47.428.041
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MARINE LE PEN SI CANDIDA A GOVERNARE LA MACRO REGIONE DEL NORD DELLA FRANCIA (IN ATTESA DELLE PRESIDENZIALI DEL 2017)

martedì 30 giugno 2015

PARIGI - La presidente del Front National, Marine Le Pen, dopo molte esitazioni ha deciso: sara' testa di lista nella macro-regione Nord Pas-de-Calais Piccardia alle elezioni del prossimo dicembre.

Per la leader del Fn si e' trattato di una scelta decisiva dettata più dal coraggio politico che dalla effettiva convenienza elettorale: molti suoi collaboratori infatti avrebbero preferito che lei si concentrasse "esclusivamente" sull'appuntamento previsto per la primavera del 2017, quando i francesi saranno chiamati a scegliere il prossimo presidente della Repubblica ed un nuovo Parlamento.

Tuttavia "bisogna fare presto perche' la situazione si sta deteriorando molto rapidamente" ha detto la Le Pen nell'intervista con la rete iTèlè in cui ha ufficializzato la sua candidatura alle elezioni regionali di fine anno: "Per la regione mi devo muovere oggi", ha aggiunto, "per la Nazione lo faro' un po' piu' tardi".

Secondo un sondaggio realizzato dall'istituto demoscopico OpinionWay per conto del quotidiano "Le Figaro", i cui risultati sono stati diffusi lunedi', al primo turno la presidente del Fn raccoglierebbe il 32 per cento dei voti contro il 26 per cento della lista della destra "classica" guidata da Xavier Bertrand ed il 18 per cento del Partito socialista (Ps) capitanata da Pierre de Saintignon.

Al secondo turno, in caso di ballottaggio a tre Fn-destra-Ps, la Le Pen vincerebbe con il 37 per cento contro il 32 della coalizione di destra Repubblicani-Udi ed il 31 per cento della sinistra: un tale risultato le permetterebbe di guidare la regione in virtu' del premio di maggioranza assegnato alla lista arrivata in testa.

Il sondaggio tuttavia non ha preso in considerazione le ipotesi di duelli Fn-destra o Fn-Ps nel caso che al primo turno vengano eliminati la sinistra o i Repubblicani, o in caso di "desistenza" una possibilita' concreta, da parte del candidato di uno degli schieramenti politici tradizionali, proprio per sbarrare la strada a quella che sarebbe una clamorosa affermazione per il Front national che per la prima volta giungerebbe alla guida di una grande regione francese. 

Ma le probabilità che il ballottaggio sia a due, secondo la legge elettorale, sono molto scarse, perchè significherebbe che i socialisti oppure il partito di Sarkozy, a scelta, sono crollati al di sotto del 10%. 

Quindi, Marine Le Pen si avvia a governare il Nord della Francia, benchè il Front National abbia molti più elettori - al momento - nel Midì. 

Redazione Milano


MARINE LE PEN SI CANDIDA A GOVERNARE LA MACRO REGIONE DEL NORD DELLA FRANCIA (IN ATTESA DELLE PRESIDENZIALI DEL 2017)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MARINE   LE PEN   ELEZIONI   REGIONALI   FRANCIA   FRONT NATIONAL   SOCIALISTI   SARKOZY    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA DENUNCERA' LA BCE E LA UE ALLA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA: ''I TRATTATI NON PREVEDONO L'USCITA DALL'EURO''

LA GRECIA DENUNCERA' LA BCE E LA UE ALLA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA: ''I TRATTATI NON PREVEDONO
Continua

 
FINANCIAL TIMES: ''L'ORRIBILE VERITA' E' CHE LA UE NON HA RISPETTATO LE SUE PROMESSE DI PROSPERITA' E UNITA''' (THE END)

FINANCIAL TIMES: ''L'ORRIBILE VERITA' E' CHE LA UE NON HA RISPETTATO LE SUE PROMESSE DI PROSPERITA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!