56.094.635
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

A PROPOSITO DI ''ACCOGLIENZA'': RIAD, 200 FRUSTATE E ANNI DI CARCERE PERCHE' HANNO CONVERTITO AL CRISTIANESIMO UNA DONNA.

domenica 12 maggio 2013

Riad  - Due uomini sono stati condannati al carcere e a ricevere fustigate in Arabia Saudita dopo che un tribunale li ha riconosciuti colpevoli di aver aiutato una donna a convertirsi al cristianesimo e a fuggire dal Paese. Lo racconta il quotidiano Al-Hayat. La corte penale della citta' di Al Jabar ha inflitto 6 anni di carcere e 300 frustate a uno dei condannati, un libanese, mentre l'altro, con passaporto saudita, e' stato condannato a due anni di prigione e 200 frustate. Entrambi hanno preannunciato che ricorreranno in appello. Il caso divenne di pubblico dominio l'anno scorso quando sui media venne raccontata la storia di una donna, ribattezzata come 'la giovane di Al Jabar', che attualmente si trova in una localita' sconosciuta. 

Tutto ciò perchè è proibito per legge dello Stato il culto cristiano in Arabia Saudita, dove non esistono chiese o luoghi di culto cristiani. 

Tuttavia, 543.000 sauditi sono cristiani. Però come abbiamo appena detto il culto pubblico non islamico è proibito, col rischio di arresto, reclusione, fustigazione, deportazione, e talvolta tortura. La maggioranza dei cristiani sauditi negli anni ha espatriato, ma alcuni sono stati arrestati, minacciati di morte e obbligati a nascondersi.

Recentemente, vi è stato un aumento nel numero di arresti. La maggioranza dei cristiani sauditi devono tenere segreta la loro fede per non rischiare l'omicidio per onore "religioso" - cioè qualsiasi musulmano potrebbe ucciderli senza incorrere in sanzioni legali. Almeno uno di questi è avvenuto con certezza nel 2008. Lo riferisce Open Doors (Porte Aperte), una organizzazione evangelica intenzionale da sempre impegnata in difesa dei cristiani perseguitati.

Anita Lottici - Redazione Milano. 


A PROPOSITO DI ''ACCOGLIENZA'': RIAD, 200 FRUSTATE E ANNI DI CARCERE PERCHE' HANNO CONVERTITO AL CRISTIANESIMO UNA DONNA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
15.000.000 DI ITALIANI (29% DELLA POPOLAZIONE) NON HA PIU' CONTO IN BANCA! E CHISSA' COME MAI?

15.000.000 DI ITALIANI (29% DELLA POPOLAZIONE) NON HA PIU' CONTO IN BANCA! E CHISSA' COME MAI?

 
UN GRUPPETTO DI ESTREMISTI DI SINISTRA CONTESTA LA LEGA A NIGUARDA DURANTE IL PRESIDIO PER IL MASSACRO DEL GHANESE.

UN GRUPPETTO DI ESTREMISTI DI SINISTRA CONTESTA LA LEGA A NIGUARDA DURANTE IL PRESIDIO PER IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »