89.407.065
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FERMARE L'INVASIONE DALL'AFRICA, IMPEDIRE LA DISTRUZIONE DELL'ITALIA, BLOCCARE IL PAZZO DI PALAZZO CHIGI. ADESSO!

lunedì 8 giugno 2015

"Chiedete a dieci persone a caso qui al mercato. Non è una questione di egoismo, se ci sono nove milioni di italiani e immigrati regolari disoccupati, prima vengono loro. Le cazzate razziste sono quelle di Renzi e Alfano".

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in visita a Segrate a sostegno del candidato di centrodestra per il ballottaggio di domenica prossima.

Renzi e Alfano "vogliono disseminare l'Italia di clandestini. Io da oggi non userò più il termine migrante perché fino a prova contraria si tratta di immigrati clandestini. I prefetti dovrebbero andare a casa uno ad uno", ha detto Salvini conversando con i cronisti tra i banchi del mercato e aggiunge: "Se Renzi e Alfano pensano di prendere il Nord come luogo di soggiorno (a scrocco) per i clandestini, hanno sbagliato tutto! Pronti a bloccare le prefetture e presidiare le strutture, con l'aiuto di tanti cittadini perbene stanchi del razzismo del governo verso gli italiani".

E sul tema interviene oggi anche Il responsabile Immigrazione e Sicurezza della Lega Nord, Tony Iwobi: "Togliere i finanziamenti regionali ai comuni che accolgono gli immigrati clandestini. Faccio mie le parole pronunciate dal presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. Sono pienamente d'accordo con Maroni. Se il governo Renzi pensa davvero di essere cosi' solidale come sostiene, attivi da subito con i paesi di provenienza degli immigrati per motivi economici una campagna di sensibilizzazione dei rischi che queste persone corrono per i viaggi senza speranza", afferma Iwobi. "Come ha sempre sostenuto la Lega Nord di Matteo Salvini aiutarli a casa loro e' la soluzione migliore. A questo punto e' chiaro a tutti - conclude Iwobi - che si tratta soltanto di una questione di business. La politica sull'immigrazione del governo Renzi e' quindi una nuova forma di schiavismo".

D'altra parte, la situazione si sta facendo ora dopo ora sempre più insostenibile: le mafie islamiche sulle coste libiche riempiono barconi (ieri erano 14) di clandestini guadagnado una media di 200.000 euro a barcone e subito al largo delle coste libiche navi di diverse nazioni Ue li caricano a bordo e li scaricano nei porti italiani di Sicilia e Calabria a migliaia. Il tutto, a spese dei contribuenti italiani per un totale da ad oggi sfiora ormai il miliardo di euro in contanti.

A ciò si aggiunge quanto lucrano sui clandestini le mafie italiane conniventi e alleate del Pd di Renzi, come l'inchiesta "mafia capitale" ampiamente dimostra e non basta: il governo Renzi pretende di far invadere il Nord da migliaia e migliaia di questi clandestini trasferendoli forzosamente in regioni come il Veneto dove già si contano 40.000 e più disoccupati extracomunitari con regolare permesso di soggiorno.

Non bastasse ancora, ormai è attivo un blocco di fatto delle frontiere italiane con l'Austria e la Francia, così che qualsiasi clandestino che le supera viene fermato e rispedito in Italia, e lo stesso vale per la Germania.

In più, il "piano Juncker" per le redistribuzione dei "migranti aventi diritto d'asilo" (che tra parentesi sono un'infima minoranza delle orde che danno l'assalto all'Italia a ogni ora del giorno e della notte) è stato respinto da: Francia, Inghilterra, Spagna, Olanda, Belgio, Polonia, Austria e perfino la Germania punta i piedi. Morale, Renzi sta facendo invadere l'Italia da immani masse di disperati clandestini senza alcun diritto di risiedere in Europa e in Italia con numeri di questa invasione che sono a dire poco raccapriccianti: quasi 60.000 da gennaio, di questo passo non meno di 300.000 a dicembre, dato che ogni giorno aumenta vertiginosamente il numero dei barconi.

L'Italia sta per essere distrutta da Renzi e dalla sua banda del Pd.

Max Parisi 


FERMARE L'INVASIONE DALL'AFRICA, IMPEDIRE LA DISTRUZIONE DELL'ITALIA, BLOCCARE IL PAZZO DI PALAZZO CHIGI. ADESSO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   PREFETTURE   MARONI   LEGA   CLANDESTINI   INVASIONE   COMUNI   REGIONE   LOMBARDIA   VENETO   ALFANO   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
13 GOVERNATORI DEL CENTRODESTRA SCRIVONO A MATTARELLA: TENUTI ALL'OSCURO DAL GOVERNO. FONTANA: E' INACCETTABILE

13 GOVERNATORI DEL CENTRODESTRA SCRIVONO A MATTARELLA: TENUTI ALL'OSCURO DAL GOVERNO. FONTANA: E'

mercoledì 9 settembre 2020
Milano - Tutti e tredici i governatori del centrodestra hanno scritto una lettera al capo dello Stato, Sergio Mattarella, sul tema del "piano segreto" sul virus, pubblicata sul Corriere della
Continua
 
IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE NELLA TEMPESTA COVID

IL GOVERNATORE FONTANA SCRIVE AL PRESIDENTE MATTARELLA: LOMBARDIA ABBANDONATA DAL GOVERNO CONTE

venerdì 4 settembre 2020
Un documento 'verita'' che il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana inviera' direttamente al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedere al Capo dello Stato di prendere in
Continua
PHILIPPE DAVERIO, UN UOMO. LA SUA STORIA.

PHILIPPE DAVERIO, UN UOMO. LA SUA STORIA.

mercoledì 2 settembre 2020
Gallerista di fama, editore e storico e critico dell'arte, francese naturalizzato italiano, Philippe Daverio, che amava definirsi "cittadino europeo" e che si era specializzato nell'arte italiana del
Continua
 
MATTEO SALVINI: ''PRESIDI E INSEGNATI NON DEVONO RISCHIARE CONSEGUENZE PENALI O CIVILI PER COLPA DEL GOVERNO''

MATTEO SALVINI: ''PRESIDI E INSEGNATI NON DEVONO RISCHIARE CONSEGUENZE PENALI O CIVILI PER COLPA

martedì 1 settembre 2020
GENOVA - Il rientro in classe, la salute dei cittadini, le infrastrutture. La campagna elettorale della Lega, anche in Liguria, e' incentrata soprattutto sulle visite del leader del Carroccio. Matteo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
A PONTIDA IL 21 GIUGNO SI CAPIRA' SE DAVVERO SALVINI E' RIUSCITO A TRASFORMARE LA LEGA DA ''NORD'' A ''NAZIONALE''

A PONTIDA IL 21 GIUGNO SI CAPIRA' SE DAVVERO SALVINI E' RIUSCITO A TRASFORMARE LA LEGA DA ''NORD''
Continua

 
MARONI: ''ABBIAMO IL 9% DEI MIGRANTI CONTRO IL 2-3% DELLE REGIONI ROSSE. MA PRIMA VANNO FERMATI IN LIBIA I FLUSSI''

MARONI: ''ABBIAMO IL 9% DEI MIGRANTI CONTRO IL 2-3% DELLE REGIONI ROSSE. MA PRIMA VANNO FERMATI IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »