85.854.304
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'IPER BUFALA RENZIANA DELLE RIFORME CHE ''SALVANO L'ITALIA DAL CONTAGIO GRECIA'': SIAMO ANDATI A CERCARLE, NON ESISTONO.

venerdì 3 luglio 2015

Il premier non eletto Matteo Renzi, nel bel mezzo della tempesta che sta scuotendo la cortina di ferro della Ue per la presa di posizione del primo ministro, questi sì eletto dal popolo, Tsipras, ha rassicurato gli italiani affermando che il nostro paese non teme alcun contagio perché noi, a differenza dei “greci brutti, sporchi e cattivi” le riforme le abbiamo fatte.

La realtà corrisponde al vero?

Vediamo un po’ di dati:

- Riforma della Pubblica Amministrazione, secondo il sito dei comuni italiani, comuni.it, al 30 giugno appena trascorso, si afferma che: “E’ davvero lunga e intricata, la corsa del ddl Madia – Riforma PA verso l’approvazione definitiva: siamo attualmente in Commissione Affari costituzionali alla Camera, dove ci si scontra su diversi ‘paletti’ tra i quali spiccano il telelavoro, i trasferimenti di sede per giusta causa e l’Avvocatura di Stato.”Il che significa che la riforma non c’è, non esiste, non è entrata in vigore, punto.

- Riforma delle province? Ricordate gli annunci in pompa magna del lider maximo fiorentino sul taglio degli sprechi dovuti alle province cui la sua riforma avrebbe posto rimedio? Bene, ecco la realtà dei fatti, immortalata da Il sole 24 ore del 18 maggio 2015: “Alla fine è dovuta intervenire in prima persona Marianna Madia, ministro della Pa e della semplificazione, per garantire che «a tutti i dipendenti delle Province sarà assicurato lavoro e stipendio» perché «se i territori non faranno il loro lavoro, lo Stato ha strumenti e risorse per ricollocare il personale». Ora, è vero che i consigli provinciali non vengono più eletti dal popolo, ma dai sindaci e consiglieri comunali del territorio che si votano tra loro, con un bel calcio alla democrazia (che brutta parola, per gli oligarchi della ue e per i loro delegatari nazionali), ma se di sprechi si vuol parlare, non è certo l’eliminazione di qualche consigliere provinciale che fa la differenza. Dunque, se tutti i dipendenti delle vecchie province continueranno a percepire uno stipendio, dove sarebbe il risparmio per lo stato? Per la cronaca, i “fannulloni” greci, nel frattempo, hanno ridotto del 26% i loro dipendenti pubblici. Qui non stiamo discutendo se abbiano fatto bene o male, ma di chi ha fatto o meno i “compitini” a casa. E l’ex sindaco di Firenze pare latitare anche qui.

- Vogliamo parlare della scuola? Si tratta di una riforma più che altro di facciata, che a detta della maggior parte degli esperti non risolve minimamente i problemi, semmai li acuisce.

- Riforma della legge elettorale: l’italicum si porta dietro tutti i problemi, e l’incostituzionalità, della precedente legge, dando poi un premio di maggioranza che nemmeno ai tempi del fascismo si sarebbero sognati di attribuire. Il premier non eletto l’ha fatta votare convinto di essere ancora in luna di miele con gli italiani e quindi sicuro di vincere a mani basse. Peccato che già con gli ultimi risultati delle regionali, la “gioiosa macchina da guerra”  renzista ha dimostrato di avere il motore grippato (perdere la metà dei voti in un anno non è impresa da tutti). Quindi, la legge elettorale “ad personam” potrebbe fregare proprio chi l’ha voluta, ma non sposta certo il futuro dell’italico stivale.

- Riforma del lavoro: il mitico Jobs Act, il fiore all’occhiello del renzismo galoppante. A sentire i dati del governo, pare si sia in pieno boom occupazionale, peccato che poi ci pensi l’istat a sbugiardare i vari attori che ruotano attorno a palazzo Chigi. Difatti gli occupati sono scesi da 22.392.000 ad aprile ai 22.330.000 di maggio, con un bel -92.000 posti di lavoro.

Se poi volessimo dare un’occhiata all’andamento del debito pubblico, che l’ex sindaco di Firenze ha dichiarato di aver risanato, ci sarebbe solo da mettersi a piangere in un angolino: ad aprile, ultimo dato disponibile al momento, ha sfiorato il nuovo record storico di 2.200 miliardi di euro. Con buona pace del governo e delle sue dichiarazioni.

Siamo in presenza di dati imbarazzanti, che gettano un’ombra inquietante sul futuro di un paese affidato a chi si limita a fare annunci “ad effetto” cui non segue un minimo aggancio con la realtà

Ci aspettano settimane e mesi da brivido, e l’Italia necessita di una guida forte e credibile, di personalità in grado di raddrizzare la rotta prima che la nave vada a finire definitivamente sugli scogli.

Il tempo è ormai poco ed il guaio è che chi sta tenendo attualmente il timone appare tremendamente simile a qualche comandante di nave da crociera…

Luca Campolongo

Fonti

www.istat.it

http://www.comuni.it/2015/06/riforma-pa-news-telelavoro-trasferimenti-avvocati/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/06/30/riforma-scuola-renzi-il-pinocchio-che-distrugge-listruzione-pubblica/1820049/

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-05-18/province-sei-incompiute-riforma-063501.shtml?uuid=AB9MI3hD

 


L'IPER BUFALA RENZIANA DELLE RIFORME CHE ''SALVANO L'ITALIA DAL CONTAGIO GRECIA'': SIAMO ANDATI A CERCARLE, NON ESISTONO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RIFORME   RENZI   GOVERNO   INCOMPIUTE   ITALIA   CRISI   GRECIA   TIMORE   BUFALA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA LEGGE E' UGUALE PER (QUASI) TUTTI: CON DE LUCA LA LEGGE SEVERINO E' STATA INTERPRETATA, CON BERLUSCONI APPLICATA.

LA LEGGE E' UGUALE PER (QUASI) TUTTI: CON DE LUCA LA LEGGE SEVERINO E' STATA INTERPRETATA, CON
Continua

 
QUESTA EUROPA E' FINITA, L'EURO E' STATO UN ERRORE TERRIBILE. QUESTA EUROPA E' FONDATA SULLA FAME E SULLA DISOCCUPAZIONE

QUESTA EUROPA E' FINITA, L'EURO E' STATO UN ERRORE TERRIBILE. QUESTA EUROPA E' FONDATA SULLA FAME E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »