49.955.440
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTI I PARTITI INDIPENDENTISTI CATALANI SI ALLEANO PER VINCERE LE ELEZIONI IL 27 SETTEMBRE E FARE LA SECESSIONE

venerdì 17 luglio 2015

BARCELLONA - Il partito Sinistra Repubblicana (Erc) e il suo leader, Oriol Junqueras, hanno acconsentito a presentare una lista indipendentista unitaria con l'attuale presidente della Catalogna, Artur Mas, in vista delle elezioni del 27 settembre, in cambio di un accorciamento del programma che dovrebbe culminare con la proclamazione d'indipendenza di quella regione.

Lo riporta "El Mundo". Se in un primo momento Mas aveva pianificato la separazione dalla Spagna 18 mesi dopo le elezioni, ora le forze indipendentiste vogliono conseguire l'obiettivo della secessione entro un massimo di otto. Il nuovo piano passa, pero', attraverso una vittoria a maggioranza assoluta delle forze indipendentiste alle elezioni di settembre.

Dopo lo scoglio delle urne, il nuovo governo, formato per il 60 per cento da Convergenza democratica (Cdc) e per il 40 per cento da Erc, approverebbe una dichiarazione simbolica in favore dell'indipendenza.

Successivamente, in un periodo compreso tra i sei e gli otto mesi, l'esecutivo catalano spingerebbe per approvare un pacchetto di misure legislative e per creare strutture statali in vista della proclamazione d'indipendenza, che avverrebbe gia' nella primavera del 2016.

Il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, ha commentato le dichiarazioni del presidente catalano e delle forze indipendentiste della comunita' autonoma, sui nuovi tempi del progetto separatista: "non ci sara' alcuna indipendenza della Catalogna! La Catalogna non uscira' dall'Europa" ha detto il premier.

Il governo di Madrid ha gia' mobilitato l'Avvocatura dello Stato, che opporra' qualsiasi passo intrapreso dalla Catalogna in direzione di una proclamazione d'indipendenza non in linea coi dettami della Costituzione spagnola. Il primo ministro ha assicurato che "lo Stato e' assolutamente preparato a far rispettare la legge". Con questo palesando la minaccia di un intervento armato in Catalogna contro il governo legittimamente eletto.

Redazione Milano


TUTTI I PARTITI INDIPENDENTISTI CATALANI SI ALLEANO PER VINCERE LE ELEZIONI IL 27 SETTEMBRE E FARE LA SECESSIONE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   CATALOGNA   CATALUNIA   VOTO   ELEZIONI   SECESSIONE   INDIPENDENZA   ARTUR MAS   CDC   ERC   BARCELLONA   MADRID   GOVERNO   RAJOY   ESERCITO   GOLPE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCHIAFFONE FRANCESE A RENZI: IN EUROPA NON CONTA NULLA TAGLIATO FUORI DALLE DECISIONI UE, CROLLATO IN ITALIA (LES ECHOS)

SCHIAFFONE FRANCESE A RENZI: IN EUROPA NON CONTA NULLA TAGLIATO FUORI DALLE DECISIONI UE, CROLLATO
Continua

 
POLONIA: LA DESTRA ANTI UE E ANTI EURO SI APPRESTA A VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE D'AUTUNNO

POLONIA: LA DESTRA ANTI UE E ANTI EURO SI APPRESTA A VINCERE LE ELEZIONI POLITICHE D'AUTUNNO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!