71.189.023
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CHICAGO, LA ''DEMOCRATICA CITTA' DI OBAMA'' E' IN STATO DI DISSESTO FINANZIARIO ADDIRITTURA PEGGIORE DI QUELLO DI DETROIT

giovedì 14 maggio 2015

CHICAGO - Chicago - la città d'adozione del presidente Obama e culla del suo successo politico - e' la nuova "junk city" statunitense, dopo il downgrade subito ieri dall'agenzia di rating Moody's; "Bloomberg" elenca diverse ragioni per le quali la citta' dell'Illinois si trova in uno stato di dissesto addirittura peggiore di quello della bancarottiera Detroit.

Il sindaco democratico di Chicago, Rahm Emanuel, e i membri della sua amministrazione sostengono che la megalopoli di 2,7 milioni di abitanti - la terza piu' popolosa degli Stati Uniti - sia ancora una "citta' dalle spalle larghe", come e' stata soprannominata nel corso della sua storia. Chicago vanta una popolazione in crescita, un'economia diversificata e popolata da un gran numero di aziende citate nella classifica Fortune 500, quartieri vitali e un'industria del turismo in forte espansione.

Il problema sono i numeri terrificanti delle finanze cittadine: i suoi quattro fondi pensionistici hanno accumulato passivi non finanziati per 20 miliardi di dollari: ben 7.400 dollari per ogni singolo cittadino di Chicago, contro i 5.100 dollari pro-capite accumulati da Detroit prima del collasso.

Al contrario di Detroit, la metropoli dell'Illinois deve vedersela con una magistratura "ostile": quando Detroit si e' appellata al Capitolo 9 dichiarando la bancarotta, il giudice che ha gestito il caso ha decretato che tutte le categorie - contribuenti, dipendenti e obbligazionisti - dovessero partecipare al risanamento dei conti.

Nel caso di Chicago, invece, la Corte Suprema dell'Illinois ha sancito che la ristrutturazione del sistema previdenziale cittadino non puo' passare per un taglio dei benefit pensionistici. Un'altra debolezza di Chicago e' la paralisi della sua leadership politica democratica: per oltre un decennio - scrive "Bloomberg" - la classe politica locale ha assistito al progressivo deragliamento dei conti pubblici senza muovere un dito. Tra il 2002 e il 2012 il debito obbligazionario della citta' e' esploso dell'84 per cento, aggiungendo 1.300 dollari al peso che grava sul futuro di ogni singolo cittadino.

Il governatore del Michigan, Rick Snyder, ha reagito alla crisi di Detroit nominando un manager d'emergenza e assegnandogli una sorta di "potere da legge marziale fiscale". Nel caso di Chicago, la pressione politica per una misura egualmente drastica e' praticamente inesistente, e il governatore dell'Illinois, Bruce Rauner, ha avvertito che in caso di bancarotta la megalopoli non ricevera' alcuna forma di salvataggio da parte dello Stato. Se Chicago dichiarasse a questo punto bancarotta, evento considerato ormai molto probabile, l'immagine dei democratici ne uscirà distrutta, e questo a meno di un anno dalle elezioni per il nuovo presidente.

Redazione Milano


CHICAGO, LA ''DEMOCRATICA CITTA' DI OBAMA'' E' IN STATO DI DISSESTO FINANZIARIO ADDIRITTURA PEGGIORE DI QUELLO DI DETROIT


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CHICAGO   BANCAROTTA   DISSESTO   DETROIT   OBAMA   DEMOCRATICI   USA   FALLIMENTO   PENSIONI   DEBITI   BLOOMBERG    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO (PD FURIOSO)

IN TUTTE LE REGIONI DEL NORD DEL CENTRODESTRA PIU' LA SARDEGNA REFERENDUM PER IL MAGGIORITARIO PURO

giovedì 19 settembre 2019
Primo si' in Lombardia al quesito referendario sulla legge elettorale proposto dalla Lega e diretto ad abrogare ogni riferimento al metodo proporzionale nell' attribuzione dei seggi alla Camera e al
Continua
 
ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA LOMBARDIA E VENETO NO?''

ATTILIO FONTANA A PROVENZANO (PD): ''PERCHE' AUTONOMIA SICILIANA VA BENE E QUELLA CHIESTA DA

giovedì 19 settembre 2019
"Ci faccia capire il ministro Provenzano perché l'autonomia siciliana va bene e quella chiesta sulla base della Costituzione e con referendum popolari da Lombardia e Veneto, non va bene.
Continua
LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO (ADDIO CONTE)

LA CDU TEDESCA RESPINGE IL ''PIANO RICOLLOCAMENTO MIGRANTI'' ANNUNCIATO DAL MINISTRO DELL'INTERNO

giovedì 19 settembre 2019
BERLINO - A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni "accoglienziste" e "vicine al governo Conte sui migranti" della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono
Continua
 
AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235 (PER LE OPPOSIZIONI)

AL PRIMO VOTO SEGRETO ALLA CAMERA, LA MAGGIORANZA PD-M5S-LEU E' BATTUTA CLAMOROSAMENTE: 309 A 235

mercoledì 18 settembre 2019
Al primo voto segreto in Aula, la maggioranza non c'è più. E non si è trattato di una cossetta da nulla, ma di una autorizzazione a procedere all'arresto di un deputato di Forza
Continua
CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA PIU' LA MAGGIORANZA

CONTE DIMEZZATO AL SENATO: GRUPPO RENZIANI SI FARA'. ALLEANZA DI GOVERNO (ANTE SCISSIONE) NON HA

martedì 17 settembre 2019
Nella narrazione della stampa, in testa il Corriere della Sera ormai pari all'Unità dei "bei tempi andati", dovevano essere solo un manipolo di senatori, in uscita dal Pd verso il gruppo
Continua
 
RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD FINISCONO NEL TRITACARNE

RENZI FORMA I GRUPPI AUTONOMI ALLA CAMERA E AL SENATO? CONTE-DI MAIO-M5S E QUEL RESTA DEL PD

lunedì 16 settembre 2019
Oggi hanno "giurato" i sottosegretari del governo Conte, domani Renzi annuncerà la scissione del Pd. Cornuto e mazziato. Sembra la trama di un filmetto anni Settanta con la Fenech e Pozzetto,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LE PREVISIONI DELL'UNIONE EUROPEA PER L'ITALIA DAL 2012 AD OGGI SONO TUTTE FALSE (TRUFFA)

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LE PREVISIONI DELL'UNIONE EUROPEA PER L'ITALIA DAL 2012 AD OGGI SONO
Continua

 
MONTE DEI PASCHI DI SIENA, UNA BANCA CON UN GRANDE FUTURO ALLE SPALLE, COME L'ITALIA A GUIDA PD CHE L'HA DISTRUTTA

MONTE DEI PASCHI DI SIENA, UNA BANCA CON UN GRANDE FUTURO ALLE SPALLE, COME L'ITALIA A GUIDA PD CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »