44.192.257
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA

mercoledì 3 giugno 2015

LONDRA - Domenica scorsa non sono stati solo i cittadini di alcune regioni italiane ad andare alle urne, visto che anche in Stiria ci sono state le elezioni regionali i cui risultati confermano che anche in Austria la gente ne ha abbastanza dell'immigrazione voluta dai parassiti di Bruxelles.

Infatti i risultati di tali elezioni sono inequivocabili e sorprendenti. Inequivocabili, perché hanno segnato un crollo nei voti dei due partiti maggiori, l’Spö (Partito socialdemocratico) e l’Övp (Partito popolare), che avevano governato il Land insieme negli ultimi dieci anni, e la vittoria, ma sarebbe meglio dire il trionfo, dell’Fpö (Partito liberalnazionale), che ha visto quasi triplicati i consensi.

Sorprendenti, perché non previsti da nessun sondaggio, nemmeno dall’ultimo, fatto soltanto una settimana fa tant'e' da che il governatore uscente Franz Voves (Spö) ha parlato di “katastrophale rrgebnisse” (risultati catastrofici).

L’Spö ha perso il 9,24 per cento, scendendo al 29,19, l'Övp ha ottenuto il 28,54 per cento (-8,6 per cento). Al terzo posto l’Fpö, che è salito dal 10,6 per cento di cinque anni fa al 27,13 per cento (+16,3).

Il segretario nazionale dei liberalnazionali, Heinz-Christian Strache, ha potuto così parlare di «un giorno storico per l’Fpö», che mai finora aveva ottenuto un successo così grande al di fuori della Carinzia ai tempi di Jörg Haider.

Strache, intervistato dalla tv, ha ragionato avendo in mente le elezioni che nei prossimi mesi si terranno anche in Alta Austria e a soprattutto a Vienna, dove il risultato di ieri in Stiria potrebbe avere un effetto trascinante.

Dietro a questo trionfo c'e' la campagna fatta dall'Fpö contro l'immigrazione, un argomento caldo anche in Austria visto che gli effetti di mare nostrum si sentono anche oltre confine.

E' evidente che i cittadini austriaci non vogliono assolutamente farsi carico di parte degli immigrati che sbarcano quotidianamente sulle coste italiane con buona pace dei parassiti di Bruxelles i quali vorrebbero che ogni paese ne accolga una parte e nei prossimi mesi c'e' da aspettarsi che un numero sempre maggiore di essi venga rispedito indietro in Italia una volta che arrivano alla frontiera.

Come e' facile capire cio' che e' avvenuto in Stiria avra' conseguenze anche in Italia e difatti non e' una coincidenza che la stampa di regime abbia ignorato questa notizia, ma questa censura non servita' a nulla visto che oramai i ministri del governo Renzi sono rimasti soli e i loro appelli a una maggiore solidarieta' - cioè scaricare sugli altri paesi Ue il disastro voluto dal Pd in Italia con l'immigrazione selvaggia - saranno destinati a rimanere inascoltati.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

REGIONALI   AUSTRIA   FPO   STRACHE   VIENNA   UE   IMMIGRAZIONE   EXTRACOMUNITARIA   RIFIUTO   ITALIA   FRONTIERA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A COMPRARE LE NOSTRE ARMI''

IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A
Continua

 

LETTERA DALL'UNGHERIA / IL RACCONTO DI COME VIENE AFFRONTATO DAL GOVERNO ORBAN IL DRAMMA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!