47.268.120
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TERRORISMO ISLAMICO: 28 MORTI IN TUNISIA UNO IN FRANCIA 25 IN KUWAIT. (QUANDO BOMBARDAMENTI A TAPPETO SULL'ISIS?)

venerdì 26 giugno 2015

Tunisia, Francia e Kuwait nel mirino degli islamisti. Tre attentati terroristici quasi in contemporanea hanno scosso i tre Paesi: in Tunisia, a Sousse, in un resort, colpi di kalashnikov contro bagnanti e turisti occidentali in vacanza; in Francia, in un'azienda di gas industriale nell'Isere, l'autore, oltre a far esplodere delle bombole, decapita un uomo e in Kuwait, a Kuwait City, un kamikaze si fa esplodere in una moschea sciita durante la preghiera del venerdi'.

Un attacco globale del terrororismo islamico, un mostro da abbattere quanto prima.

Due gli alberghi di lusso presi di mira a Sousse. Il racconto dei testimoni e' ovviamente confuso ma altrettanto spaventoso: secondo alcuni gli jihadisti sono arrivati via mare, per altri a bordo di una piccola mongolfiera.

Uno dei terroristi - poi ucciso dalle forze di sicurezza che hanno in seguito arrestato un complice - e' uno studente non conosciuto alla giustizia, vestito come un comune bagnante, arriva in spiaggia con un kalashnikov nascosto nell'ombrellone. E fa fuoco: almeno 28 i morti (compreso l'attentatore), di cui 7 turisti di nazionalita' britannica, tedesca e belga.

Il panico si diffonde appena partono i primi colpi di arma da fuoco: i bagnanti in spiaggia fuggono nei rispettivi hotel e si barricano nelle stanze.

In Francia, nella regione dell'Isere, nel sito dell'azienda di gas industriale Air Products a Saint-Quentin-Fallavier, un uomo a bordo di un'auto forza l'ingresso e fa saltare delle bombole di gas, provocando una enorme deflagrazione. Due i feriti ma la 'messa in scena' jihadista e' tremenda: la testa di un uomo decapitato viene trovata nel sito industriale, il suo corpo lasciato nelle vicinanze dell'azienda.

Trovati anche brandelli di tessuto con iscrizioni in arabo. Gli inquirenti arrestato un uomo vicino al movimento salafita, di cui pero' non risultavano contatti con terroristi. Si chiama Yassine Sali, non ha precedenti penali. Sarebbe arrivato in azienda a bordo di un'auto insieme al suo capo per fare una consegna. Avrebbe ucciso il suo capo e lo avrebbe decapitato, poi l'irruzione.

La polizia inoltre avrebbe fermato una seconda persona.

Infine in Kuwait, nella moschea sciita al Imam al Sadiq di Kuwait City, un uomo con indosso una cintura esplosiva si fa saltare in aria, durante la preghiera del venerdi' al grido di "Allah e' grande". Il nuovo bilancio ufficiale fornito dalla ministero dell'Interno kuwaitiano e' di 25 morti e 202 feriti. L'attacco e' stato rivendicato dall'Isis.


TERRORISMO ISLAMICO: 28 MORTI IN TUNISIA UNO IN FRANCIA 25 IN KUWAIT. (QUANDO BOMBARDAMENTI A TAPPETO SULL'ISIS?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

TUNISIA   ISIS   FRANCIA   ISERE   KUWAIT   LIONE   TERRORISMO   ISLAMICO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GLI SLOVACCHI DI RIBELLANO ALLA UE E ALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DI ISLAMICI IN EUROPA PER COLPA DELL'ITALIA

GLI SLOVACCHI DI RIBELLANO ALLA UE E ALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DI ISLAMICI IN EUROPA PER COLPA
Continua

 
SALVINI INTERVISTATO DAL SOLE 24 ORE: ''PRONTO A GOVERNARE: SERVE UN EURO A DUE VELOCITA' E LA FLAT TAX. BASTA AUSTERITY''

SALVINI INTERVISTATO DAL SOLE 24 ORE: ''PRONTO A GOVERNARE: SERVE UN EURO A DUE VELOCITA' E LA FLAT
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!