45.157.473
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)

lunedì 11 maggio 2015

BERLINO - La citta' di Brema potra' continuare ad essere governata dall'alleanza rosso-verde (Spd, Verdi), tuttavia la coalizione ha subito pesanti perdite e travasi di voti a favore delle opposizioni euroscettiche.

I due partiti hanno ottenuto solo 44 seggi su 83 nel Consiglio comunale. Secondo le proiezioni, anche l'Unione di centro-destra (Cdu), Linke ("la Sinistra", ndr), i Liberali dell'Fdp e gli euroscettici di AfD entreranno nel Parlamento cittadino.

Ma anche il gruppo della destra anti Ue-euro "Burger in Wut" ("cittadini in collera", ndr) hanno conquistato una rappresentanza parlamentare.

Le previsioni si basano sul 100 per cento delle schede elettorali scrutinate a Bremerhaven e sull'89 per cento di quelle della citta' di Brema. Il risultato finale sara' comunicato solo mercoledi'.

Secondo le proiezioni, i Socialdemocratici dell'Spd hanno ottenuto il 32,9 per cento dei voti (-5,7 per cento), i Verdi hanno registrato il crollo maggiore ottenendo solo il 15,3 per cento (-7,2) mentre a crescere e' la Linke con il 9,2 per cento (+3,6) e l'Fdp con il 6,5 per cento (+4,1).

Gli euroscettici di "Alternativa per la Germania" avrebbero ottenuto il 5,7 per cento dei consensi.

L'Spd conquista quindi 30 seggi in Parlamento, 14 vanno ai Verdi, 20 alla Cdu, 8 alla Linke, 6 all'Fdp, 4 a AfD e 1 a "Buerger in Wut".

Una vera e propria svolta negli equilibri di forza tra partiti, dunque, non c'e' stata, nonostante i pessimi risultati dimostrati dalle ultime amministrazioni: se la citta' di Brema fosse una societa' per azioni, scrive il quotidiano "Handelsblatt", probabilmente sarebbe in fallimento e sicuramente la sua quotazione azionaria sarebbe a terra.

L'indebitamento pro capite del Land e' il piu' alto di tutto il paese e Brema continua a spendere piu' di quello che incassa. "Cashflow" negativo, lo chiamerebbero i consulenti aziendali: i consulenti chiederebbero di mettere fine a questa situazione e se il management non fosse in grado di far fronte alla crisi, consiglierebbero di cercarne uno nuovo.

Se Brema fosse una societa' quotata, scrive l'opinionista Oliver Stock, nel settore ricerca e sviluppo sarebbe l'ultima della sua classe: nelle graduatorie nazionali le scuole di Brema sono sempre agli ultimi posti. Brema, pero', non e' una societa' per azioni, non c'e' nessun management e nessun ad, nessun collaboratore ne' azionista, ma una cittadinanza ed un sindaco. Ci sono cittadini elettori "che spesso non decidono guardando al portafoglio ma al sentimento: hanno paura del cambiamento e amano il loro sindaco che da anni racconta loro che prima o poi, in qualche modo, tutto andra' meglio".

Tuttavia, non è così a gli unici a guadagnarci sono i partiti anti Ue e anti euro tedeschi.

Redazione Milano


ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ELEZIONI   BREMA   GERMANIA   MERKEL   CDU   AFD   PARLAMENTO   VOTI   OPPOSIZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO APPOGGIATO DALLA CHIESA

PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO
Continua

 
FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI UGUALE, E VIA DALLA UE...

FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!