91.920.603
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN GERMANIA SEMPRE PIU' FORTE LA RICHIESTA DI CACCIARE LA GRECIA DALL'EUROZONA (E IN CAMBIO LA CANCELLAZIONE DEL DEBITO)

venerdì 5 giugno 2015

BERLINO - Dalla fine della guerra civile ad oggi, la Grecia non e' mai stata vicina quanto ora ad una catastrofe economica: casse dello Stato vuote, un indebitamento pubblico esorbitante, scioperi e disordini sociali. Presto stipendi e pensioni potrebbero non essere piu' pagati e la produzione industriale continua a calare. Gli investitori si tirano indietro e nel paese non arriva piu' capitale straniero. Il deficit del settore pubblico - aziende di Stato comprese - ammonta a un terzo del Pil.

Solo con obbligazioni mensili e continue sovvenzioni europee, scrive l'opinionista Richard Fraunberger sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" che ha disegnato questo quadro, Atene riesce a tenersi a galla.

"La situazione economica e finanziaria del paese rende insostenibile l'appartenenza della Grecia all'eurozona", sostiene l'opinionista.

La Commissione europea, invece, continua a chiedere ad Atene l'attuazione di drastiche misure di riforma.

In Germania, pero', una parte sempre piu' consistente del mondo economico e' convinta che tenere legata la Grecia alla flebo degli "aiuti" europei sia ormai impossibile, tanto per Atene quanto per i suoi creditori. Il governo del premier Alexis Tsipras non si atterra' alle richieste di riforma concordate, ha dichiarato il presidente del Centro di ricerca economica europea (Zew), Clemens Fuest.

Per questo, secondo Fuest, la Germania non dovrebbe concedere nuovi crediti, col rischio piu' che concreto di non vederli piu' restituiti.

Sarebbe invece il caso, secondo Fuest, che Berlino e gli altri paesi dell'eurozona discutessero in maniera piu' costruttiva dei prestiti gia' concessi e in merito alle condizioni della loro restituzione.

Anche il presidente dell'Istituto di ricerca economica Ifo, Hans-Werner Sinn, continua a sostenere la razionalita' di uno scenario di uscita della Grecia dall'eurozona. Secondo Sinn, infatti, "solo l'uscita e la svalutazione della moneta potrebbe far ripartire l'economia di quel paese".

Ovviamente, nessuno di questi centri di studio e analisi economiche pone la questione principale, al riguardo della catastrofe greca: la "ricetta" della troika Ue-Bce-Fmi invece di migliorare la situazione verso una via d'uscita fatta di ripresa e ritrovato benessere, ha tutto al contrario peggiorato drasticamente le consizioni di vita, economiche e sociali della Grecia. Quindi, quel persorso imposto dai "creditori" è completamente errato, alla prova dei fatti. 

La crisi greca ha spaccato in due il mondo economico e politico tedesco, ma e' riuscita anche a ricompattare il partito euroscettico "Alternativa per la Germania" (AfD). Sia Hans-Olaf Henkel, appartenente all'ala piu' liberale della formazione, che Frauke Perry, l'esponente piu' conservatrice di AfD, chiedono di condonare il debito contratto dalla Grecia coi suoi creditori europei e lasciare che Atene esca dall'eurozona (Grexit). "Sarebbe nell'interesse di entrambe le parti", ha dichiarato la co-segretaria di AfD Petry al quotidiano "Handelsblatt".

Henkel, parlamentare europeo di AfD, si e' rivolta direttamente al governo tedesco, avvertendo che concedere altri prestiti al Paese ellenico, che non e' in grado di onorarli, equivarrebbe ad estendere l'entita' delle perdite miliardarie subite di fatto dai suoi creditori e terrebbe legata Atene a un circolo vizioso dal quale per anni e' stata incapace di uscire. 

Redazione Milano.

 


IN GERMANIA SEMPRE PIU' FORTE LA RICHIESTA DI CACCIARE LA GRECIA DALL'EUROZONA (E IN CAMBIO LA CANCELLAZIONE DEL DEBITO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   GRECIA   AFD   BERLINO   AIUTI   TSIPRAS   ATENE   DEBITO   PRESTITI   BCE   UE   FMI   EUROZONA   FLEBO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA SCORTA

ATTACCO TERRORISTICO IN CONGO: UCCISO L'AMBASCIATORE ITALIANO LUCA ATTANASIO E UN CARABINIERE DELLA

lunedì 22 febbraio 2021
E' con profondo dolore che la Farnesina conferma il decesso, oggi a Goma, dell'Ambasciatore d'Italia nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e di un militare dell'Arma dei Carabinieri.
Continua
 
IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE DECISIONI E IL CORAGGIO''

IL DISCORSO DI MARIO DRAGHI AL SENATO: ''NON CONTA LA DURATA DEL GOVERNO, MA LA QUALITA' DELLE

mercoledì 17 febbraio 2021
"Il primo pensiero che vorrei condividere, nel chiedere la vostra fiducia, riguarda la nostra responsabilita' nazionale. Il principale dovere cui siamo chiamati, tutti, io per primo come presidente
Continua
PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA REGIONE LI METTE ONLINE

PD & M5S CERCANO DI INFANGARE LA LOMBARDIA SUI DATI COVID INVIATI ALL'ISS, MA FANNO AUTOGOL: LA

martedì 16 febbraio 2021
MILANO  - Con 37 contrari e' stata bocciata, oggi pomeriggio, in Consiglio regionale la mozione 418, avanzata da tutti i partiti di opposizione lombardi che contestavano alla Regione la 'Mancata
Continua
 
WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI SINTOMATICI''

WALTER RICCIARDI, QUELLO CHE ''LE MASCHERINE NON SERVONO A NIENTE'' E ''I TAMPONI SI FANNO SOLO AI

lunedì 15 febbraio 2021
  Walter Ricciardi, scienziato abituato a stare davanti alle telecamere, ha collezionato in questo anno iniziato ai primi di febbraio cel 2020, una serie di scivoloni scientifici che dovrebbero
Continua
GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL GOVERNO DRAGHI...''

GIORGIA MELONI: ''SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO, NON SONO PARTICOLARMENTE OTTIMISTA SUL

lunedì 15 febbraio 2021
"Sinceramente speravo in qualcosa di meglio per l'Italia. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, devo dire che non sono particolarmente ottimista. Oggi proporrò alla direzione nazionale di
Continua
 
LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI NON CE LA FAREMO

LETIZIA MORATTI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SUI VACCINI IN LOMBARDIA: SE RIMANE IL PIANO ARCURI

venerdì 12 febbraio 2021
MILANO - Letizia Moratti si definisce una "civil servant". "C'era un'emergenza che andava affrontata e quando Attilio Fontana mi ha chiamato ho pensato che fosse un mio dovere mettermi a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

LETTERA DALL'UNGHERIA / IL RACCONTO DI COME VIENE AFFRONTATO DAL GOVERNO ORBAN IL DRAMMA
Continua

 
PUTIN: ''GLI STATI UNITI VOGLIONO EVITARE IL RIAVVICINAMENTO TRA EUROPA E RUSSIA E ALIMENTANO PAURE. MA NON ABBIATENE''

PUTIN: ''GLI STATI UNITI VOGLIONO EVITARE IL RIAVVICINAMENTO TRA EUROPA E RUSSIA E ALIMENTANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA LEGA SARA' LA FORZA CON CUI DRAGHI LAVORERA' MEGLIO

25 febbraio - ''Io sono convinto di una cosa: la forza con cui il premier Draghi si
Continua

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua
Precedenti »