43.430.070
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO UE / REPUBBLICA CECA: 85% CONTRO L'EURO, SVEZIA 66%, POLONIA 53% (NOTIZIE CENSURATE IN ITALIA)

martedì 12 maggio 2015

LONDRA - Nei salotti televisivi accade spesso di vedere giornalisti di regime e politicanti pontificare sull'enorme successo dell'euro e accusare gli euroscettici di essere dei razzisti ignoranti nonostante i fatti non facciano che dare ragione a questi ultimi.

E indubbiamente tutti coloro che rigettano la propaganda di regime saranno felici di sapere che in molti paesi dell'est europeo l'opposizione alla moneta unica non e' mai stata cosi' alta.

Un recente sondaggio fatto dall'Unione Europea (il famoso eurobarometro) ha rivelato che il 70% dei cittadini della repubblica ceca e' contrario all'adozione dell'euro tant'e' che il parlamento e' stato costretto a rinviare l'adozione della moneta unica nonostante molti ministri siano a favore proprio perche' ignorare l'opinione pubbica e' diventato impossibile.

Tale opposizione viene confermata da un altro sondaggio fatto dall'Ipsos secondo cui ad essere contro e' addirittura l'85% della popolazione ceca, un dato che la dice lunga sull'impopolarita' della moneta unica.

Secondo l'eurobarometro i cittadini cechi sono i piu' euroscettici ma la loro opposizione all'adozione dell'euro non e' affatto un caso isolato visto che anche il 66% degli svedesi e il 53% dei polacchi vuole mantenere la propria valuta.

Ovviamente come sempre succede in questi casi tutti i giornali di regime hanno censurato questa notizia perche' darebbe parecchio fastidio alla nostra classe politica visto che nessuno puo' sostenere che tutte queste persone siano dei trogloditi ignoranti e probabilmente anche gli italiani se potessero chiederebbero di poter riavere la lira.

Che piaccia o no la moneta unica e' un esperimento fallito che ha ormai i giorni contati ed e' solo questione di tempo prima che scoppi come una gigantesca bolla di sapone.

Sempre che si tratti di sapone.

GIUSEPPE DE SANTIS


SONDAGGIO UE / REPUBBLICA CECA: 85% CONTRO L'EURO, SVEZIA 66%, POLONIA 53% (NOTIZIE CENSURATE IN ITALIA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SONDAGGIO   UE   EURO REPUBBLICA CECA   SVEZIA   POLONIA   NO EURO   ITALIA   CENSURA   EUROBAROMETRO   IPSOS   MONETA   UNICA   LIRA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA MERKEL: ''VOGLIO RISOLVERE LA QUESTIONE UCRAINA (SANZIONI) CON LA RUSSIA E NON CONTRO LA RUSSIA'' (SE NO ADDIO EXPORT)

LA MERKEL: ''VOGLIO RISOLVERE LA QUESTIONE UCRAINA (SANZIONI) CON LA RUSSIA E NON CONTRO LA
Continua

 
GOVERNO CAMERON: ''NON PREDEREMO QUOTE MIGRANTI'' GOVERNO TEDESCO: ''NIENTE REVISIONE TRATTATI COME VUOLE LA GRAN BRETAGNA''

GOVERNO CAMERON: ''NON PREDEREMO QUOTE MIGRANTI'' GOVERNO TEDESCO: ''NIENTE REVISIONE TRATTATI COME
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!