42.315.195
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

WIKILEAKS PUBBLICA DOCUMENTI SEGRETI DELLA UE: PIANO PER INVADERE LA LIBIA, E BLOCCARE I TRAFFICI DI MIGRANTI (GUERRA)

martedì 26 maggio 2015

WikiLeaks ha pubblicato due documenti classificati dell'Unione europea sull'intervento militare contro le reti di trafficanti di esseri umani attive nel Mediterraneo; uno dei due documenti è il piano licenziato dai ministri della Difesa poi approvato il 18 maggio scorso a Bruxelles.

Nella descrizione offerta da WikiLeaks si afferma che si tratta di un piano per "un'operazione militare di (almeno) un anno contro le reti e le infrastrutture di trasporto dei profughi nel Mediterraneo, comprendente la distruzione di imbarcazioni ancorate e di operazioni dentro i confini territoriali libici".

Secondo l'organizzazione di Julian Assange "l'intento dei ministri della difesa Ue" è "dispiegare una forza militare contro le infrastrutture civili In Libia per fermare i flussi migratori" e visti "i precedenti attacchi in Libia da parte di diversi membri europei della Nato e delle riserve petrolifere in Libia, il piano potrebbe portare ad altri coinvolgimenti militari in Libia".

Nel documento si afferma che il piano prevede un'operazione in tre fasi di circa un anno e la prima fase dovrebbe portare a "una sufficiente comprensione dei modelli di business di traffico degli esseri umani, dei finanziamenti, delle rotte, dei punti di imbarco, delle capacità e delle identità, in modo che le operazioni di interdizione possano avere inizio con la più alta probabilità di successo e il minimo rischio". Di fatto, si precisa, l'operazione dovrebbe considerarsi conclusa una volta "ridotti in modo significativo il flusso dei migranti e le attività dei trafficanti".

Nel piano si ammette la possibilità dell'intervento della forza militare Ue "all'interno della zona di sovranità libica": "La minaccia posta alla missione deve essere riconosciuta, soprattutto durante attività quali l'imbarco, durante operazioni su terra o in prossimità di zone costiere non sicure o durante interazioni con imbarcazioni che non dovrebbero prendere il mare. Così come deve essere tenuta in considerazione la potenziale presenza di forze ostili, estremisti o terroristi quali quelli dell'Isis, e la minaccia posta dalla sola gestione di grandi numeri di migranti".

Per l'uso della forza sono quindi necessarie, si legge ancora nel documento, "regole di ingaggio robuste e riconosciute, in particolare per il sequestro di imbarcazioni in caso di opposizione, per la neutralizzazione delle navi e dei beni dei trafficanti, per situazioni specifiche quali il soccorso di ostaggi e la detenzione temporanea di quanti rappresentano una minaccia alla missione o sono sospettati di crimini". Il piano prevede anche una strategia da adottare nel campo dell'informazione, in quanto si evidenzia "il rischio per la reputazione dell'Ue in caso di qualsiasi trasgressione percepita dall'opinione pubblica a causa di eventuali incomprensioni riguardanti compiti e obiettivi" della missione, o nel caso di eventuali "perdite di vite umane attribuite, correttamente o meno, all'intervento o all'inazione della forza europea".

A tale fine "le operazioni di informazione militare dovrebbero far parte integrante di questo piano Ue", andando a interessare anche la Libia e i Paesi confinanti del Nord Africa.

Redazione Milano


WIKILEAKS PUBBLICA DOCUMENTI SEGRETI DELLA UE: PIANO PER INVADERE LA LIBIA, E BLOCCARE I TRAFFICI DI MIGRANTI (GUERRA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

WIKILEAKS   GUERRA   LIBIA   TRAFFICANTI   UE   MIGRANTI   INGAGGIO   REGOLE   MILITARE   EUROPA   ITALIA   ESERCITO   PIANO   SEGRETO   BRUXELLES   ASSANGE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ELETTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA POLACCA IL CAMPIONE DEI ''NO EURO'' E ''NO UE'' ANDRZEJ DUDA! (MISSILE SU BRUXELLES)

ELETTO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA POLACCA IL CAMPIONE DEI ''NO EURO'' E ''NO UE'' ANDRZEJ DUDA!
Continua

 
IL REFERENDUM INGLESE SULLA UE E' UN INSPERATO E DECISIVO AIUTO A MARINE LE PEN PER DIVENTARE PRESIDENTE DELLA FRANCIA

IL REFERENDUM INGLESE SULLA UE E' UN INSPERATO E DECISIVO AIUTO A MARINE LE PEN PER DIVENTARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »