44.160.542
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE (SERVONO DAZI EXTRA UE)

giovedì 18 giugno 2015

Anche la Sicilia, come il resto d'Italia è invasa dall'olio tunisino la cui importazione nel primo trimestre di quest'anno, in tutto il Paese, è aumentata del 681%, quasi otto volte la quantità dello stesso periodo dello scorso anno. Si tratta di un incremento  gigantesco determinato anche dalla scarsa produzione di olive tra il 2013 e il 2014 che nell'Isola si è ridotta quasi del 40% passando da 3.493.580 quintali di due anni fa a 2.077.800 del 2014, ma soprattutto dal costo dell'olio stesso, perchè quello tunisino è imbattibile, dato un costo del lavoro semplicemente imparagonabile, dalle 10 alle 50 volte meno di quello italiano perchè in Tunisia il lavoro agricolo rasenta lo schiavismo. 

A fornire i dati sono il presidente e il direttore di Coldiretti Sicilia Alessandro Chiarelli e Prisco Lucio Sorbo, con riferimento all'analisi presentata stamani all'Expo. "L'olio italiano e la sfida della qualità" che ha messo in evidenza il massimo storico nelle importazioni di olio di oliva straniero dopo che nello scorso anno erano già giunte dall'estero ben 666 mila tonnellate di olio di oliva e sansa come mai era avvenuto in passato.

"Ne deriva che quando si vende un prodotto a pochi centesimi spacciandolo per offerta speciale di olio regionale non ce n'è neanche una goccia - sottolineano - Un olio siciliano non può costare meno di sette euro al litro e uno ligure, lombardo, pugliese, campano, mai meno di quattro. La nostra produzione, variegata e di altissima qualità, è frutto di anni di investimenti colturali mirati a incrementare un'eccellenza premiata da ben sei denominazioni di origine protetta che rappresenta un primato nazionale".

"E' indispensabile una maggiore chiarezza - concludono Chiarelli e Sorbo - in quanto nonostante sia obbligatorio indicare per legge l'origine in etichetta sulle bottiglie di extravergine ottenute da olive straniere in vendita nei supermercati è però quasi impossibile, nella stragrande maggioranza dei casi, leggerle. I caratteri sono molto piccoli, posti dietro la bottiglia e, in molti casi, in una posizione sull'etichetta che la rende difficilmente visibile per non parlare di bottiglie con extravergine ottenuto da olive straniere che sono vendute con marchi italiani e riportano con grande evidenza immagini, frasi o nomi che richiamano all'italianità fortemente ingannevoli".

Redazione Milano


ALLARME COLDIRETTI: ITALIA INVASA DA OLIO TUNISINO IMPORTAZIONI +681% DISASTRO NOSTRA PRODUZIONE (SERVONO DAZI EXTRA UE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

COLDIRETTI   OLIO   TUNISIA ITALIA IMPORT   UE DAZI   EXTRA UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

LA LETTERA / UN LETTORE CI SCRIVE: ''IN FARMACIA GIORNI FA HO PROVATO VERGOGNA. LO STATO E'
Continua

 
SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO: ''SIAMO QUI PER VINCERE!''

SALVINI RACCONTA CHE ''PONTIDA'' SARA', A PARTIRE DALLO SLOGAN NEL GRANDE TABELLONE DEL PALCO:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!