43.273.021
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
++++++ La Commissione Ue ha inviato all'Italia la lettera con la richiesta di aggiustamento dei conti ++++++

A PROPOSITO DI ''ACCOGLIENZA'': RIAD, 200 FRUSTATE E ANNI DI CARCERE PERCHE' HANNO CONVERTITO AL CRISTIANESIMO UNA DONNA.

domenica 12 maggio 2013

Riad  - Due uomini sono stati condannati al carcere e a ricevere fustigate in Arabia Saudita dopo che un tribunale li ha riconosciuti colpevoli di aver aiutato una donna a convertirsi al cristianesimo e a fuggire dal Paese. Lo racconta il quotidiano Al-Hayat. La corte penale della citta' di Al Jabar ha inflitto 6 anni di carcere e 300 frustate a uno dei condannati, un libanese, mentre l'altro, con passaporto saudita, e' stato condannato a due anni di prigione e 200 frustate. Entrambi hanno preannunciato che ricorreranno in appello. Il caso divenne di pubblico dominio l'anno scorso quando sui media venne raccontata la storia di una donna, ribattezzata come 'la giovane di Al Jabar', che attualmente si trova in una localita' sconosciuta. 

Tutto ciò perchè è proibito per legge dello Stato il culto cristiano in Arabia Saudita, dove non esistono chiese o luoghi di culto cristiani. 

Tuttavia, 543.000 sauditi sono cristiani. Però come abbiamo appena detto il culto pubblico non islamico è proibito, col rischio di arresto, reclusione, fustigazione, deportazione, e talvolta tortura. La maggioranza dei cristiani sauditi negli anni ha espatriato, ma alcuni sono stati arrestati, minacciati di morte e obbligati a nascondersi.

Recentemente, vi è stato un aumento nel numero di arresti. La maggioranza dei cristiani sauditi devono tenere segreta la loro fede per non rischiare l'omicidio per onore "religioso" - cioè qualsiasi musulmano potrebbe ucciderli senza incorrere in sanzioni legali. Almeno uno di questi è avvenuto con certezza nel 2008. Lo riferisce Open Doors (Porte Aperte), una organizzazione evangelica intenzionale da sempre impegnata in difesa dei cristiani perseguitati.

Anita Lottici - Redazione Milano. 


A PROPOSITO DI ''ACCOGLIENZA'': RIAD, 200 FRUSTATE E ANNI DI CARCERE PERCHE' HANNO CONVERTITO AL CRISTIANESIMO UNA DONNA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
15.000.000 DI ITALIANI (29% DELLA POPOLAZIONE) NON HA PIU' CONTO IN BANCA! E CHISSA' COME MAI?

15.000.000 DI ITALIANI (29% DELLA POPOLAZIONE) NON HA PIU' CONTO IN BANCA! E CHISSA' COME MAI?

 
UN GRUPPETTO DI ESTREMISTI DI SINISTRA CONTESTA LA LEGA A NIGUARDA DURANTE IL PRESIDIO PER IL MASSACRO DEL GHANESE.

UN GRUPPETTO DI ESTREMISTI DI SINISTRA CONTESTA LA LEGA A NIGUARDA DURANTE IL PRESIDIO PER IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua

RUSSIA PRONTA A COOPERARE CON USA, UE E NATO CON RISPETTO RECIPROCO

17 gennaio - MOSCA - La Russia e' pronta a cooperazione con gli Stati Uniti, l'Unione
Continua

SCANDALO MOTORI DIESEL SI ALLARGA ANCHE ALLA RENAULT

16 gennaio - PARIGI - Lo scandalo dei motori diesel ''truccati'' si allarga. Oltre a,
Continua

ISTAT: E' UFFICIALE, 2016 L'ANNO DELLA DEFLAZIONE IN ITALIA (DAL

16 gennaio - Italia in deflazione nel 2016. In media d'anno, i prezzi al consumo
Continua

BORIS JOHNSON: ''BREXIT, TRUMP PER UN ACCORDO RAPIDO CON IL REGNO

16 gennaio - BRUXELLES - ''Una gran bella notizia'': così il ministro degli Esteri
Continua

SETTE CLANDESTINI INDIVIDUATI AD ASTI SU UN TRENO PROVENIENTE DALLA

16 gennaio - ASTI - Sette uomini, cinque algerini e due marocchini, sono stati
Continua
Precedenti »