81.106.774
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA / QUANTO RENDE ESSERE CLANDESTINI IN ITALIA: DALLE PENSIONI ALLA SANITA' E' TUTTO UN PRIVILEGIO VOLUTO DAL PD

lunedì 22 giugno 2015

In questi giorni si è consumato il tributo di sangue degli italiani al moloch statale, con oltre 50 miliardi di euro di tasse sulla casa di proprietà. Quello che è sempre stato considerato un bene primario, oggi è considerato un lusso da tassare, massacrare, distruggere.

Qualcuno potrebbe pensare che si tratti di un sacrificio in fondo accettabile in nome del mantenimento di uno stato sociale degno di questo nome, dove chi ha bisogno di cure mediche, lo stato se ne fa carico in modo serio e valido.

Sappiamo che non è così: lunghe file d’attesa e ticket sempre più elevati hanno reso la sanità pubblica di fatto una sanità privata. Per molti, ma non per tutti.

Perchèi qualcuno ha ancora la sanità gratuita: infatti agli immigrati NON in regola col permesso di soggiorno viene rilasciato un certificato che consente loro di  accedere ai seguenti servizi

Prestazioni d’urgenza per malattia e/o infortunio 

Prestazioni ambulatoriali, ospedaliere,continuative 

Maternità 

Medicina preventiva (vaccinazioni ecc..) 

Assistenza farmaceutica 

Assistenza Protesica

Non essendo in regola con il permesso di soggiorno, dovrebbero essere considerati clandestini (provate ad essere un clandestino in un paese del Commonwealth per vedere come siete trattati), mentre da noi hanno diritto all’esenzione del ticket:

I cittadini stranieri non in regola con le norme di soggiorno ma in possesso del tesserino STP dato loro gratuitamente dal governo Renzi godono dei seguenti benefici: 

1) l'esenzione totale dal pagamento del ticket per tutte le prestazioni di primo livello

2)  diritto al tesserino di esenzione ticket per patologia che viene rilasciato con lo stesso percorso previsto per i cittadini italiani 

3) diritto all’esenzione ticket per tutti gli accertamenti di diagnostica strumentale, e di laboratorio e per tutte le altre prestazioni specialistiche ai fini della tutela della maternità

Niente male, vero?

Mentre per gli stranieri richiedenti asilo (praticamente tutti quelli che stanno sbarcando in questi mesi) sono esentati dal pagamento del TICKET sanitario alla pari dei disoccupati perché durante il tempo di definizione della pratica non possono lavorare. (vedasi, ad esempio, la circolare della regione lazio 125820).

Appare evidente come esistano cittadini di serie A e cittadini di serie B, e quelli figli di un dio minore non siano certamente quelli che sbarcano ogni giorno sulle nostre coste.

Ed è altrettanto evidente come il buco nei conti della sanità pubblica sia destinato a crescere in continuazione: si stima che per la sola regione Lombardia, il costo della sanità agli immigrati non in regola, sia costata in 10 anni la bellezza di 90 milioni di euro. Moltiplicate, giusto per fare il conto della serva, per le altre regioni italiane ed le cifre sono da brivido.

E l’assistenza sanitaria deve essere prestata anche ai genitori over 65 degli immigrati in Italia che si ricongiungono sul territorio nazionale. Persone che non hanno mai versato un centesimo di contributi e di tasse allo stato italiano. Vero che pagano un contributo forfettario annuo, ma infinitamente inferiore a quanto pagano i cittadini italiani.

Le cose non cambiano con la pensione: molti dei nostri anziani, dopo una vita di lavoro si trovano a non arrivare alla fine del mese con il loro assegno.

La pensione sociale è pari a  448,52 euro al mese erogata per 13 mensilità e spetta ai cittadini italiani che non abbiano raggiunto i requisiti per accedere ad altre forme di pensione (vecchiaia o anzianità negli anni passati).

Tale assegno spetta anche agli extracomunitari over 65 che abbiano un permesso  per “soggiornanti di lungo periodo”. Il più delle volte sono persone che non hanno versato un singolo contributo previdenziale, per cui assorbono risorse senza aver dato nulla in cambio (in barba al sistema pensionistico contributivo che prevede che ognuno percepisca una pensione in base ai contributi versati), ma la cosa più divertente (o irritante, dipende da che parte la si voglia guardare) è che molti di questi extracomunitari, una volta ottenuta la pensione sociale, se ne tornano a vivere nel proprio paese ed il più delle volte riescono a sfuggire ai controlli dell’amministrazione pubblica, dato che l’erogazione è prevista solo agli extracomunitari risiedenti in Italia.

Ultima beffa a danno degli italiani: la pensione sociale è inferiore di soli 50 euro a quella minima, che spetta a chi ha regolarmente versato i contributi per una vita…

Questa, è l'Italia voluta dal signor Renzi e dai suoi accoliti del Pd.

Luca Campolongo

Fonti:

http://www.ordinemedicilatina.it/system/files/gestione2/immicare/sintesi_normativa.pdf

http://www.grandecocomero.com/lombardia-costo-sanita-clandestini-immigrati-profughi/ su base http://www.lapadania.net/Detail_News_Display?ID=4981&typeb=0

http://frontierenews.it/2012/12/over-65-genitori-di-immigrati-hanno-diritto-allassistenza-sanitaria/

http://www.dirittierisposte.it/Schede/Persone/Salute/l_assegno_sociale_id1112219_art.aspx#Quali sono i requisiti per ottenere l¿assegno sociale

http://www.ilgiornale.it/news/regaliamo-agli-immigrati-pensione-sociale-e-loro-tornano-1100608.html

 

 

 


INCHIESTA / QUANTO RENDE ESSERE CLANDESTINI IN ITALIA: DALLE PENSIONI ALLA SANITA' E' TUTTO UN PRIVILEGIO VOLUTO DAL PD


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   PRIVILEGI   SANITA'   COSTI   ITALIANI   RENZI   GOVERNO   PENSIONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO: ''SIAMO QUI PER VINCERE!''

SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO:
Continua

 
GLI SLOVACCHI DI RIBELLANO ALLA UE E ALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DI ISLAMICI IN EUROPA PER COLPA DELL'ITALIA

GLI SLOVACCHI DI RIBELLANO ALLA UE E ALL'IMMIGRAZIONE SELVAGGIA DI ISLAMICI IN EUROPA PER COLPA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »