48.393.212
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE (SERVONO DAZI EXTRA UE)

giovedì 18 giugno 2015

Anche la Sicilia, come il resto d'Italia è invasa dall'olio tunisino la cui importazione nel primo trimestre di quest'anno, in tutto il Paese, è aumentata del 681%, quasi otto volte la quantità dello stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un incremento  gigantesco determinato anche dalla scarsa produzione di olive tra il 2013 e il 2014 che nell'Isola si è ridotta quasi del 40% passando da 3.493.580 quintali di due anni fa a 2.077.800 del 2014, ma soprattutto dal costo dell'olio stesso, perchè quello tunisino è imbattibile, dato un costo del lavoro semplicemente imparagonabile, dalle 10 alle 50 volte meno di quello italiano perchè in Tunisia il lavoro agricolo rasenta lo schiavismo. 

A fornire i dati sono il presidente e il direttore di Coldiretti Sicilia Alessandro Chiarelli e Prisco Lucio Sorbo, con riferimento all'analisi presentata stamani all'Expo. "L'olio italiano e la sfida della qualità" che ha messo in evidenza il massimo storico nelle importazioni di olio di oliva straniero dopo che nello scorso anno erano già giunte dall'estero ben 666 mila tonnellate di olio di oliva e sansa come mai era avvenuto in passato.

"Ne deriva che quando si vende un prodotto a pochi centesimi spacciandolo per offerta speciale di olio regionale non ce n'è neanche una goccia - sottolineano - Un olio siciliano non può costare meno di sette euro al litro e uno ligure, lombardo, pugliese, campano, mai meno di quattro. La nostra produzione, variegata e di altissima qualità, è frutto di anni di investimenti colturali mirati a incrementare un'eccellenza premiata da ben sei denominazioni di origine protetta che rappresenta un primato nazionale".

"E' indispensabile una maggiore chiarezza - concludono Chiarelli e Sorbo - in quanto nonostante sia obbligatorio indicare per legge l'origine in etichetta sulle bottiglie di extravergine ottenute da olive straniere in vendita nei supermercati è però quasi impossibile, nella stragrande maggioranza dei casi, leggerle. I caratteri sono molto piccoli, posti dietro la bottiglia e, in molti casi, in una posizione sull'etichetta che la rende difficilmente visibile per non parlare di bottiglie con extravergine ottenuto da olive straniere che sono vendute con marchi italiani e riportano con grande evidenza immagini, frasi o nomi che richiamano all'italianità fortemente ingannevoli".

Redazione Milano


ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE (SERVONO DAZI EXTRA UE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

COLDIRETTI   OLIO   TUNISIA ITALIA IMPORT   UE DAZI   EXTRA UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

LA LETTERA / UN LETTORE CI SCRIVE: ''IN FARMACIA GIORNI FA HO PROVATO VERGOGNA. LO STATO E'
Continua

 
SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO: ''SIAMO QUI PER VINCERE!''

SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!