48.292.338
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SINDACO DELLA VERSILIA SI RIBELLA: ''BASTA! L'ESERCITO CONTRO GLI EXTRACOMUNITARI VENDITORI ABUSIVI, LADRI, SPACCIATORI''

lunedì 20 luglio 2015

MARINA DI PIETRASANTA - VERSILIA - Probabilmente la maggior parte degli italiani non conosce il signor Massimo Mallegni, ed è un vero peccato. E' il sindaco di un piccolo comune della Versilia: Marina di Pietrasanta. Ma prima di ogni commento, vediamo i fatti per i quali è chiamato in causa. 

Versilia vittima di furti, scippi e venditori ambulanti abusivi a migliaia, tutti clandestini nord africani e senegalesi, tanto da essere diventato un danno per l'immagine di un territorio che di turismo vive. E che del turismo non puo' fare a meno.

Nel mirino di ladri, scippatori e vere e proprie bande organizzate, la maggior parte formate da rom, albanesi, romeni e centro africani, sono le abitazioni di turisti e residenti "visitate" ormai quotidianamente e nei confronti delle quali le forze dell'ordine, nonostante gli sforzi, poco possono. E riescono. 

Una vera e propria emergenza, anche alla luce di una serie interminabile di furti, scippi ed atti vandalici - dai 15 ai 20 al giorno -  che hanno spinto il sindaco di Pietrasanta, Massimo Mallegni a scrivere al Prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro e a suggerire il coinvolgimento dell'esercito nella funzione di vigilanza e controllo del territorio a fianco di Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale.

"Signor Prefetto, le scrivo queste poche righe per significarle il grande disagio che la nostra comunita' e non solo la nostra, sta subendo a proposito della mancanza di sicurezza. Purtroppo - spiega Mallegni - il fenomeno e' complesso e con varie sfaccettature, che passano dai furti in appartamento, agli scippi e all'invasione di venditori abusivi, tutti extracomunitari, sulle nostre spiagge e non solo. Queste piaghe si stanno allargando in modo preoccupante con vere e proprie orde di soggetti che vengono scaricati sui territori, alcuni vendono prodotti, talvolta anche contraffatti, altri, si occupano di rubare in casa alle persone per bene, altrimenti si dedicano a rovinare la vita ai nostri figli con lo spaccio di stupefacenti". 

Queste, le coraggiose parole scritte nero su bianco dal sindaco.

Il Sindaco di Pietrasanta nel primo mese di mandato ha potenziato il servizio di vigilanza notturno della Polizia municipale aumentando il numero di pattuglie ed agenti impiegate sette giorni su sette per tutta l'estate anche di notte. Seguira' l'attivazione di telecamere di videosorveglianza, che pero' attualmente non sono sufficienti per arginare l'emergenza e per dare risposte immediate.

"Con le sole nostre forze - ha evidenziato Mallegni nella lettera al prefetto - non siamo in grado di contrastare questi fenomeni ma ritengo che la comunita' debba essere salvaguardata da queste problematiche. Inoltre le ricordo che il nostro e' un territorio a vocazione turistica che non si puo' assolutamente permettere di veder ulteriormente danneggiata la gia' compromessa immagine commerciale. Sono consapevole degli sforzi che le Forze di Polizia, fanno tutti i giorni con gli scarsi organici a loro disposizione. Tuttavia riscontro, purtroppo, una grande difficolta' da parte di codesta Prefettura nel coordinare con efficacia azioni di contrasto reali a tali fenomeni. Auspico che ella vorra' attivarsi in tal senso il prima possibile coinvolgendo, come doveroso, anche il Governo, perche' finalmente qualcuno si faccia carico, oltre a noi Sindaci, di questi allarmanti problemi. L'esercito - conclude - potrebbe essere un valido sostegno ai territori, utilizzando i militari per vigilare sulla nostra sicurezza". 

Ovviamente in questa Italia governata dal Pd invece di arrivare l'esercito, arriveranno a carico del sindaco di Pietrasanta le solite infamanti accuse d'essere uno xenofobo perchè non apprezza i vantaggi e le gioie della società multietnica, e di essere un razzista perchè sottolinea in modo tendenzioso il fatto che i ladri, i farabutti, gli spacciatori, i venditori di merce falsa sono tutti extracomunitari e la maggior parte anche clandestini. 

Inosmma, siamo praticamente certi che per il Pd e per Renzi il vero pericolo è il sindaco di Pietrasanta.

A cui va tutta la stima e la solidarietà degli italiani perbene. Che a dispetto del Pd, sono la maggioranza del Paese.

Max Parisi


SINDACO DELLA VERSILIA SI RIBELLA: ''BASTA! L'ESERCITO CONTRO GLI EXTRACOMUNITARI VENDITORI ABUSIVI, LADRI, SPACCIATORI''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BILANCIO DI META' ANNO: OCCUPATI IN CALO FALLIMENTI SOFFERENZE BANCARIE E DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE (L'ITALIA DEL PD)

BILANCIO DI META' ANNO: OCCUPATI IN CALO FALLIMENTI SOFFERENZE BANCARIE E DEBITO PUBBLICO ALLE
Continua

 
PERCHE' I GRANDI CHEF COME CRACCO E OLDANI TACCIONO SULL'IMPOSIZIONE UE A PRODURRE FORMAGGI COL LATTE IN POLVERE?

PERCHE' I GRANDI CHEF COME CRACCO E OLDANI TACCIONO SULL'IMPOSIZIONE UE A PRODURRE FORMAGGI COL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!