50.002.571
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO: ''SIAMO QUI PER VINCERE!''

venerdì 19 giugno 2015

MILANO - "Quando avevo vent'anni l'emozione in attesa di Pontida e delle parole di Bossi cominciava il sabato pomeriggio. Adesso che di anni ne ho 42 e sono segretario... e' la stessa cosa".

Reduce dai successi elettorali, Matteo Salvini si prepara alla sua seconda Pontida da segretario unendo alla tradizionale emozione quello che definisce "senso di responsabilità".

"Domenica alle mie spalle sul palco - rivela - ci sarà come sempre una grande scritta e quest'anno sara' 'Siamo qui per vincere'. Sul prato di Pontida ci sarà come sempre una festa di popolo, esclusivamente del popolo leghista, quello della autonomia, del federalismo dell'indipendenza. Ma sarà anche un momento di proposta politica".

Proposta rivolta a quali forze politiche?

"A nessuna - risponde Salvini - Non abbiamo messaggi più o meno espliciti da lanciare ad altre forze politiche o partiti. Abbiamo proposte alternative di vita e di governo da sottoporre ai cittadini. A tutti i cittadini, anche quelli che non sono andati a votare perche' hanno perso la fiducia. Vogliamo parlare a chi non si sente rappresentato".

Ma anche nei venti anni precedenti la Lega a Pontida ha parlato al popolo, non rinunciando tuttavia a lanciare messaggi alle altre forze politiche. Che cosa e' cambiato?

"E' cambiato che e' cambiato il mondo - risponde il segretario leghista - In passato non siamo mai stati nella condizione di essere la forza guida del Governo. Noi ora siamo l'unica alternativa a Renzi. Ecco perche' sento il peso della responsabilità. Siamo pronti a vincere e a Pontida dirò a tutti i cittadini che stiamo costruendo la squadra e le proposte per un governo che non li faccia mai piu' sentire sudditi. Noi siamo nati per la liberta' e oggi manca la libera' di impresa ma anche la libertà di passeggiare per strada, insomma la libertà con la L maiuscola".

"Se in questi giorni partono 190 mila lettere per gli studi di settore - prosegue Salvini - ci sono 190 mila vittime di uno Stato che è divenuto uno Stato di polizia fiscale. Noi abbiamo le proposte e le idee per dire basta a tutto questo e far rinascere il Paese. Ecco, questa sara' ricordata come la Pontida in cui ci prendiamo solennemente la responsabilità di voler governare e in cui chiediamo ai cittadini, tutti, di non rinunciare a credere nella politica perchè adesso c'è una forza decisa e piena di idee, sull'Italia e sull'Europa, per un progetto di vita diverso".

Si aspetta molte gente sul prato?

"Direi che da quel che sento parlando con l' organizzazione siamo tornati ai fasti di qualche anno fa. Del resto Pontida e' la casa della Lega". 

Redazione Milano


SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO: ''SIAMO QUI PER VINCERE!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   PONTIDA   LEGA   PALCO SLOGAN   PARTITO   GOVERNARE   FISCALE   EUROPA   FISCO   FISCALE   POLIZIA   STUDI   SETTORE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE PROFUGHI DA MIGRANTI''

ANNUNCIO-BOMBA DI MACRON: ''ENTRO L'ESTATE LA FRANCIA CREERA' IN LIBIA HOTSPOT PER SELEZIONARE

giovedì 27 luglio 2017
PARIGI -  Certamente possiede una insospettata capacità diplomatica e lo ha dimostrato con il vertice di Parigi con il premier libico Fayez Serraj e il generale Khalifa Haftar, e
Continua
 
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PROFONDA FRUSTRAZIONE''

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE (SERVONO DAZI EXTRA UE)

ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE
Continua

 
INCHIESTA / QUANTO RENDE ESSERE CLANDESTINI IN ITALIA: DALLE PENSIONI ALLA SANITA' E' TUTTO UN PRIVILEGIO VOLUTO DAL PD

INCHIESTA / QUANTO RENDE ESSERE CLANDESTINI IN ITALIA: DALLE PENSIONI ALLA SANITA' E' TUTTO UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!