50.729.365
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA

mercoledì 3 giugno 2015

LONDRA - Domenica scorsa non sono stati solo i cittadini di alcune regioni italiane ad andare alle urne, visto che anche in Stiria ci sono state le elezioni regionali i cui risultati confermano che anche in Austria la gente ne ha abbastanza dell'immigrazione voluta dai parassiti di Bruxelles.

Infatti i risultati di tali elezioni sono inequivocabili e sorprendenti. Inequivocabili, perché hanno segnato un crollo nei voti dei due partiti maggiori, l’Spö (Partito socialdemocratico) e l’Övp (Partito popolare), che avevano governato il Land insieme negli ultimi dieci anni, e la vittoria, ma sarebbe meglio dire il trionfo, dell’Fpö (Partito liberalnazionale), che ha visto quasi triplicati i consensi.

Sorprendenti, perché non previsti da nessun sondaggio, nemmeno dall’ultimo, fatto soltanto una settimana fa tant'e' da che il governatore uscente Franz Voves (Spö) ha parlato di “katastrophale rrgebnisse” (risultati catastrofici).

L’Spö ha perso il 9,24 per cento, scendendo al 29,19, l'Övp ha ottenuto il 28,54 per cento (-8,6 per cento). Al terzo posto l’Fpö, che è salito dal 10,6 per cento di cinque anni fa al 27,13 per cento (+16,3).

Il segretario nazionale dei liberalnazionali, Heinz-Christian Strache, ha potuto così parlare di «un giorno storico per l’Fpö», che mai finora aveva ottenuto un successo così grande al di fuori della Carinzia ai tempi di Jörg Haider.

Strache, intervistato dalla tv, ha ragionato avendo in mente le elezioni che nei prossimi mesi si terranno anche in Alta Austria e a soprattutto a Vienna, dove il risultato di ieri in Stiria potrebbe avere un effetto trascinante.

Dietro a questo trionfo c'e' la campagna fatta dall'Fpö contro l'immigrazione, un argomento caldo anche in Austria visto che gli effetti di mare nostrum si sentono anche oltre confine.

E' evidente che i cittadini austriaci non vogliono assolutamente farsi carico di parte degli immigrati che sbarcano quotidianamente sulle coste italiane con buona pace dei parassiti di Bruxelles i quali vorrebbero che ogni paese ne accolga una parte e nei prossimi mesi c'e' da aspettarsi che un numero sempre maggiore di essi venga rispedito indietro in Italia una volta che arrivano alla frontiera.

Come e' facile capire cio' che e' avvenuto in Stiria avra' conseguenze anche in Italia e difatti non e' una coincidenza che la stampa di regime abbia ignorato questa notizia, ma questa censura non servita' a nulla visto che oramai i ministri del governo Renzi sono rimasti soli e i loro appelli a una maggiore solidarieta' - cioè scaricare sugli altri paesi Ue il disastro voluto dal Pd in Italia con l'immigrazione selvaggia - saranno destinati a rimanere inascoltati.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

REGIONALI   AUSTRIA   FPO   STRACHE   VIENNA   UE   IMMIGRAZIONE   EXTRACOMUNITARIA   RIFIUTO   ITALIA   FRONTIERA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A COMPRARE LE NOSTRE ARMI''

IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A
Continua

 

LETTERA DALL'UNGHERIA / IL RACCONTO DI COME VIENE AFFRONTATO DAL GOVERNO ORBAN IL DRAMMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!