50.698.261
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)

lunedì 11 maggio 2015

BERLINO - La citta' di Brema potra' continuare ad essere governata dall'alleanza rosso-verde (Spd, Verdi), tuttavia la coalizione ha subito pesanti perdite e travasi di voti a favore delle opposizioni euroscettiche.

I due partiti hanno ottenuto solo 44 seggi su 83 nel Consiglio comunale. Secondo le proiezioni, anche l'Unione di centro-destra (Cdu), Linke ("la Sinistra", ndr), i Liberali dell'Fdp e gli euroscettici di AfD entreranno nel Parlamento cittadino.

Ma anche il gruppo della destra anti Ue-euro "Burger in Wut" ("cittadini in collera", ndr) hanno conquistato una rappresentanza parlamentare.

Le previsioni si basano sul 100 per cento delle schede elettorali scrutinate a Bremerhaven e sull'89 per cento di quelle della citta' di Brema. Il risultato finale sara' comunicato solo mercoledi'.

Secondo le proiezioni, i Socialdemocratici dell'Spd hanno ottenuto il 32,9 per cento dei voti (-5,7 per cento), i Verdi hanno registrato il crollo maggiore ottenendo solo il 15,3 per cento (-7,2) mentre a crescere e' la Linke con il 9,2 per cento (+3,6) e l'Fdp con il 6,5 per cento (+4,1).

Gli euroscettici di "Alternativa per la Germania" avrebbero ottenuto il 5,7 per cento dei consensi.

L'Spd conquista quindi 30 seggi in Parlamento, 14 vanno ai Verdi, 20 alla Cdu, 8 alla Linke, 6 all'Fdp, 4 a AfD e 1 a "Buerger in Wut".

Una vera e propria svolta negli equilibri di forza tra partiti, dunque, non c'e' stata, nonostante i pessimi risultati dimostrati dalle ultime amministrazioni: se la citta' di Brema fosse una societa' per azioni, scrive il quotidiano "Handelsblatt", probabilmente sarebbe in fallimento e sicuramente la sua quotazione azionaria sarebbe a terra.

L'indebitamento pro capite del Land e' il piu' alto di tutto il paese e Brema continua a spendere piu' di quello che incassa. "Cashflow" negativo, lo chiamerebbero i consulenti aziendali: i consulenti chiederebbero di mettere fine a questa situazione e se il management non fosse in grado di far fronte alla crisi, consiglierebbero di cercarne uno nuovo.

Se Brema fosse una societa' quotata, scrive l'opinionista Oliver Stock, nel settore ricerca e sviluppo sarebbe l'ultima della sua classe: nelle graduatorie nazionali le scuole di Brema sono sempre agli ultimi posti. Brema, pero', non e' una societa' per azioni, non c'e' nessun management e nessun ad, nessun collaboratore ne' azionista, ma una cittadinanza ed un sindaco. Ci sono cittadini elettori "che spesso non decidono guardando al portafoglio ma al sentimento: hanno paura del cambiamento e amano il loro sindaco che da anni racconta loro che prima o poi, in qualche modo, tutto andra' meglio".

Tuttavia, non è così a gli unici a guadagnarci sono i partiti anti Ue e anti euro tedeschi.

Redazione Milano


ELEZIONI A BREMA: AVANZA ''ALTERNATIVA PER LA GERMANIA'' E NEO FORMAZIONE DI DESTRA ''CITTADINI IN COLLERA'' (CDU HA PERSO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ELEZIONI   BREMA   GERMANIA   MERKEL   CDU   AFD   PARLAMENTO   VOTI   OPPOSIZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO APPOGGIATO DALLA CHIESA

PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO
Continua

 
FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI UGUALE, E VIA DALLA UE...

FINANCIAL TIMES ''AVVISA LA UE'': 23 ANNI FA SONDAGGI ERRATI E VINSE MAJOR E VIA DALLO SME. OGGI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!