46.385.593
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A COMPRARE LE NOSTRE ARMI''

mercoledì 3 giugno 2015

BERLINO - La posizione tedesca sulla Grecia e' chiara: il governo di Atene deve ripagare i suoi debiti, risparmiare e consolidare il suo bilancio. Ma negli ultimi anni, riconosce un editoriale del quotidiano "Die Zeit", il governo del cancelliere Angela Merkel ha esibito una palese doppia morale: mentre il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble esercitava pressioni su Atene affinche' attuasse le misure di austerita', il ministero della Difesa di Berlino vendeva al paese ellenico armamenti per centinaia di milioni di euro e manovrava per imporre le importazioni.

La Grecia - scrive il quotidiano tedesco - avrebbe potuto utilizzare quel denaro per far fronte a impegni e problematiche ben piu' urgenti. Invece, ha acquistato dalla Germania un impressionante armamentario di armi e mezzi militari: nel 2010 l'Esercito greco ha ricevuto 223 obici semoventi del tipo M109 dalla Bundeswehr e ha investito importanti somme nell'ammodernamento delle armi.

Alla vigilia della crisi finanziaria, il governo greco aveva concordato l'acquisto di carri armati tipo Leopard 1 e 2 per un totale di 54 milioni di euro. Tuttavia, anche dopo lo scoppio della crisi in Grecia e il rischio del default, gli acquisti di armamenti sostenuti dai finanziamenti statali tedeschi sono proseguiti a ritmo sostenuto.

Durante la crisi dei debiti di Atene, che si protrae dal 2010, le autorita' tedesche hanno sostenuto i loro partner commerciali ad Atene nell'acquisto di armamenti per un totale di 133 milioni di euro.

Il governo di Atene ha ricevuto ad esempio il sostegno di Berlino sia nel 2010, al momento dell'acquisto del simulatore per il carro armato Leopard 1 - un progetto da piu' di 9 milioni di euro - che nel 2012 per le relative attrezzature, i pezzi di ricambio e gli estintori per 13 milioni di euro.

E' evidente vi sia qualcosa di profondamente errato, in tutto ciò. E l'errore è stato compiuto dal governo tedesco guidato da Angela Merkel che ha costretto l'allora governo Samaras ad accettare supinamente questi folli acquisti di inutili e costosissimi armamenti con denaro pubblico - addirittura preso a prestito così da aver aumentato il debito pubblico greco - mentre la popolazione della Grecia subiva inumane violenze da parte della Troika che impose tagli inconcepibili alla sanità, alla scuola, alle pensioni, perfino a trasporti e pubblica informazione, così da tacitarla dato che era tutta avversa a questo massacro sociale. 

Ora, il signor Schaeuble vorrebbe che continuasse questa tragedia, quando uno se non il principale responsabile della medesima è proprio lui? 

Redazione Milano


IL TEDESCO DIE ZEIT SCAGLIA UN'ACCUSA MORTALE A MERKEL-SCHAEUBLE: ''AVETE COSTRETTO LA GRECIA A COMPRARE LE NOSTRE ARMI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BERLINO   ATENE   GRECIA   GERMANIA   DIE ZEIT   QUOTIDIANO   TEDESCO   MERKEL   SCHAEUBLE   ARMI   CANNONI   CARRI ARMATI   SAMARAS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GLI USA STANNO PREPARANDO LA GUERRA IN EUROPA: PREPARATIVI D'AGGRESSIONE ALLA TRANSNISTRIA (REAZIONE RUSSA IMMEDIATA)

GLI USA STANNO PREPARANDO LA GUERRA IN EUROPA: PREPARATIVI D'AGGRESSIONE ALLA TRANSNISTRIA
Continua

 
TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE EXTRACOMUNITARIA

TRIONFA ALLE REGIONALI IN AUSTRIA IL FPO-PARTITO LIBERALNAZIONALE SCHIERATO CONTRO L'IMMIGRAZIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!