69.247.395
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DER SPIEGEL: ''LA DDR DI IERI E' LA GRECIA DI OGGI: ALLORA SCHAEUBLE COPRI' 200 MILIARDI DI BUCO, OGGI VUOLE IL GREXIT!''

lunedì 15 giugno 2015

BERLINO - Atto d'accusa violentissimo del settimanale tedesco Der Spiegel - primo per vendite in Germania - contro il governo Merkel e specialmente contro Schaeuble.

"Il 31 agosto 1990 Wolfgang Schaeuble sottoscrisse un documento che sarebbe costato alla Repubblica Federale Tedesca un paio di centinaia di miliardi: si trattava di un contratto con un Paese che aveva la stessa moneta del suo nonostante tutti i parametri economici dimostrassero il rischio di introdurre la stessa valuta. Il Paese era stato amministrato per decenni da un governo dilettante e corrotto, aveva un apparato sociale gonfiato, ed era tutt'altro che competitivo. Ci fu la bancarotta. Ciononostante Schaeuble firmo'. Dopodiche' ci furono grandi festeggiamenti. Il Paese si chiamava Ddr, il documento era il Trattato di Unificazione e in tutto il paese nessuno dubitava della correttezza di questa decisione politica, che era persino contemplata nel preambolo della Legge Fondamentale"

"Tuttavia - continua l'attacco del settimanale tedesco Spiegel - con la stessa decisione con cui Schaeuble si batteva per la Germania unita, 25 anni dopo, sul fronte del debito greco, il ministro tedesco si adopera per un'Europa divisa".

"Nel Trattato di Maastricht si legge che "in memoria dell'importanza storica del superamento delle divisioni nel Continente europeo, e' stato deciso di innalzare il processo dell'integrazione europea ad un nuovo livello".

Il trattato, ricorda il settimanale, cita "il desiderio di solidarieta' tra i suoi popoli e un'attenzione particolare per la loro storia, la loro cultura e la loro tradizione": una serie di imperativi che secondo lo "Spiegel" Schaeuble sta violando.

"La Ddr di ieri e' la Grecia di oggi", prosegue lo "Spiegel": "Il Paese e' economicamente sul baratro. Tuttavia, anziche' fare di tutto per rafforzare l'unificazione europea in nome della 'solidarieta' tra i suoi popoli', il ministero di Schaeuble sta preparando un piano per la Grexit e istiga gli altri Stati partner a fare lo stesso".

Micidiale.

Redazione Milano.


DER SPIEGEL: ''LA DDR DI IERI E' LA GRECIA DI OGGI: ALLORA SCHAEUBLE COPRI' 200 MILIARDI DI BUCO, OGGI VUOLE IL GREXIT!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DER SPIEGEL   GERMANIA   DDR   RIUNIFICAZIONE   UE   EUROPA   GRECIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI CREARE UNA BAD BANK

ALLARME ROSSO: DEUTSCHE BANK HA UN ''PROBLEMA SERIO'' DA 50 MILIARDI DI EURO DI DERIVATI E TENTA DI

lunedì 17 giugno 2019
Se una notizia del genere avesse riguardato una banca italiana, dalla Bce sarebbe arrivato un allarme rosso con commissariamento dell'istituto di credito, ma trattandosi di una banca tedesca, la Bce
Continua
 
INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA  PORTOGALLO (ECCO I DATI)

INCHIESTA / MALAFEDE DELLA COMMISSIONE UE: ATTACCA L'ITALIA E TACE SU GERMANIA FRANCIA SPAGNA

lunedì 17 giugno 2019
L’ormai rantolante commissione ue capitanata da mister “gin” Claude Junker (a proposito, c’è ancora qualche sinistrino che crede davvero che il lussemburghese non abbia
Continua
LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE RISERVATE'': E' UNA NUOVA P2

LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE

giovedì 13 giugno 2019
Luca Lotti voleva silurare il pm che indagava sulla famiglia Renzi. E' l'elemento che emerge dall'inchiesta di Perugia, contenuto in un servizio pubblicato dalla 'Verità', da cui risulta che
Continua
 

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua
INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO

INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO

lunedì 10 giugno 2019
Negli scorsi giorni, la Camera dei deputati all’unanimità ha approvato i cosiddetti minibot. Una volta tanto i sinistrati del piddì ne hanno fatto una giusta, salvo poi rendersi
Continua
 
FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE ''LIBERALIZZATO'' I SERVIZI

FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE

lunedì 10 giugno 2019
LONDRA - I burocrati della commissione europea che nessuno ha eletto amano spesso intraprendere azioni legali contro governi democraticamente eletti e questo spiega il crescente euroscetticismo da
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MENTRE NON SI PARLA D'ALTRO CHE DI GRECIA, L'UCRAINA E' A UN MILLIMETRO DAL DEFAULT, CHE POTREBBE AVVENIRE IL 20 GIUGNO

MENTRE NON SI PARLA D'ALTRO CHE DI GRECIA, L'UCRAINA E' A UN MILLIMETRO DAL DEFAULT, CHE POTREBBE
Continua

 
MARINE LE PEN CE L'HA FATTA: NASCE ''EUROPA DELLE NAZIONI E DELLE LIBERTA''' ANTI EURO E ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA

MARINE LE PEN CE L'HA FATTA: NASCE ''EUROPA DELLE NAZIONI E DELLE LIBERTA''' ANTI EURO E ANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!