50.690.671
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

GIULIO SAPELLI: ''SENZA LA PARTECIPAZIONE DI RUSSIA E STATI UNITI NON SI TROVERANNO SOLUZIONI DIVERSE DAL GREXIT''

mercoledì 8 luglio 2015

Oggi c'e' stata la rovente seduta del Parlamento Europeo dedicata alla Grecia. Alexis Tsipras, com'era prevedibile, ha attaccato i suoi predecessori e il susseguirsi di piani d'aiuto che anziche' risollevare il Paese, lo hanno fatto precipitare nella recessione.

Chiara la sua richiesta: "Voglio solo una riduzione del debito per restituire i prestiti e non essere sempre costretti a chiedere soldi". Una posizione condivisa anche dal segretario Usa al Tesoro, Jack Lew secondo cui il debito greco e' "ora insostenibile".

L'emiciclo dell'unione e' diviso nettamente tra chi propende per assecondare le richieste del premier greco e chi invece segue la linea del "no" irrevocabile tedesco. Per capire se sia possibile un accordo abbiamo parlato con l'economista Giulio Sapelli.

Professore, Tsipras nel suo intervento in aula a Bruxelles ha citato l'Antigone di Sofocle: "il diritto vale piu' della legge". Ma e' vero?

"Secondo Sofocle certamente. E secondo l'Antigone in particolare. Devo dire che il diritto nel sistema del Commonlow effettivamente vale piu' della legge. In quel sistema infatti la societa' viene prima dello Stato. Ma una cosa di questo tipo oggi in Europa puo' sconvolgere perche' e' invece un sistema di stampo germanico che vede i cittadini come sudditi. La Germania e i paesi baltici infatti considerano tutti i paesi economicamente piu' deboli come sudditi. In questo senso L'Antigone e' un'obiezione enorme al potere tedesco in Europa".

Piu' passano le ore e piu' risulta evidente come il nodo dell'affaire greco sia politico e non economico. Eppure si continua a discutere in termini ragionieristici. Come si puo' fare perche' si cambi l'approccio?

"Non credo che si potra' fare. L'approccio non cambiera'. Siamo in preda ad un fanatismo ideologico che parte dalle banche centrali dei Paesi e arriva fino alla Bce. E' un modus contrario al liberismo a cui loro dicono di appellarsi. E puo' essere solo gestito da dei fanatici che si fanno sucidare come Hitler nel bunker piuttosto che arrendersi". 

Dunque non c'e' soluzione? Nessun accordo?

"Senza l'intervento da parte di russi e americani nei confornti dei paesi baltici e della stessa Germania, no. Solo con una loro opera di moral suasion si potrebbe sbloccare la situazione".

Lei ritiene che l'Europa avrebbe bisogno quindi di una sorta di tutoraggio esterno?

"Servirebbe un comitato internazionale, che comprenda Russia, Usa e Cina, che studi il debito pubblico greco e le misure per farla finita con questo ampliamento delle diseguaglianze tra stati membri. Se si porta la questione fuori dalla Ue si torvera' facilmente una via d'uscita".

Lei annovera tra i partecipanti anche la Russia. Non e' folle fare sanzioni ad un Paese che potrebbe essere molto utile?

"Io lo scrivo da anni. La quesitone greca comincia in Bosnia, passa per la Macedonia e va fino a Mosca". 

 


GIULIO SAPELLI: ''SENZA LA PARTECIPAZIONE DI RUSSIA E STATI UNITI NON SI TROVERANNO SOLUZIONI DIVERSE DAL GREXIT''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   PUTIN   GRECIA   GREXIT   UE   TSIPRAS   ANTIGONE   RAGIONIERISTICI   LEW   USA   GERMANIA   PARLAMENTO   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SE VINCERA' IL NO AL REFERENDUM DI DOMENICA PROSSIMA IN GRECIA, LUNEDI' LA TEMPESTA TRAVOLGERA' PER PRIMA L'ITALIA

SE VINCERA' IL NO AL REFERENDUM DI DOMENICA PROSSIMA IN GRECIA, LUNEDI' LA TEMPESTA TRAVOLGERA' PER
Continua

 
INCHIESTA / ITALIA HA VERSATO ALLA UE 109,7 MILIARDI DI EURO PIU' FONDO SALVA STATI. IN CAMBIO DISOCCUPAZIONE E POVERTA'

INCHIESTA / ITALIA HA VERSATO ALLA UE 109,7 MILIARDI DI EURO PIU' FONDO SALVA STATI. IN CAMBIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!