47.250.521
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA STA PER DAR CORPO A UN NUOVO MURO LUNGO TUTTI I SUOI CONFINI CONTRO I CLANDESTINI DALL'ITALIA (FRANCIA IDEM)

mercoledì 17 giugno 2015

BERLINO - Secondo il ministro tedesco degli Interni Thomas De Maizière (Cdu), la crisi dei profughi minaccia la libera circolazione in Europa. "Non vogliamo alcuna modifica di Schengen, non vogliamo reintrodurre alcun controllo di confine sistematico", ha dichiarato ieri de Maizie're a margine di un incontro tra i ministro degli Interni della Ue.

"Tuttavia", ha proseguito il ministro, citato dal quotidiano tedesco "Frankfurter Allgemeine Zeitung", "senza una generale assunzione di responsabilita' rischieremmo di arrivare all'annullamento della libera circolazione in Europa".

Secondo De Maizière, Italia e Grecia devono dare piena attuazione al trattato di Dublino: e' soprattutto l'Italia ad essere al centro delle critiche perche' accusata di non registrare i profughi per individuare chi ha davvero diritto all'asilo e di lasciarli proseguire liberamente verso gli altri Stati.

Anche il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha messo in guardia: "Senza responsabilita' e solidarieta' si mette a rischio Schengen".

Nel dibattito sul sistema a quote, De Maizière e Cazeneuve hanno ribadito che "devono essere distribuiti solamente i migranti con vere prospettive di permanenza": gli altri - la maggioranza - dovranno rimanere in Italia e in Grecia, che dovranno occuparsi dell'identificazione e dell'eventuale rimpatrio.

Il ministro degli Interni del Regno Unito, Theresa May, ha chiesto l'introduzione di misure piu' severe contro i trafficanti che permettono ai profughi di arrivare illegalmente in Europa, anche se la tanto discussa missione europea contro gli scafisti pare arenata per le resistenze delle Nazioni Unite e di paesi come la Germania.

Quindi, al di là delle ottimistiche dichiarazioni di Alfano di ieri, al termine del vertice di Lussemburgo tra i ministri dell'Interno della Ue, il quadro che si delinea è il seguente: la Germania sta per innalzare un secondo "muro" ai suoi confini per impedire che arrivino clandestini senza diritti di asilo e quindi di permanenza in Germania.

E la Francia lo sta già facendo, ma il dato definitivo è un altro: Francia e Germania concordano sul fatto che le decine, anzi, le centinaia di migliaia di clandestini arrivati e che stanno arrivando in Italia dalla Libia per colpa delle politiche di "accoglienza" del governo Renzi dovranno rimanere in Italia in ogni caso e l'Italia dovrà anche farsi carico dei rimpatri, se desidera rimpatriarli.

E così, il disastro dell'immigrazione incontrollata voluta dal Pd di Renzi si trasforma in una catastrofe senza vie d'uscita: Francia e Germania hanno deciso.

Redazione Milano


LA GERMANIA STA PER DAR CORPO A UN NUOVO MURO LUNGO TUTTI I SUOI CONFINI CONTRO I CLANDESTINI DALL'ITALIA (FRANCIA IDEM)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MURO   BERLINO   GERMANIA   FRANCIA   ITALIA   CLANDESTINI   RIMPATRI   PERMESSI   ASILO   SCHENGEN   RENZI   ALFANO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO UNGHERESE DI VICTOR ORBAN VUOLE COSTRUIRE UN MURO ANTI IMMIGRATI LUNGO TUTTO IL CONFINE MERIDIONALE

IL GOVERNO UNGHERESE DI VICTOR ORBAN VUOLE COSTRUIRE UN MURO ANTI IMMIGRATI LUNGO TUTTO IL CONFINE
Continua

 
LA DANIMARCA SVOLTA A DESTRA! TRIONFO ALLE ELEZIONI POLITICHE DEL PARTITO DEL POPOLO DANESE (SOCIALDEMOCRATICI CACCIATI)

LA DANIMARCA SVOLTA A DESTRA! TRIONFO ALLE ELEZIONI POLITICHE DEL PARTITO DEL POPOLO DANESE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!