47.241.844
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ARTICOLO BOMBA IN PRIMA PAGINA DELL'HANDELSBLATT: ''LA GERMANIA DEVE USCIRE DALL'EURO, QUESTA E' LA VERA SOLUZIONE''

martedì 21 luglio 2015

BERLINO - "A una settimana dal drammatico accordo di Bruxelles", scrive l'economista Ashoka Mody in un contributo per il quotidiano "Handelsblatt", "un fatto diventa sempre piu' chiaro: l'accordo tra Atene e l'Eurogruppo per il risanamento dell'economia greca ha ricalcato una strategia economica che ha gia' esibito piu' volte le sue lacune.

Il nuovo piano di "salvataggio" della Grecia e' pesantemente recessivo, e per i creditori - avverte l'economista - "comportera' un costo maggiore di quello che avrebbe comportato concedere alla Grecia una riduzione delle misure di austerita' e un taglio del debito".

Il piano elaborato dai creditori internazionali, insomma, rappresenta una sconfitta per tutte le parti in causa, ma secondo Mody, "forse una speranza c'e': con la proposta tedesca di costringere la Grecia ad uscire dall'eurozona, e' stato rotto un tabu' politico ed ora si puo' invertire il punto di vista".

"E se fosse la Germania a lasciare l'eurozona - spiega l'economista - l'euro si svaluterebbe. La competitivita' degli altri Paesi, specie quelli periferici, tornerebbe a crescere. Un euro piu' debole darebbe loro l'opportunita' di rilanciare l'economia", prosegue l'economista.

"Se anche l'Olanda, il Belgio, l'Austria e la Finlandia lasciassero l'eurozona per formare un nuovo blocco monetario con la Germania, l'euro perderebbe ancora piu' valore", e i costi dell'operazione supererebbero i benefici.

Le conseguenze negative dell'uscita della sola Germania dall'euro, invece, sarebbero piu' facili da gestire: il marco tedesco avrebbe un valore piu' elevato dell'euro. Alcuni tedeschi si preoccupano del fatto che il loro export all'estero perderebbe competitivita': e' un timore fondato, ammette Mody, ma "questo sarebbe un buon risultato per il mondo intero, forse anche per la Germania".

Con questo articolo su uno dei più importanti quotidiani tedeschi, e certamente il più importante della Germania in ambito finanziario, l'equivalente del Sole 24 Ore in Italia, si avvia il dibattito sulla possibilità - nota negli ambienti finanziari, ma taciuta finora all'opinione pubblica - di far uscire non la Grecia, ma la Germania dall'euro. 

La poposta di Mody lanciata in prima pagina dell'Handelsblatt non ha mancato di suscitare forti reazioni, la maggior parte favorevoli alla soluzione del "GERMANEXIT", ma soprattutto è un segnale fortissimo della volontà della grande finanza e della grande industria tedesca di dire basta all'euro.

Redazione Milano


ARTICOLO BOMBA IN PRIMA PAGINA DELL'HANDELSBLATT: ''LA GERMANIA DEVE USCIRE DALL'EURO, QUESTA E' LA VERA SOLUZIONE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   EURO   BERLINO   HANDELSBLATT   MODY   GERMANEXIT   OLANDA   AUSTRIA   FINLANDIA   EUROZONA   GRECIA   GREXIT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
 
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
 
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
POLONIA: LA DESTRA ANTI UE E ANTI EURO SI APPRESTA A VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE D'AUTUNNO

POLONIA: LA DESTRA ANTI UE E ANTI EURO SI APPRESTA A VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE D'AUTUNNO

 
RIVOLTA POPOLARE IN FRANCIA: TUTTO IL NORD OCCUPATO DA ALLEVATORI E AGRICOLTORI CONTRO HOLLANDE E LE POLITICHE UE

RIVOLTA POPOLARE IN FRANCIA: TUTTO IL NORD OCCUPATO DA ALLEVATORI E AGRICOLTORI CONTRO HOLLANDE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!