49.773.605
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OSSERVATORE ROMANO: ''GRECIA: LA SITUAZIONE ATTUALE PORTERA' A UNA RADICALIZZAZIONE DALLE CONSEGUENZE IMPREVEDIBILI

martedì 14 luglio 2015

CITTA' DEL VATICANO - Ha vinto l'Europa, ma "di certo non quella di Adenauer, De Gasperi, Schuman", bensì quella guidata dall'asse Merkel-Hollande e fondata su "una strategia che ha messo all'angolo i populismi, aggirato la volontà degli elettori e fatto capire che l'Europa non si decide nelle piazze bensì nei ristretti circoli dei palazzi e nei mille equilibrismi dei negoziatori".

E' l'analisi dell'Osservatore Romano sull'esito dell'eurosummit di Bruxelles dedicato alla Grecia.

"A poco più di una settimana dal referendum nel quale i greci hanno detto no alle condizioni imposte dai creditori internazionali per un nuovo piano di salvataggio, il loro premier, Alexis Tsipras, ha dovuto cedere alle pressioni delle cancellerie e accettare un commissariamento de facto del proprio Paese", scrive il quotidiano della Santa Sede in un articolo di Luca Possati.

"Molto rumore per nulla, quindi. Il grande circo mediatico sollevato da Syriza e dai suoi alleati è svanito. Vince l'asse Merkel-Hollande: una strategia che ha messo all'angolo i populismi, aggirato la volontà degli elettori e fatto capire che l'Europa non si decide nelle piazze bensì nei ristretti circoli dei palazzi e nei mille equilibrismi dei negoziatori. Tutto questo - si dice - in nome della salvezza dell'integrità europea. Ma di quale Europa? Di certo non quella di Adenauer, De Gasperi, Schuman, quella fondata sulla fiducia, la speranza e la solidarietà figlie di una grande visione internazionale, in grado di sfidare anche le opinioni pubbliche nazionali e gli interessi elettorali".

Quali sono ora le prospettive politiche che si aprono?

"Chi pensava che Tsipras, forte del referendum, avrebbe avuto un peso negoziale più forte si è sbagliato. Le immediate conseguenze dell'accordo sono già sotto gli occhi di tutti: con molta probabilità il Governo di Syriza è destinato a spezzarsi, lasciando il campo a un possibile Esecutivo delle larghe intese legato a doppio filo alla nuova Troika. Più che smorzare i populismi e le spinte anti-europeiste, dentro e fuori la Grecia - conclude l'Osservatore Romano - questa situazione porterà a una loro radicalizzazione dalle conseguenze imprevedibili".

Redazione Milano


OSSERVATORE ROMANO: ''GRECIA: LA SITUAZIONE ATTUALE PORTERA' A UNA RADICALIZZAZIONE DALLE CONSEGUENZE IMPREVEDIBILI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLDIRETTI IN PIAZZA: ATTACCO VELENOSO DELLA UE ALLA PRODUZIONE DI FORMAGGI ITALIANI: VORREBBE IMPORRE LATTE IN POLVERE

COLDIRETTI IN PIAZZA: ATTACCO VELENOSO DELLA UE ALLA PRODUZIONE DI FORMAGGI ITALIANI: VORREBBE
Continua

 
BILANCIO DI META' ANNO: OCCUPATI IN CALO FALLIMENTI SOFFERENZE BANCARIE E DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE (L'ITALIA DEL PD)

BILANCIO DI META' ANNO: OCCUPATI IN CALO FALLIMENTI SOFFERENZE BANCARIE E DEBITO PUBBLICO ALLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!