50.815.090
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DOPO L'AUSTRALIA, ANCHE LA THAILANDIA, L'INDONESIA E LA MALESIA RESPINGONO IN MARE I BARCONI STRACARICHI DI ''MIGRANTI''

lunedì 18 maggio 2015

LONDRA - Dopo l'Australia anche Malesia, Indonesia e Thailandia hanno deciso di usare la linea dura per fermare l'invasione di immigrati che arrivano coi barconi sulle loro coste.

E difatti pochi giorni fa la Malesia ha respinto fuori dalle acque nazionali un barcone con a bordo oltre 500 migranti birmani e bangladesi, dopo aver fornito loro carburante e provviste.

L'imbarcazione è stata trovata al largo della costa della provincia di Penang, appena 3 giorni dopo lo sbarco di un migliaio di profughi sulla vicina isola malese di Langkawi. La Malesia non può permettersi di avere immigrati che invadono le sue rive, ha detto il viceministro dell'Interno malese Wan Junaidi Jaafar  il quale ha spiegato che e' necessario inviare un messaggio giusto per far capire loro che non sono i benvenuti.

D'altra parte il suo paese negli anni scorsi ha accolto decine di migliaia di rifugiati ma adesso non puo' permettersi di accoglierne altri e questo spiega la linea dura adottata dal governo malese.

Ma la Malesia non e' la sola a usare il pugno di ferro.

Infatti altri barconi pieni di disperati sono rimasti al largo perche' la marina militare indonesiana li ha respinti e la Thailandia non ne vuole sapere di accoglierli nel suo territorio lasciando cosi' all'ONU questa patata bollente.

Ovviamente le Nazioni Unite stanno facendo pressione sui governi di questi paesi affinche' accolgano questi "rifugiati" ma nessuno vuole farsene carico perche' temono che una volta accolti ne arriveranno molti altri e la situazione non potrebbe che peggiorare.

Effettivamente e' difficile biasimare questi governi visto che stanno facendo solo cio' che e' utile per salvaguardare le loro nazioni e non e' un caso che tale notizia sia stata censurata perche' darebbe fastidio ai vari Boldrini e Alfano. E figuriamoci a Renzi.

Noi ovviamente non ci stiano e ci auguriamo che gli italiani, dopo aver letto questo articolo, scendano in piazza e chiedano di fermare questa politica folle.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


DOPO L'AUSTRALIA, ANCHE LA THAILANDIA, L'INDONESIA E LA MALESIA RESPINGONO IN MARE I BARCONI STRACARICHI DI ''MIGRANTI''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
 
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
 
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
 
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO SOCIALISTA FRANCESE PER PAURA DELLE DESTRE ROTTAMA IL PIANO-JUNCKER SULLE QUOTE IMMIGRATI (ADDIO UE)

IL GOVERNO SOCIALISTA FRANCESE PER PAURA DELLE DESTRE ROTTAMA IL PIANO-JUNCKER SULLE QUOTE
Continua

 
PER LA PRIMA VOLTA, GRANDI AZIENDE BRITANNICHE SI SCHIERANO APERTAMENTE PER L'USCITA DELLA GRAN BRETAGNA DALLA UE

PER LA PRIMA VOLTA, GRANDI AZIENDE BRITANNICHE SI SCHIERANO APERTAMENTE PER L'USCITA DELLA GRAN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!