione Milano.


DER SPIEGEL ATTACCA FRONTALMENTE SCHAEUBLE E IL SUO PIANO DI GERMANIZZAZIONE DELLA ZONA EURO: E' MOLTO PERICOLOSO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SCHAEUBLE   DER SPIEGEL   PIANO GERMANIA   ATTACCO   PERICOLO   GUERRA   EUROPA   FRANCIA   ITALIA   UE   MERKEL   BERLINO   BRUXELLES   PAESI   MUNCHAU    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL FRONTE DELLA LIBERTA'''

MATTEO SALVINI A REPUBBLICA: ''E' VERO, AMICI DI VARI PAESI EUROPEI MI PROPONGONO DI GUIDARE IL

giovedì 18 ottobre 2018
Il ministro dell'Interno, vicepremier e segretario della Lega, Matteo Salvini, in una intervista a "la Repubblica" in edicola oggi ammette che sta valutando la proposta avanzatagli dagli altri
Continua
 
COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO ZERO! (DANNO ENORME!)

COMMISSIONE UE OGGI HA AUTORIZZATO L'IMPORTAZIONE DI 80.000 TONNELLATE DI RISO ASIATICO A DAZIO

mercoledì 17 ottobre 2018
Chi volesse capire come mai gli italiani detestano in massa l'Unione Europea - almeno il 57% la vorrebbe lasciare in questo momento - farebbe bene a leggere con la massima attenzione questo
Continua
ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL 2017 (BREXIT BOOM!)

ECONOMIA ALLE STELLE IN GRAN BRETAGNA: DISOCCUPAZIONE SCHIANTA AL 4% SALARI E STIPENDI +3,1% DAL

mercoledì 17 ottobre 2018
LONDRA - Finalmente buone notizie in Gran Bretagna anche per i lavoratori dipendenti: lo scrive il quotidiano "The Times", commentando gli ultimi dati diffusi ieri martedi' 16 ottobre dallo Office
Continua
 
IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE COMMISSIONI RIUNITE DIFESA

IMPORTANTE DISCORSO DEL COMANDANTE GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, ALLE

martedì 16 ottobre 2018
ROMA  -  Audizione, oggi, davanti alle Commissioni riunite Difesa, del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri. Il generale ha elencato alcuni dati molto rilevanti,
Continua
GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E' DEFUNTO, LA MERKEL LASCI''

GIULIO SAPELLI: ''I VERDI CHE HANNO VINTO IN BAVIERA SONO DI DESTRA, NON DI SINISTRA. L'SPD E'

martedì 16 ottobre 2018
Ma che sinistra. I verdi che vincono in Baviera utilizzano i temi dei conservatori. Lo ha detto in una intervista a "Italia Oggi" Giulio Sapelli, storico dell'economia, in merito al voto in Baviera
Continua
 
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CHI L'HA DETTO CHE LA GRECIA NON USCIRA' PIU' DALL'EURO? IL PIANO ''VAROUFAKIS'' E' PRONTO E IN STAND BY, NON CANCELLATO.

CHI L'HA DETTO CHE LA GRECIA NON USCIRA' PIU' DALL'EURO? IL PIANO ''VAROUFAKIS'' E' PRONTO E IN
Continua

 
REPORTAGE / ECCO L'INVASIONE DI CLANDESTINI IN AUSTRIA, REPUBBLICA CECA, SLOVACCHIA. NOTIZIE DI CUI NON PARLA NESSUNO.

REPORTAGE / ECCO L'INVASIONE DI CLANDESTINI IN AUSTRIA, REPUBBLICA CECA, SLOVACCHIA. NOTIZIE DI CUI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E' FUGATTI! E' IN TESTA COL 43,57% CONTRO TONINI DEL PD AL 28,57%

22 ottobre - Maurizio Fugatti, candidato presidente della Lega, è in testa alle
Continua

LEGA PRIMO PARTITO A BOLZANO COL 27,8%: BATTUTA LA SVP (CROLLATA AL

22 ottobre - BOLZANO -Lega Nord primo partito a Bolzano alle elezioni per il rinnovo
Continua

LO SPREAD PRECIPITA A 287 PUNTI BASE: 53 IN MENO RISPETTO VENERDI'

22 ottobre - Lo spread tra Btp e Bund tedeschi torna sotto quota 290 punti base a 287
Continua

GIORGIA MELONI: ''VIDEO FINTO DI MELANIA TRUMP NON INDIGNA

18 ottobre - ''Video, finto, di Melania Trump che balla nuda e tradisce il marito,
Continua

COMMISSARIO BUCCI (ANCHE SINDACO DI GENOVA): NUOVO PONTE PER NATALE

18 ottobre - GENOVA - ''Le cose stanno andando nella direzione giusta. Credo che
Continua

LORENZO FONTANA: ''TANTI ALLEATI EUROPEI LO CHIEDONO A SALVINI, PER

18 ottobre - ''Tanti alleati europei stanno chiedendo a Matteo Salvini di guidare il
Continua

BORSA DI MILANO GIRA IN POSITIVO (+0,5%) A UN'ORA DALL'APERTURA

18 ottobre - MILANO - Piazza Affari inverte la rotta dopo i primi scambi e gira
Continua

MANIFESTAZIONE CONTRO I MIGRANTI ANCHE IN BOSNIA

17 ottobre - Il sindaco di Bihac, citta' situata nel nordovest della Bosnia Suhreta
Continua

SALVINI OGGI A MOSCA ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE DELLA CONFINDUSTRIA

17 ottobre - ''Buona giornata Amici, in partenza per Mosca per incontrare centinaia
Continua

IN USA 7 MILIONI DI POSTI DI LAVORO DISPONIBILI SU 6 MILIONI DI

16 ottobre - Negli Stati Uniti, per la prima volta da epoche immemorabili, i posti di
Continua
Precedenti »