66.393.790
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DER SPIEGEL: ''LA DDR DI IERI E' LA GRECIA DI OGGI: ALLORA SCHAEUBLE COPRI' 200 MILIARDI DI BUCO, OGGI VUOLE IL GREXIT!''

lunedì 15 giugno 2015

BERLINO - Atto d'accusa violentissimo del settimanale tedesco Der Spiegel - primo per vendite in Germania - contro il governo Merkel e specialmente contro Schaeuble.

"Il 31 agosto 1990 Wolfgang Schaeuble sottoscrisse un documento che sarebbe costato alla Repubblica Federale Tedesca un paio di centinaia di miliardi: si trattava di un contratto con un Paese che aveva la stessa moneta del suo nonostante tutti i parametri economici dimostrassero il rischio di introdurre la stessa valuta. Il Paese era stato amministrato per decenni da un governo dilettante e corrotto, aveva un apparato sociale gonfiato, ed era tutt'altro che competitivo. Ci fu la bancarotta. Ciononostante Schaeuble firmo'. Dopodiche' ci furono grandi festeggiamenti. Il Paese si chiamava Ddr, il documento era il Trattato di Unificazione e in tutto il paese nessuno dubitava della correttezza di questa decisione politica, che era persino contemplata nel preambolo della Legge Fondamentale"

"Tuttavia - continua l'attacco del settimanale tedesco Spiegel - con la stessa decisione con cui Schaeuble si batteva per la Germania unita, 25 anni dopo, sul fronte del debito greco, il ministro tedesco si adopera per un'Europa divisa".

"Nel Trattato di Maastricht si legge che "in memoria dell'importanza storica del superamento delle divisioni nel Continente europeo, e' stato deciso di innalzare il processo dell'integrazione europea ad un nuovo livello".

Il trattato, ricorda il settimanale, cita "il desiderio di solidarieta' tra i suoi popoli e un'attenzione particolare per la loro storia, la loro cultura e la loro tradizione": una serie di imperativi che secondo lo "Spiegel" Schaeuble sta violando.

"La Ddr di ieri e' la Grecia di oggi", prosegue lo "Spiegel": "Il Paese e' economicamente sul baratro. Tuttavia, anziche' fare di tutto per rafforzare l'unificazione europea in nome della 'solidarieta' tra i suoi popoli', il ministero di Schaeuble sta preparando un piano per la Grexit e istiga gli altri Stati partner a fare lo stesso".

Micidiale.

Redazione Milano.


DER SPIEGEL: ''LA DDR DI IERI E' LA GRECIA DI OGGI: ALLORA SCHAEUBLE COPRI' 200 MILIARDI DI BUCO, OGGI VUOLE IL GREXIT!''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DER SPIEGEL   GERMANIA   DDR   RIUNIFICAZIONE   UE   EUROPA   GRECIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
 
LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla
Continua
IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini,
Continua
 
MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la
Continua
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MENTRE NON SI PARLA D'ALTRO CHE DI GRECIA, L'UCRAINA E' A UN MILLIMETRO DAL DEFAULT, CHE POTREBBE AVVENIRE IL 20 GIUGNO

MENTRE NON SI PARLA D'ALTRO CHE DI GRECIA, L'UCRAINA E' A UN MILLIMETRO DAL DEFAULT, CHE POTREBBE
Continua

 
MARINE LE PEN CE L'HA FATTA: NASCE ''EUROPA DELLE NAZIONI E DELLE LIBERTA''' ANTI EURO E ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA

MARINE LE PEN CE L'HA FATTA: NASCE ''EUROPA DELLE NAZIONI E DELLE LIBERTA''' ANTI EURO E ANTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!