63.443.130
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CENSURA GLOBALE CONTRO L'ECONOMIST CHE AFFONDA IL SALVATAGGIO DELLA GRECIA: NON SERVE E CAUSERA' PERDITE ENORMI ALLA UE.

martedì 21 luglio 2015

LONDRA - L'accordo che la Grecia ha raggiunto con l'Unione Europea risolve un problema ma ne sta reando un altro ancora piu' grosso per il futuro.

Questa affermazione non viene da uno dei tanti euroscettici tanto odiati dalla nostra classe politica ma dall'Economist, una pubblicazione che e' famosa per il suo europeismo e il suo appoggio alla moneta unica.

Il settimanale europeista britannico non usa mezze misure nel criticare questo accordo in ogni suo aspetto e raggela gli entusiasmi di tutti coloro che vogliono farci credere che sia tutto risolto.

Tanto per cominciare l'editoriale usa parole dure per criticare la decisione di non tagliare il debito greco, l'unica cosa che avrebbe davvero aiutato il paese ellenico ad uscire dalla crisi.

Certo e' vero che la Grecia ha approvato riforme strutturali, ma gli effetti si potranno vedere solo tra qualche anno e probabilmente i benefici saranno inferiori alle aspettative e nel breve termine non faranno nulla per ridurre la poverta'.

Un'altra pesante critica riguarda da decisione di far affluire i 50 miliardi di euro delle privatizzazioni in un fondo che dovrebbe servire a ridurre il debito, uno specchio per le allodole secondo l'Economist, visto che in tempi migliori la Grecia ha ricavato solo 3 miliardi di euro quindi sarebbe stupido pensare che adesso se ne possano ottenere almeno 50 miliardi. Quindi, le presunte "garanzie" che la Grecia dovrebbe "offrire alla Ue, alla Bce e all'Fmi" per gli 86 miliardi di euro "prestati" nel 3° salvataggio dal 2012, sono letteralmente carta straccia.

Per tale motivo tale accordo non risolve nulla e anzi crea le basi per un'atra crisi futura a cui nessuno sa come rispondere.

Inoltre il settimanale britannico ha anche giudicato molto negativamente il fatto che sia il governo greco che l'Unione Europea abbiano ignorato il referendum del 5 luglio facendo notare che tale atteggiamento porta acqua al mulino degli euroscettici. E certamente mostra un alto tasso di rifiuto, perfino di sabotaggio, delle imposizioni alla Grecia volute e pretese dalla Germania durante la "trattativa finale" con Tsipras.

Comunque l'aspetto forse piu' interessante di tale editoriale dell'Economist e' che sia stato completamente ignorato dalla stampa di regime italiana e la cosa puzza visto che nessuno ha mai disdegnato di riprendere in Italia quanto scrive questo importante settimanale economico finanziario, quando attaccava Berlusconi o il centrodestra, ma evidentemente in questo caso se l'avessero riportato le loro menzogne sarebbero crollate di schianto e l'opinione pubblica italiana avrebbe iniziato a farsi domande imbarazzanti, per Renzi e i caporioni del Pd.

GIUSEPPE DE SANTIS


CENSURA GLOBALE CONTRO L'ECONOMIST CHE AFFONDA IL SALVATAGGIO DELLA GRECIA: NON SERVE E CAUSERA' PERDITE ENORMI ALLA UE.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ECONOMIST   SALVATAGGIO   GRECIA   MENZOGNA   FARSA   UE   BCE   FMI   BRUXELLES   GERMANIA   TROIKA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

DALLE PAROLE AI FATTI A TEMPO DI RECORD: IL DECRETO SICUREZZA A FIRMA SALVINI APPROVATO OGGI DAL

lunedì 24 settembre 2018
"Sicurezza e Immigrazione, alle 12.38 il Consiglio dei ministri approva all'unanimita'! Sono felice". Con un post su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo SALVINI, ha annunciato
Continua
 
DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI NAZIONALISTE

DANIMARCA: PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (OMOLOGO DEL PD) SULL'IMMIGRAZIONE SI SCHIERA SU POSIZIONI

lunedì 24 settembre 2018
LONDRA   - Sono passate poche settimane da quando il parlamento danese ha vietato l'uso del burka ma adesso i legislatori danesi vogliono andare oltre con l'obiettivo di porre fine al
Continua
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BULGARIA RIBADISCE IL NO ALL'EURO: ''SOLO COSTI E NESSUN BENEFICIO, ED E' UNA VALUTA RISCHIOSA, GUARDATE LA GRECIA''

LA BULGARIA RIBADISCE IL NO ALL'EURO: ''SOLO COSTI E NESSUN BENEFICIO, ED E' UNA VALUTA RISCHIOSA,
Continua

 
LA UE CERTIFICA CHE PRODUZIONE E COMMERCIO DI FALSI D'ABBIGLIAMENTO IN ITALIA HA DISTRUTTO 80.000 POSTI DI LAVORO

LA UE CERTIFICA CHE PRODUZIONE E COMMERCIO DI FALSI D'ABBIGLIAMENTO IN ITALIA HA DISTRUTTO 80.000
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

REGIONE LOMBARDIA - DELIBERA ASSESSORE AL BILANCIO CAPARINI:65

24 settembre - MILANO - Approvata in Giunta regionale la delibera proposta
Continua

35 EURO CADA AFRICANO AL GIORNO SARANNO RIDOTTI (RISPARMIO 1,5

24 settembre - ''I 35 euro a migrante stanziati per l'accoglienza verranno rivisti in
Continua

SALVINI: ''CONSIGLIO MINISTRI APPROVA IL DECRETO SICUREZZA''

24 settembre - ROMA - ''DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva
Continua

SALVINI: MANOVRA CORAGGIOSA ED ESPANSIVA. LO CHIEDONO GLI

23 settembre - ''In queste ultime settimane ho avuto modo di fare alcune chiacchierate
Continua

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua
Precedenti »