48.299.684
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OBAMA DA 7 ANNI AUTORIZZA LO SPIONAGGIO SISTEMATICO DELL'NSA CONTRO I VERTICI ECONOMICI, POLITICI E FINANZIARI FRANCESI

martedì 30 giugno 2015

PARIGI - Dopo le intercettazioni ai danni dei politici, quelle a danno delle aziende. Il quotidiano francese "Libèration", in collaborazione con il sito d'informazione "Mediapart" ha pubblicato una nuova massa di documenti rivelati da WikiLeaks che dimostrano l'ampiezza delle operazioni di spionaggio effettuate dai servizi segreti della National Security Agency (Nsa) statunitense a danno delle aziende e degli interessi economici francesi.

Cinque rapporti di sintesi della Nsa mostrano che i responsabili della politica economica della Francia sono stati sistematicamente spiati dal 2002 almeno fino al 2012, quindi sia dall'Amministrazione Bush sia dal democratico e progressista Obama: si tratta di una strategia offensiva messa nero su bianco in un documento segreto che fissa gli obbiettivi prioritari degli Stati Uniti in campo economico. Intitolato "Francia: sviluppi economici", e datato 2012, questa nota costituisce la "dottrina" della Nsa in materia.

La dottrina dell'Nsa punta a raccogliere tutte le informazioni relative alle pratiche commerciali francesi, alle relazioni tra Parigi e le istituzioni finanziarie internazionali, all'approccio della Francia alle questioni legate al G8 ed al G20, nonche' ai grandi contratti internazionali che vedono coinvolte imprese francesi.

Quest'ultimo punto, uno dei piu' sensibili, e' dettagliato in un paragrafo del documento intitolato "Contratti stranieri - studi di fattibilita' e negoziati": alle strutture di intercettazione delle comunicazioni ed agli agenti segreti sul campo viene data istruzione di raccogliere tutte le informazioni possibili sulle commesse internazionali piu' importanti a favore di aziende francesi, in particolare quelle il cui valore e' superiore ai 200 milioni di dollari.

E' del tutto evidente, quindi, che il democratico Obama abbia avuto due volti: uno ufficiale, di amicizia e strette relazioni con il presidente Hollande, l'altro ufficioso, che autorizzava e continua ad autorizzare il sistematico spionaggio della Francia a tutti i livelli.

Sarebbe interessante sapere a questo punto che ne pensa il governo italiano del Pd, così "vicino" ed "amico" del presidente americano Obama.

Redazione Milano


OBAMA DA 7 ANNI AUTORIZZA LO SPIONAGGIO SISTEMATICO DELL'NSA CONTRO I VERTICI ECONOMICI, POLITICI E FINANZIARI FRANCESI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   NSA   SPIONAGGIO   USA   FRANCIA   HOLLANDE   ITALIA   NEGOZIATI   G8   G20   LIBERATION   WIKILEAKS   MEDIAPART   BUSH    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FINANCIAL TIMES: ''L'ORRIBILE VERITA' E' CHE LA UE NON HA RISPETTATO LE SUE PROMESSE DI PROSPERITA' E UNITA''' (THE END)

FINANCIAL TIMES: ''L'ORRIBILE VERITA' E' CHE LA UE NON HA RISPETTATO LE SUE PROMESSE DI PROSPERITA'
Continua

 
L'FMI AMMETTE CHE IL DEBITO DELLA GRECIA VA CANCELLATO E LE SERVONO ANCHE 50 MILIARDI DI EURO IN CONTANTI

L'FMI AMMETTE CHE IL DEBITO DELLA GRECIA VA CANCELLATO E LE SERVONO ANCHE 50 MILIARDI DI EURO IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!